Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modelli live: parentesi piovosa da domenica a partire dal nord

MeteoLive commenta per voi in diretta l'ultima emissione del modello inglese, a cura del nostro previsore di turno. Un'articolo non solo utile ma anche didattico, poichè permette a chi si avvicina per la prima volta a questa scienza affascinante di capire le linee guida di come si elabora una previsione.

Previsioni meteo - 24 Settembre 2013, ore 20.04

Ecco a voi l'ultima corsa serale del modello inglese ECMWF, fra gli strumenti principali per poter elaborare una previsione, in progressivo aggiornamento automatico dalle ore 20.00 in poi.
Dalle ore 21.00 appariranno invece via via i commenti e le analisi del nostro previsore di turno riguardo alle mappe più rilevanti e interessanti scelte fra i successivi 10 giorni di previsione. 

 

 
ANALISI della situazione attuale

Un campo di alta pressione abbraccia l'Europa centro-occidentale e l'area mediterranea, risultando determinante anche per le condizioni del tempo sull'Italia, dove garantisce stabilità e temperature al di sopra della norma.

 

Alta pressione protagonista della scena sull'Europa e sul Mediterraneo ancora per 24-36 ore. Tra giovedì e venerdì infatti si assisterà ad un suo parziale cedimento lungo il bordo orientale, ove si inserirà un impulso di aria più fresca e instabile pronto a recare qualche nota di instabilità sulle nostre regioni di nord-est, segnatamente il Triveneto.

Sabato 28 l'anticiclone tenterà di riprendersi gli spazi perduti ma il suo declino sarà invece ulteriormente accelerato dal sopraggiungere di un centro di bassa pressione direttamente dall'Atlantico, Le prime regioni italiane a risentire del relativo peggioramento saranno quelle settentrionali, dove domenica arriveranno alcune piogge.

Tra lunedì 30 settembre e martedì 1 ottobre nuvole e piogge si trasferiranno verso il centro e il sud, lasciando al settentrione uno strascico di variabilità. Le temperature, pur calando di qualche grado rimarranno comunque ancora superiori alla media del periodo.

Osserviamo ora l'ultima mappa in fondo all'articolo: 

Siamo a mercoledì 2 ottobre e ritroveremo ancora un po' di instabilità residua lungo l'Adriatico ma frattanto l'alta pressione avrà preso nuovamente a gonfiarsi sull'Europa centro-occidentale e, con una evidente spallata, si riporterà anche a cavallo dell'Italia.

Tra il 3 e il 4 otrtobre pertanto sull'Italia tornerà a prevalere il bel tempo, con temperature al di sopra della norma quasi ovunque ad eccezione dei versanti oreintali e lungo l'Adriatico.

 

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.12: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra ITALIA '90 COMUNE DI NAPOLI (Km. 9,6) e Fuorigrotta (Km. 10,6)..…

h 00.02: A1 Firenze-Roma

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Incisa - Reggello..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum