Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mite fino a domenica, poi nuovamente freddo su tutta l'Italia con nevicate su alcune regioni

Fine settimana e LUNEDI' all'insegna di brusche variazioni di temperatura, vento dapprima di Scirocco poi di Tramontana e, soprattutto fra DOMENICA e lunedì nuove piogge su tutta Italia, con quota neve in discesa fino al fondovalle o localmente fino in pianura. Insomma, un episodio marzolino a tutti gli effetti.

Previsioni meteo - 4 Marzo 2006, ore 12.59

Domenica, 05 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest poche nubi su gran parte di Valle d'Aosta ed ovest Piemonte; altrove mattinata piovosa, con piogge più forti accompagnate da un teso Scirocco sulla Riviera di Levante; qualche spruzzata di neve a quote sempre più basse sui monti al confine con la Svizzera. Nel pomeriggio brusco cambiamento con rotazione del vento a Tramontana a partire dalle Alpi e squarci di sereno sempre più ampi; nubi insistenti solo su pianura lombarda e parte della Liguria, con possibili brevi temporali con pioggia mista a neve seguiti da vaste schiarite; miglioramento in serata anche sulla Liguria. Temperatura in netto calo, a partire dal pomeriggio. Mar Ligure molto mosso. Sul nord-est tempo piovoso, specie a partire dalla tarda mattinata, con vento teso di Scirocco sulla costa; più asciutto solo sulla bassa Romagna. Neve inizialmente solo sui crinali alpini al confine con l'Austria; nel corso del pomeriggio tempo sempre più asciutto ma freddo e ventoso sull'arco alpino, in serata rovesci nevosi accompagnati da forti raffiche di Bora sulla pianura friulana; prima della notte su lunedì probabile neve debole o moderata su gran parte delle zone di pianura, specie est Veneto ed Emilia-Romagna. Temperatura in netto calo dal pomeriggio. Mar Adriatico molto mosso. CENTRO: Su Toscana, Umbria, Lazio ed ovest Sardegna rapido peggioramento con piogge sempre più diffuse con il passare delle ore e Scirocco teso o forte; rischio di temporali sulle zone costiere. Altrove passaggio di qualche banco nuvoloso ma ancora in prevalenza asciutto. In serata inserimento di un forte e freddo Maestrale sulla Sardegna, con fiocchi di neve fin sui 600 metri; prima della notte bufere di vento di Tramontana e neve sulle montagne toscane fra Carrarese e Fiorentino, localmente fino al fondovalle, qualche rovescio nevoso oltre i 1200 metri sul resto dell'Appennino. Mari molto mossi o agitati. SUD: Inizialmente ventoso e mite, ma banchi nuvolosi qua e là solo su Molise e Campania; dal pomeriggio rapido peggioramento su tutto il litorale tirrenico e sui rilievi campani, con forti rovesci prima di sera. Vento teso o forte fra Scirocco e Libeccio. Mare molto mosso. Lunedì, 06 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest giornata perlopiù soleggiata e limpida ma fredda, specie in montagna; sui crinali alpini di confine qualche nube in più. Nel pomeriggio banchi nuvolosi in formazione qua e là nelle zone pedemontane, con isolati rovesci di pioggia o pioggia mista a neve non esclusi su est Lombardia, in movimento dal Bresciano verso il Mantovano. Cielo ovunque stellato in serata. Vento di Tramontana, teso sulla costa ed in montagna, debole altrove. Mar Ligure mosso. Sul nord-est mattinata con vasti squarci di sereno in pianura, qualche nube in più sulle Alpi e l'Appennino, ma soprattutto su bassa Romagna, con brevi nevicate fra Ravennate e Cesenate. Nel pomeriggio banchi nuvolosi in formazione qua e là nelle zone pedemontane in genere; possibili isolati rovesci nevosi fra Veneto ed alta Romagna, subito seguiti da un cielo nuovamente sereno. Temperatura in ulteriore leggero calo. Vento di Tramontana, più forte al mattino sull'Appennino, poi ovunque moderato. Mar Adriatico molto mosso. CENTRO: Inizialmente possibile qualche fiocco di neve portato dal vento, o deboli nevicate, su Toscana centrale, fino alla tarda mattinata anche su Aretino e Senese, ma con tempo in rapido miglioramento. Altrove nuvoloso con piogge sparse; neve moderata sui monti sardi oltre gli 800 metri, 600-700 metri su basso Lazio, 300 metri o localmente fino al fondovalle su alto Lazio, Umbria, Marche ed Abruzzo. Nel pomeriggio schiarite su Pesarese, Anconetano, alto Lazio ed Umbria, nuovi brevi rovesci nevosi possibili su alta Toscana; ulteriore calo della quota neve altrove. Vento forte di Tramontana. Mare molto mosso, localmente agitato. SUD: Tempo asciutto e relativamente mite sulle regioni ioniche fino a sera; altrove freddo in accentuazione con molte nubi e piogge sparse, talvolta diffuse ed insistenti sulle coste tirreniche. Al mattino neve in discesa fino a quote basse sul Molise ed i crinali appenninici campani, altrove al di sopra dei 900-1000 metri; nel pomeriggio neve fin quasi al fondovalle su tutta la Campania ed anche su Puglia Garganica, in serata anche in Lucania. Vento teso o forte in rotazione a Maestrale. Mare molto mosso, localmente agitato. Martedì, 07 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest bella giornata di sole. Molto freddo al mattino, più mite nel pomeriggio sulla costa e le zone di pianura. Vento in attenuazione. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est gelo sulle Alpi, con qualche spruzzata di neve al confine con l'Austria; molto freddo al mattino anche sulle altre zone, ma con prevalenza di sole. Nel pomeriggio banchi nuvolosi in formazione in pianura e nelle vallate prealpine, ma basso rischio di rovesci nevosi; nuovamente sereno in serata. Temperatura stazionaria. Vento in lenta attenuazione. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Nubi e rovesci nevosi, o di pioggia mista a neve in pianura, su Maceratese, Ascolano, Abruzzo e Reatino; banchi nuvolosi di passaggio anche sul resto delle Marche e del Lazio, oltre che sul Ternano. Più soleggiato altrove. Temperatura in leggero aumento. Vento ancora moderato di Tramontana. Mare Adriatico localmente agitato, mosso il Tirreno. SUD: Tempo instabile, con frequenti piogge o rovesci di neve fino a bassa quota su Molise, Puglia, Appennino Campano; acquazzoni e qualche nevicata oltre i 500 metri anche su Calabria tirrenica e nord Sicilia. Sulle altre zone perlopiù asciutto. Temperatura in ulteriore calo. Vento di Tramontana o Maestrale, talvolta BURRASCOSO sulla costa adriatica. Mare molto mosso o agitato. Tendenza successiva: MERCOLEDI' 8 MARZO iniziale miglioramento, con prevalenza di sole quasi ovunque; dal pomeriggio nuove nubi in arrivo su nord-ovest, Toscana e Sardegna. Temperatura in aumento sulle Alpi. Vento forte di Tramontana su basso Adriatico e Ionio, debole altrove. Mari mossi, localmente molto mossi.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.58: A30 Caserta-Salerno

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Palma Campania e Sarno (Km. 36,2) in..…

h 06.58: A8 Milano-Varese

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza (Km. 17,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum