Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MERCOLEDI rovesci di neve sul medio-basso Adriatico e sul basso Tirreno

Qualche fiocco fino a 300m sull'est della Sardegna, sino a 600m su nord Sicilia, a 400m sulla Calabria. Bello ma freddo altrove. GIOVEDI ancora qualche nevicata lungo i litirali adriatici, a quote basse su Sicilia settentrionale e Calabria. Bello, ma molto freddo, altrove. In serata peggiora al nord a partire dalle Alpi occidentali. VENERDI forti nevicate su est Lombardia, Triveneto, più sporadiche sul resto del nord, forti nevicate anche sull'Appennino centrale.

Previsioni meteo - 14 Dicembre 2010, ore 12.15


Ancora molte occasioni per vedere la neve su molte regioni italiane da qui a domenica.

Mercoledì, 15 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest qualche banco nuvoloso di tipo orografico in transito irregolare a medio-alta quota su Valle d'Aosta e comparto alpino in genere, senza conseguenze. Altrove soleggiato, ma con locali formazioni nebbiose al mattino sulla bassa pianura. Vento da nord ancora moderato in montagna. Mar Ligure mosso al largo. Freddo ovunque, anche intenso nelle ore notturne e al mattino. Sul nord-est banchi nuvolosi irregolari, più densi sul comparto alpino e in Romagna, con qualche fiocco possibile sul Riminese. Possibili situazioni nebbiose sulla bassa pianura. Vento settentrionale, moderato in montagna. Mare Adriatico mosso al largo. Freddo ovunque, anche intenso nelle ore notturne e al mattino.

CENTRO: Nubi insistenti su Marche, est Umbria, Abruzzo e Sardegna, con ulteriori nevicate fin sui litorali adriatici e intorno a 400 metri nelle zone interne dell'Isola, specie dal pomeriggio. Altrove soleggiato e secco, fatta eccezione per qualche addensamento sul Reatino e locali velature in transito. Venti da nord-est, anche sostenuti su Appennino e Sardegna. Mari mossi, il Tirreno e il mare di Sardegna al largo. Freddo ovunque, anche intenso in montagna.

SUD: Nubi irregolari, più compatte sulle regioni adriatiche e sulla Basilicata e la Calabria tirrenica, con qualche nevicata intermittente ancora possibile tra la pianura e i 500m. Nubi estese anche su nord Sicilia, con piogge e neve sopra i 400-500 metri. Maggiori schiarite altrove. Vento da nord-est, anche sostenuto. Mari fino a molto mossi, il Tirreno al largo. Freddo, a tratti anche intenso su regioni adriatiche e in montagna.

Giovedì, 16 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest bel tempo ovunque, ma molto freddo, al mattino, con gelate estese. Nubi medio-alte in aumento ad iniziare dalla Val d'Aosta nel pomeriggio, in estensione ovunque in serata, con neve sulle Alpi occidentali e l'Appennino ligure di levante a quote basse. Temperature ancora molto rigide. Ventilazione debole da nord, ma in rotazione a sud ovest sulla Liguria, mare poco mosso. Sul nord-est ancora nubi e qualche fiocco di neve sulla Romagna al mattino, ma situazione in miglioramento. Nel pomeriggio velature in arrivo dalle Alpi, in intensificazione in serata sino a cielo coperto. Possibili locali nebbie in pianura in lento dissolvimento nel corso della giornata. Ventilazione settentrionale in graduale attenuazione. Freddo ovunque, anche intenso al mattino.

CENTRO: Bel tempo su Toscana, Lazio e Umbria occidentale. Su tutte le altre regioni nubi sparse, che potrebbero dispensare ancora qualche nevicata fin sulle coste di Marche e Abruzzo. Dal mezzogiorno attenuazione dei fenomeni. Ventilazione ancora sostenuta settentrionale, ma in attenuazione. Freddo ovunque, specie nelle zone appenniniche.

SUD: Tempo instabile su tutte le regioni. Neve fino in pianura possibile su Molise e Puglia Garganica, sopra i 400-500 metri su nord Sicilia e Calabria tirrenica. Asciutto sulla Campania e nel sud della Sicilia. Venti da nord sostenuti, temperature stazionarie su valori inferiori alla media.

Venerdì, 17 dicembre 2010
NORD: Sul nord-ovest cielo molto nuvoloso al mattino con precipitazioni nevose sulla Lombardia e residue su Valle d'Aosta e Liguria di Levante. Già asciutto sin dall'alba sul Piemonte. Dal tardo mattino generale miglioramento e pomeriggio asciutto ma molto freddo. Schiarite in serata e gelo ovunque. Sul nord-est coperto con nevicate moderate, localmente forti nel pomeriggio sul Friuli Venezia Giulia, dove saranno anche accompagnate dal vento, specie sulla costa. Fenomeni più deboli sull'Alto Adige. In Emilia-Romagna nevicate deboli, a tratti moderate, presenti sino a sera. Temperature in netto calo nei valori massimi.

CENTRO: Su tutte le regioni da nuvoloso a molto nuvoloso con precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio, nevose oltre i 400-500m e al mattino anche più in basso nei fondovalle interni appenninici di Umbria, Toscana e Lazio, tendenza a miglioramento verso sera a partire da ovest.

SUD: In mattinata netto peggioramento sulla Campania con piogge e rovesci, limite della neve sugli 800m. Sulle altre regioni nubi in aumento con precipitazioni dal tardo mattino a partire da ovest. Nel pomeriggio perturbato ovunque, salvo sulla Puglia, dove le piogge giungeranno in serata. Limite della neve tra 800 e 1000m. Temperature massime in calo, minime in aumento.

TENDENZA SUCCESSIVA
SABATO migliora ovunque salvo residui addensamenti al sud e in Adriatico, molto freddo al nord. DOMENICA non si escludono nevicate al nord (da confermare). LA TENDENZA vede un generale addolcimento delle temperature, ma con tempo spesso perturbato e con neve sulle Alpi.
 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.41: SS120 Dell'etna E Delle Madonie

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 41,2 km dopo Incrocio Cerami..…

h 17.39: A14 Pescara-Bari

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Poggio Imperiale (Km. 507) e San Severo (Km. 528,6) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum