Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MERCOLEDI perturbato su nord e regioni centrali tirreniche

Tempo incerto altrove con qualche rovescio sulla Campania. GIOVEDI instabile su gran parte della Penisola, specie al centro-nord, con rovesci, calo delle temperature e qualche spunto nevoso sulle Alpi oltre i 1200m circa. VENERDI nuovo intenso peggioramento al nord con possibili NUBIFRAGI in Liguria e limite delle nevicate relativamente basso sulle Alpi occidentali.

Previsioni meteo - 28 Ottobre 2008, ore 12.14

Mercoledì, 29 ottobre 2008 NORD: Sul nord-ovest tempo perturbato con piogge diffuse, talora anche abbondanti e temporalesche su Liguria, fascia alpina e prealpina piemontese e lombarda. Qualche pausa asciutta sulla fascia pianeggiante più meridionale. Venti forti di Scirocco sulla Liguria, moderati da est in Val Padana, da sud-est sulle Alpi. Mar Ligure agitato. Temperature stazionarie o in lieve calo sotto i rovesci più intensi. Neve sulle Alpi al di spora dei 1800-2200 metri. Sul nord-est tempo perturbato con piogge estese, anche sotto forma di rovescio o temporale lungo la fascia prealpina e sul Friuli Venezia Giulia, con accumuli importanti. In genere asciutto, o con piogge meno probabili, sull'Emilia Romagna. Neve sulle Alpi olte i 2200-2400 metri. Venti tra moderati e forti da Scirocco con mare Adriatico fino ad agitato. Temperature massime in calo sotto i rovesci più intensi, altrimenti stazionarie, in aumento sull'Emilia-Romagna. CENTRO: Molto instabile su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna con rovesci anche temporaleschi, alternati a pause asciutte. Fenomeni più irregolari alternati a lunghe pause asciutte sulle regioni adriatiche. Venti fino a forti da Scirocco in Adriatico con mare agitato. Temperature in lieve calo solo sotto i temporali, per il resto in aumento temporaneo, specie lungo le regioni adriatiche. SUD: Nuvolosità irregolare, a tratti intensa su Campania, est Sicilia, Calabria, e Puglia meridionale con qualche rovescio, anche temporalesco sulla Campania. Parziali schiarite e bassa probabilità di pioggia altrove. Venti ovunque forti da Scirocco con mari agitati e possibili mareggiate lungo le coste della Calabria Jonica e sui litorali pugliesi affacciati sul golfo di Taranto. Temperature in temporaneo aumento, più avvertito sulla Sicilia settentrionale. Giovedì, 30 ottobre 2008 NORD: Sul nord-ovest in mattinata residui rovesci su alta Lombardia, alto Piemonte e Levante Ligure. Asciutto altrove. Nel pomeriggio qualche spunto temporalesco alternato a schiarite, mentre in serata nuovo peggioramento su tutte le regioni fino ad avere piogge diffuse ovunque. Limite delle nevicate in calo sulla Val d'Aosta, fin sui 1200-1300 metri. 1500-1600 metri altrove. Temperature in calo. Venti forti da sud ovest, Mar Ligure agitato. Sul nord-est tempo parzialmente nuvoloso asciutto su basso Veneto ed Emilia Romagna con qualche spunto temporalesco pomeridiano non escluso. Su tutte le altre regioni molte nubi associate a piogge e rovesci sparsi, più intensi sulla fascia prealpina, alternati a pause asciutte. Neve al si sopra dei 1700-1800 metri. Temperature in calo. Venti forti da sud ovest, mare mosso. CENTRO: Cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci sparsi e qualche temporale lungo tutta la fascia tirrenica, sull'Umbria e sulla Sardegna occidentale. Nubi sparse e tempo asciutto su Marche ed Abruzzo. Temperature in lieve calo. Venti forti da sud-ovest, mari agitati, con mareggiate lungo il Tirreno. SUD: Cielo nuvoloso sin dal mattino sulla Campania con possibili rovesci in graduale estensione a Calabria, Basilicata, zone interne molisane e pugliesi nel pomeriggio, più asciutte altrove con cielo irregolarmente nuvoloso. Temperature in lieve calo. Forti venti da sud sullo Ionio, tra deboli e moderati altrove. Mari molto mossi. Venerdì, 31 ottobre 2008 NORD: Sul nord-ovest tempo perturbato con piogge diffuse e possibili NUBIFRAGI sulla Liguria. Fenomeni persistenti per gran parte del giorno, nevosi sulle Alpi oltre i 1000-1200m su settore valdostano e piemontese, oltre i 1300-1400m su quello lombardo. Temperature stazionarie su valori freschi. Sul nord-est cielo nuvoloso o molto nuvoloso con rovesci sparsi, anche intensi e persistenti sulla fascia alpina e prealpina, fenomeni invece più scarsi sull'Emilia-Romagna. Temperature in lieve aumento nei valori massimi. CENTRO: Sulla Toscana molto nuvoloso con piogge e rovesci sparsi, nuvolaglia anche su Umbria, Sardegna e Lazio con brevi rovesci alternati a pause asciutte e schiarite. Tempo migliore su Marche ed Abruzzo. Temperature in nuovo leggero aumento. Venti meridionali sostenuti. SUD: Nuvolosità irregolare con ampie schiarite e basso rischio di precipitazioni. Temperature in aumento con valori miti. Ventilazione meridionale sostenuta. TENDENZA SUCCESSIVA SABATO residui fenomeni al nord e al centro ma con tendenza a temporanee schiarite, bel tempo e clima caldo per la stagione al sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum