Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mercoledì migliorerà gradualmente al nord ed al centro

Fra lunedì e martedì il susseguirsi di moderate perturbazioni provocherà sulla gran parte delle regioni l'alternarsi di nubi e piogge con periodi piuttosto soleggiati. Nel corso della giornata di mercoledì l'ingresso sulla Penisola di correnti più secche continentali porterà ad un graduale miglioramento su buona parte delle regioni centro-settentrionali

Previsioni meteo - 15 Dicembre 2002, ore 12.35

Lunedì, 16 dicembre 2002 Nord: Cielo nuvoloso sull'arco alpino con deboli precipitazioni sparse, specie sui crinali di confine; neve oltre i 1000-1300 metri. Nubi anche sulla Pianura Padana orientale e sull'Appennino, in rapido dissolvimento prima del pomeriggio. Banchi di nubi basse al mattino sulle zone pianeggianti lombarde e piemontesi a causa del dissolvimento delle nebbie notturne; cielo sereno o al più velato altrove. Nuovo aumento della copertura nuvolosa a partire dal tardo pomeriggio sulle regioni occidentali, l'Emilia, la Romagna ed il Veneto meridionale, con pioviggini prima di sera sulla Liguria. Temperatura in leggero aumento nei valori massimi. Vento occidentale debole o moderato. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico Centro: Nubi sparse sulle zone interne toscane, il Lazio, il ternano, le Marche e l'Abruzzo, con qualche rovescio su costa laziale, Appennino centrale, pescarese e chietino. Tendenza a graduale miglioramento nella seconda parte della giornata a partire da nord. Tempo discreto sulla Sardegna con qualche banco nuvoloso in transito sulle coste orientali. Nuovo aumento della copertura prima del tramonto sulle coste tirreniche, con qualche debole pioggia in arrivo entro la nottata in Versilia, nel livornese e nel pisano. Temperatura in aumento nei valori minimi. Vento occidentale debole, moderato sulle coste toscane. Mari poco mossi, con moto ondoso in aumento sull'alto Tirreno Sud: Cielo nuvoloso in mattinata su tutte le regioni, con qualche acquazzone sulla costa tirrenica della Calabria e sulla Puglia, ma in rapido esaurimento. Miglioramento graduale con schiarite sempre più ampie a fine mattinata sulla Sicilia occidentale e la Campania; nel corso del pomeriggio e della serata tornerà il sereno anche sulle altre zone, tranne che sul catanese ed il barese. Temperatura stazionaria, con vento moderato da W-NW. Mosso lo Stretto di Sicilia, poco mossi gli altri bacini Martedì, 17 dicembre 2002 Nord: Al mattino nubi sparse ovunque, con copertura più compatta su Liguria, Piemonte occidentale, Valle d'Aosta, Triveneto e Romagna; in queste zone saranno possibili deboli nevicate oltre i 1100-1300 metri e brevi piogge a quote inferiori. Nel pomeriggio ed in serata ampie schiarite sui monti piemontesi e le coste adriatiche, ancora nubi altrove, con qualche fiocco di neve sulle Alpi centro-orientali oltre i 900 metri. Temperatura in calo verso sera su Veneto e Friuli. Vento moderato occidentale, tendente a ruotare da N. Mosso il Mar Ligure, poco mosso l'alto Adriatico Centro: Cielo nuvoloso su tutte le regioni, con qualche acquazzone in mattinata su bassa Toscana e viterbese; nel corso del pomeriggio i fenomeni si estenderanno sotto forma di piogge moderate al resto del Lazio, all'anconetano ed all'Abruzzo, mentre sul pesarese si apriranno delle schiarite. Temperatura in aumento nelle minime, in leggero calo nei valori massimi. Vento moderato occidentale, in rotazione a NE sulle regioni peninsulari. Mosso l'alto Tirreno ed il Canale di Sardegna, poco mossi gli altri mari Sud: Tempo buono sulla Sicilia meridionale; molte nubi sul resto delle regioni, con acquazzoni sparsi che fra il pomeriggio e la serata si manifesteranno sulla Campania, il Molise e la Puglia. Temperatura in aumento sull'Isola. Vento occidentale moderato. Mosso il Canale d'Otranto e lo Stretto di Sicilia, poco mossi gli altri mari Mercoledì, 18 dicembre 2002 Nord: Rapido miglioramento su buona parte delle regioni, con sole splendente sulle regioni occidentali e banchi nuvolosi sparsi che insisteranno fino al primo pomeriggio sul Triveneto; qualche fiocco di neve sulle Alpi orientali oltre i 700-800 metri. Nebbia fitta nelle prime ore del mattino sulla pianura piemontese , lombarda ed emiliana. Temperatura in netto calo nei valori minimi, in aumento nelle massime sulle zone occidentali. Vento settentrionale debole. Mari poco mossi Centro: Schiarite sempre più ampie nel corso della giornata sulla Toscana, l'alto Lazio, l'Umbria e le Marche; ancora piogge sparse sul resto del territorio. Temperatura in leggero aumento su Toscana, Lazio e Sardegna, in calo sui monti. Vento settentrionale debole, con qualche rinforzo. Mari poco mossi Sud: Nubi e piogge sparse saranno presenti un po' ovunque, ma insisteranno nel pomeriggio soprattutto su Sicilia, Calabria, Campania e Basilicata, mentre altrove il cielo rimarrà chiuso ma smetterà di piovere. Temperatura stazionaria. Vento moderato settentrionale. Mari mossi Tendenza successiva: Giovedì tempo discreto al nord ed al centro, con qualche addensamento solo sull'Appennino marchigiano ed abruzzese; ancora piogge nel meridione. Freddo al mattino (da confermare)

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.59: Tangenziale Est (RM)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Uscita Via Batteria Nom..…

h 13.57: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Dalmine (Km. 169,8) e Bergamo (Km. 174,5)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum