Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mercoledì instabile e freddo al nord, giovedì pioggia al centro-sud

Dopo un martedì interlocutorio e solo parzialmente soleggiato, mercoledì il posizionamento di una depressione sulla Germania farà convergere un fronte freddo sulle regioni settentrionali che giovedì interesserà anche il centro. Nel contempo al sud giungerà una perturbazione africana: sono attese forti piogge su Sicilia e Calabria. Farà freddo sulle Alpi dove la neve è attesa già attorno ai 1400 m.

Previsioni meteo - 17 Settembre 2001, ore 11.47

MARTEDI 18 SETTEMBRE 2001 Nord: nubi sparse al risveglio ma con ampie schiarite. Addensamenti più importanti lungo l'arco alpino con qualche fiocco di neve possibile lungo lo spartiacque, attorno ai 1900 m. Freddo ovunque al mattino per la stagione. Temperatura solo in leggero aumento nei valori massimi. Centro: prevalenza di soleggiamento ma con qualche addensamento sui rilievi marchigiani ed abruzzesi e sul basso Lazio; non si può escludere qualche isolato temporale pomeridiano. In una situazione depressionaria è altresì importante ricordare che la completa serenità del cielo non è mai assicurata. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Freddo al mattino anche in pianura. Sud: tempo instabile con qualche rovescio o temporale su Calabria, sud della Basilicata e Puglia ma con tendenza a generale miglioramento, altrove tempo generalmente poco nuvoloso con addensamenti anche compatti sul Molise. Temperatura in ulteriore diminuzione, specie nei valori minimi. MERCOLEDI 19 SETTEMBRE 2001 Nord: nuvolaglia sparsa nelle prime ore del mattino con addensamenti più minacciosi su Lombardia, Liguria e zone alpine, a tratti un po' di sole ma con rovesci e temporali in agguato; nel pomeriggio infatti ci si attende la crisi temporalesca, in estensione dai rilievi verso le aree pianeggianti, l'Emilia-Romagna in un primo tempo ne sarà esclusa, poi coinvolta senza complimenti. Limite delle nevicate sui 1400 m e, nelle vallate più interne, anche a quote più basse, freddo con valori pomeridiani che difficilmente supereranno i 17°C in Pianura Padana. In serata miglioramento. Centro: sulla Toscana nubi in aumento con qualche rovescio o temporale già dal mattino, in intensificazione dal pomeriggio con possibili grandinate e neve sull'Appennino oltre i 1800 m. Altrove al mattino tempo abbastanza soleggiato, ma i fenomeni nel corso della giornata tenderanno ad estendersi verso Umbria, alto Lazio, nord e centro delle Marche. Nubi in parziale aumento anche sulla Sardegna ma, come accade ormai troppo spesso, tempo generalmente asciutto. L'Abruzzo e il basso Lazio dovranno probabilmente aspettare la nottata per ricevere qualche precipitazione. Vento da SW e temporaneo effetto favonico sul versante adriatico nelle prime ore della giornata. Temperatura in temporaneo aumento. Sud:  cielo parzialmente nuvoloso con ampie schiarite sulle zone peninsulari, cielo velato sulle Egadi e sulla Sicilia con rapido aumento della nuvolosità in serata, in estensione alla Calabria e alle Eolie. Primi tuoni nella notte sull'agrigentino ed il trapanese. Temperatura in aumento, specie sulla Sicilia. GIOVEDI 20 SETTEMBRE 2001 Nord: bel tempo con residui annuvolamenti lungo le Alpi e sul nord-est ma con tendenza a miglioramento. Freddo al mattino, mite il pomeriggio. Valori termici in rialzo sulle Alpi. Centro: cielo irregolarmente nuvoloso con rovesci su Abruzzo e basso Lazio ma con tendenza a schiarite sempre più ampie. In giornata però nubi alte veleranno il cielo sul Lazio e L'Abruzzo. Temperatura in aumento nei valori massimi. Sud: sulla Sicilia tempo instabile con alcuni rovesci sparsi, più probabili nel catanese, Etna, ragusano, siracusano e messinese, in estensione alla Calabria meridionale fino al catanzarese. Fenomeni localmente intensi. Sulle rimanenti regioni del sud cielo velato o parzialmente nuvoloso ma asciutto con qualche bella schiarita assolata. Temperatura stazionaria o in lieve calo nelle zone interessate dai fenomeni. TENDENZA SUCCESSIVA Venerdì ancora rovesci sparsi sul meridione, specie su Puglia e Calabria, tempo discreto al centro, bello al nord, sabato nuovo peggioramento al nord, in graduale estensione alle regioni centrali, al sud miglioramento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum