Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mercoledì ancora rovesci al centro-sud e su parte del nord

L'instabilità dominerà ancora la scena nella giornata di mercoledì, specie sulle regioni tirreniche, tendenza a miglioramento al nord. Giovedì instabilità sull'Umbria, le Marche e su parte del meridione, più soleggiato altrove. Venerdì nuovi acquazzoni al nord e sulla Toscana, più sole sul resto del centro, nuvolosità sparsa al meridione ma probabilmente asciutto. Le temperature si manterranno piuttosto fresche sino a venerdì.

Previsioni meteo - 23 Marzo 2004, ore 12.44

Mercoledì, 24 marzo 2004 NORD: Sul Piemonte, la Lombardia, la Liguria e la Valle d'Aosta schiarite sin dal mattino ma annuvolamenti residui nelle ore pomeridiane con isolati rovesci sui monti, sul resto del settentrione al mattino ancora nuvoloso con qualche acquazzone e brevi nevicate oltre gli 800m, con il passare delle ore alcune schiarite ma residui rovesci temporaleschi saranno sempre possibili nelle ore pomeridiane. Temperature in aumento nei valori massimi, specie ad ovest. Venti in prevalenza settentrionali. CENTRO: Giornata perturbata su Toscana, Umbria, Lazio e Marche con alcuni rovesci alternati a poche fasi asciutte. Possibile anche qualche temporale. Nuvolosità irregolare e solo poca pioggia invece sull'Abruzzo. Spruzzate di neve oltre i 1100-1300m in Appennino. Sulla Sardegna schiarite sempre più ampie e basso rischio di rovesci. In serata generale miglioramento con ampie schiarite. Temperatura senza grosse variazioni, venti in rotazione a Maestrale. SUD: Su Campania, Calabria e nord Sicilia al mattino coperto con rovesci sparsi, anche temporaleschi, su tutte le altre regioni qualche occhiata di sole alternata a brevi acquazzoni. Nel pomeriggio nubi e fenomeni seguiteranno ad investire soprattutto Calabria, Sicilia orientale e Campania, mentre sulle altre zone gli acquazzoni risulteranno di breve durata e prevarranno le schiarite. Temperature senza grosse variazioni. Ventilazione nord-occidentale. Giovedì, 25 marzo 2004 NORD: Giornata in prevalenza soleggiata, nel pomeriggio sviluppo di cumuli lungo le Alpi e l'Appennino con possibili scrosci isolati e un po' di neve possibile lungo i crinali di confine oltre i 1200m, temperature massime in aumento, specie in valle e in pianura. Ventilazione debole settentrionale. CENTRO: Nuvolaglia sparsa con un po' di sole, nel pomeriggio sviluppo di cumuli e alcuni rovesci, più probabili sull'Umbria e le zone interne marchigiane. In serata schiarite ovunque, tranne sull'alta Toscana dove la nuvolosità tenderà invece ad aumentare. Temperature in contenuto aumento, venti ancora nord-occidentali ma tendenti a disporsi da sud sulla Toscana. SUD: Ancora acquazzoni frequenti alternati a qualche schiarita su Calabria, Sicilia settentrionale, Basilicata e Puglia, altrove cielo a tratti nuvoloso, con isolati rovesci nel pomeriggio. Temperatura senza grosse variazioni. Vento forte da ovest su Campania e Cilento, moderato sulle altre zone. Venerdì, 26 marzo 2004 NORD: Al mattino nuvolosità irregolare con qualche acquazzone sul Friuli, spruzzate di neve lungo le Alpi e brevi rovesci in mare aperto lungo la costa ligure; per il resto probabilmente asciutto ma con tendenza a peggioramento con il passsare delle ore, specie su Piemonte e Lombardia; nel pomeriggio e in serata non mancheranno dei rovesci, probabilmente anche temporaleschi. Rovesci di neve in montagna oltre i 1200m. Temperatura in lieve calo, venti moderati a rotazione ciclonica intorno ad un minimo sul Mar Ligure. CENTRO: Tempo instabile su Toscana, Umbria ed Appennino Marchigiano, dove saranno più probabili acquazzoni e brevi temporali alternati ad ampie schiarite; sulle altre zone solo annuvolamenti irregolari ma senza un concreto rischio di pioggia. Neve oltre i 1400 metri di quota. Sulla Sardegna nuvolosità variabile con schiarite più ampie sulla parte centro-settentrionale della regione e nubi più compatte nel Cagliaritano, dove non si esclude qualche debole pioggia. Temperatura in aumento. Vento in rapida attenuazione. SUD: Sulla Campania, il Molise e il nord della Puglia abbastanza soleggiato, sulle altre regioni nuvolosità stratiforme con qualche debole pioggia sparsa possibile, soprattutto su Sicilia, Calabria e Salento. Tendenza a miglioramento con il passare delle ore. TENDENZA SUCCESSIVA Sabato generale miglioramento del tempo ma con instabilità residua lungo l'Appennino centro-meridionale nelle ore pomeridiane che potrà dar luogo a brevi acquazzoni. Velature sulle isole maggiori. Temperature in aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.34: A12 Genova-Rosignano

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e Genova Est (Km. 4,2)..…

h 18.33: SS106 Jonica

incidente

Incidente a 1,854 km prima di Incrocio Strongoli (Km. 267,6) in direzione Incrocio Taranto…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum