Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mercoledì ancora freddo, giovedì con la neve al nord

Mercoledì ancora qualche nota di instabilità al meridione, altrove soleggiato ma sempre gelido al mattino, leggermente più mite nelle ore pomeridiane. Giovedì peggioramento nevoso al nord, meno importante lungo le Alpi, fiocchi a quote molto basse anche sulla Toscana, almeno in mattinata e sull'Umbria in serata. Venerdì maltempo al centro e sulla Campania con neve a quote medie sull'Appennino, migliora al nord, peggiora in giornata sul resto del sud.

Previsioni meteo - 1 Marzo 2005, ore 11.54

Mercoledì, 02 marzo 2005 NORD: In prevalenza soleggiato con valori termici ampiamente negativi al mattino e ancora punte notevoli di freddo nelle vallate alpine (-20°C). Nel pomeriggio valori leggermente più miti, specie sulla Valpadana. Verso sera aumento della nuvolosità sulla Liguria, velature lungo le Alpi e al nord-ovest. Vento debole variabile ma in rinforza da sud sulla Liguria. Mari ancora mossi. CENTRO: Al mattino ultimi addensamenti sull'Abruzzo, nuvolosità variabile sulla Sardegna ma con ampie schiarite, altrove generalmente soleggiato. In serata nubi in aumento sulla Sardegna e sulla Toscana ma ancora asciutto. Temperature in ulteriore calo in nottata, in aumento nei valori massimi. Vento moderato al mattino sull'Adriatico, debole variabile altrove, poi in rotazione a SSW sulla Sardegna ed il Tirreno. Mari generalmente mossi. SUD: Tempo ancora incerto in mattinata con residue precipitazioni sulla Calabria, la Basilicata, la Puglia e la Sicilia settentrionale, nevose a quote collinari. Tendenza a generale miglioramento dal pomeriggio ma ancora con qualche addensamento nelle zone interne. Temperature in lieve aumento nei valori massimi, venti ancora sostenuti da nord sull'Adriatico, deboli altrove. Giovedì, 03 marzo 2005 NORD: Al mattino coperto sulla Liguria, la Valle d'Aosta, il Piemonte e l'ovest della Lombardia con nevicate sparse, generalmente fino in pianura, su Imperiese e Spezzino lungo le coste in genere pioggia. Altrove nuvolosità in aumento ma ancora tempo asciutto. Nel pomeriggio estensione del pomeriggio a tutti i settori con nevicate moderate, diffuse sulle zone pianeggianti, le Prealpi e sull'Appennino ligure ed emiliano, deboli sulle Alpi, pioggia mista a neve o pioggia sulla Romagna, il Garda e la fascia costiera veneta. Vento debole orientale al suolo, da SSW in quota. Temperature in aumento nei valori minimi, massime in calo, specie sul settore nord-occidentale. Mari mossi. CENTRO: Sulla Toscana peggioramento fin dal mattino con precipitazioni che, inizialmente, potranno risultare nevose sino in pianura ma che rapidamente tenderanno a concentrarsi oltre i 300-500m, lasciando spazio alla pioggia alle quote più basse. Sulla Sardegna nuvoloso con possibili piogge sparse, qualche fiocco solo sul Gennargentu, sull'Umbria peggioramento nel corso della giornata con neve a quote molto basse in serata, specie nel nord della regione. Sulle rimanenti regioni aumento della nuvolosità con precipitazioni in serata sul Lazio e il nord delle Marche. Temperature in aumento. Venti meridionali da deboli a moderati. Mari mossi, molto mosso localmente il Tirreno. SUD: Sulla Campania nuvolosità in aumento con piogge sparse in serata, altrove velature sparse ma ancora in gran parte soleggiato, annuvolamenti irregolari solo sulla Sicilia meridionale e la Calabria. Venti in rinforzo da SSW, specie sul Tirreno e temperature in moderato aumento con mari generalmente mossi. Venerdì, 04 marzo 2005 NORD: In mattinata migliora sul nord-ovest, ultimi fiocchi sul Triveneto e sull'Emilia-Romagna, misti a pioggia in pianura, tendenza a schiarite. Nel pomeriggio residua nuvolosità solo su Emilia-Romagna e Venezia Giulia, più sole altrove. Pericolo di ghiaccio sulle strade, nella notte su sabato infatti previste gelate estese e banchi di nebbia insidiosi sulle pianure. Temperature in moderato aumento nei valori massimi. CENTRO: Tempo perturbato su tutte le regioni con precipitazioni diffuse, nevose attorno ai 600-700m sull'Appennino toscano ed umbro-marchigiano, oltre gli 800-900m altrove. Qualche temporale lungo le zone costiere tirreniche e sulla Sardegna. Tendenza a graduale miglioramento sulla Toscana già nella tarda mattinata, altrove attenuazione dei fenomeni solo nel tardo pomeriggio-sera. Venti ancora meridionali ma in rotazione a Maestrale sulla Sardegna e sulla Toscana. Temperature senza notevoli variazioni, mari molto mossi. SUD: Perturbato sulla Campania fin dal mattino con piogge e temporali, neve solo oltre i 1000m, sulle altre regioni da nuvoloso a molto nuvoloso con tendenza a piogge a partire da Molise e Calabria, in estensione verso le rimanenti zone. Fenomeni più intensi sulle regioni tirreniche, con locali temporali, venti ancora meridionali. Sulla Sicilia momenti asciutti. Temperature in lieve calo nella seconda parte della giornata. TENDENZA SUCCESSIVA WEEK-END ancora tormentato dal maltempo su gran parte d'Italia, nuove occasioni per nevicate a bassa quota ma solo occasionalmente in pianura. (Attendibilità 55%)

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.54: A56 Tangenziale Di Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Corso Malta (Km. 19,4) in entrata in direzione Pozzuoli dalle 19:52..…

h 19.53: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

rallentamento

Traffico rallentato, traffico intenso nel tratto compreso tra 490 m dopo Allacciamento Punta Raisi/..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum