Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mercoledì ancora a rischio rovesci al nord e al centro

GIOVEDI ancora instabile al nord e su parte del centro con piogge, più sole al sud. VENERDI a rischio rovesci anche l'Appennino meridionale. SABATO generale instabilità con calo termico e rovesci pomeridiani, anche nevosi nelle Alpi e sulle cime appenniniche. Domenica tende a migliorare al nord-ovest, instabile sul resto del Paese. Freddino per la stagione.

Previsioni meteo - 11 Maggio 2010, ore 11.55

Mercoledì, 12 maggio 2010
NORD: Sul nord-ovest situazione immutata: diffusa instabilità con estesa copertura nuvolosa, piovaschi e rovesci sparsi, anche a sfondo temporalesco nel pomeriggio. A tratti qualche effimera schiarita, specie sulla bassa pianura e sulla Liguria. Venti moderati da sud, Mar Ligure mosso. Temperature senza grandi variazioni. Sul nord-est ancora tempo instabile. Pause asciutte anche prolungate saranno possibili sull'alto Adige e sulla Romagna. Sul resto del territorio il rischio di precipitazioni, anche a sfondo temporalesco, resterà alto per gran parte della giornata. Ventilazione moderata dai quadranti meridionali, mare mosso. Temperature pressochè stazionarie.

CENTRO: Su tutte le regioni condizioni di variabilità. Qualche schiarita si alternerà ad addensamenti anche compatti in arrivo da sud ovest. Qualche pioggia o rovescio, anche a sfondo temporalesco, sarà possibile sulla Toscana, il Lazio, l'Umbria e la Sardegna meridionale. Ventilazione sempre moderata, con occasionali rinforzi, dai quadranti meridionali. Mari molto mossi. Temperature in lieve aumento.

SUD: Sulla Sicilia, la Calabria ed il settore ionico cielo da velato a sereno. Su tutte le altre regioni condizioni di variabilità, con ampie schiarite e qualche rovescio possibile nel pomeriggio tra la Campania, la Lucania e la zona garganica. Ventilazione moderata da sud-est, da nord-ovest sulla Sicilia. Mari mossi. Temperature in ulteriore e lieve aumento.

Giovedì, 13 maggio 2010
NORD: Sul nord-ovest nessun cambiamento di rilievo. Ancora tempo instabile con brevi piovaschi o temporali locali, più frequenti nel pomeriggio, ma possibili in qualunque ora della giornata. Le pause asciutte e soleggiate saranno limitate a poche ore. Ventilazione moderata da sud sulla Liguria, debole altrove. Temperature stazionarie su valori freschi per la stagione. Sul nord-est persistenza di condizioni instabili. Qualche schiarita o pausa asciutta sarà probabile al mattino sulla bassa pianura e sulla Romagna. Pomeriggio più chiuso ovunque, con elevato rischio di precipitazioni, localmente anche temporalesche specie in montagna. Ventilazione debole o moderata da sud ovest, mare poco mosso. Temperature stazionarie su valori freschi.

CENTRO: Su Toscana, Umbria ed entroterra marchigiano tempo instabile con possibilità di piogge ed occasionali temporali. Su tutte le altre regioni ampie schiarite alternate ad addensamenti che non dovrebbero dare luogo a piogge. Temperature stazionarie. Venti moderati da sud-ovest, mari mossi.

SUD: Su tutte le regioni addensamenti parziali con ampie schiarite. Nel corso della giornata addensamenti cumuliformi sui rilievi con isolati rovesci, specie sui versanti tirrenici, per il resto ancora in parte soleggiato e generalmente asciutto. Ventilazione debole da sud ovest, mari poco mossi. Temperature in ulteriore lieve aumento, specie sulle regioni estreme e sulla Sicilia.

Venerdì, 14 maggio 2010
NORD: Sul nord-ovest ancora condizioni di tempo instabile. Schiarite si alterneranno ad addensamenti temporaneamente intensi, associati a brevi rovesci, anche temporaleschi nelle ore pomeridiane. Limite della neve sui 1800m sulle Alpi. Temperature in diminuzione nei valori massimi e clima fresco per la stagione. Sul nord-est ancora condizioni di tempo instabile. Schiarite si alterneranno ad addensamenti temporaneamente intensi, associati a brevi rovesci, anche temporaleschi nelle ore pomeridiane. Fenomeni più probabili sul Triveneto e l'Emilia, più sporadici sulla Romagna. Limite della neve sui 1800m sulle Alpi. Temperature in diminuzione nei valori massimi e clima fresco per la stagione.

CENTRO: Nuvolosità variabile con addensamenti temporaneamente intensi associati a brevi rovesci o temporali, più probabili e frequenti a ridosso dei rilievi e nelle ore pomeridiane. A tratti belle schiarite assolate. Temperature in lieve diminuzione.

SUD: Lieve accentuazione dell'instabilità. Sulla Campania passaggi nuvolosi più frequenti con possibili acquazzoni sparsi nel pomeriggio, sulle altre regioni prevalenza di schiarite ma con formazione di locali focolai temporaleschi all'interno nel pomeriggio. Lieve calo delle temperature.


TENDENZA SUCCESSIVA
SABATO ancora instabile su gran parte d'Italia, con fenomeni in estensione a parte del sud. DOMENICA ancora instabile al centro-sud, migliora in parte al nord. LUNEDI bello al nord, ancora instabile sull'Appennino centro-meridionale e in genere sul medio e basso Adriatico con rovesci. Fresco. La tendenza vede un tentativo di miglioramento sull'Italia a partire dal 18-20 maggio.


Autore :

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.48: SS106radd Radd Jonica

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 1,196 km prima di Incrocio Torricella (Km. 15,7) in direzione In..…

h 09.48: A1 Milano-Bologna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di S. Giuliano (Km. 2,7) e Allacciamento Tangenziale Ove..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum