Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì temporalesco su Triveneto, Romagna, Marche ed Umbria

Martedì transiterà un fronte freddo al nord e al centro. Al suo seguito affluirà aria molto fresca dai quadranti settentrionali che manterrà attive condizioni di instabilità sulle regioni adriatiche. Ci aspetta una sensibile rinfrescata.

Previsioni meteo - 19 Maggio 2003, ore 12.18

Martedì, 20 maggio 2003 Nord: Su Alpi, Prealpi, zone pedemontane cielo nuvoloso con rovesci frequenti e qualche colpo di tuono. Sulle rimanenti zone nuvolosità irregolare con isolati acquazzoni alternati ad effimere schiarite. Nel pomeriggio attivazione di temporali anche di forte intensità tra la Lombardia ed il Triveneto, in trasferimento verso l'Emilia-Romagna. Non si esclude qualche temporale di breve durata anche su basso Piemonte, Appennino e costa ligure prima di un generale rasserenamento. Verso sera netto miglioramento al nord-ovest con insorgenza del Favonio. Temperatura in calo, anche sensibile nei valori massimi. Venti moderati o forti da sud-ovest, da est in Valpadana. In generale rotazione da nord-ovest verso sera sul settore occidentale e ingresso della Bora anche rafficata sul Golfo di Trieste. Centro: Sulla Toscana in mattinata nuvoloso con qualche rovescio, altrove nuvolosità irregolare con qualche raggio di sole ma con atmosfera pesante. Solo su basso Lazio, Abruzzo e Sardegna prevarranno schiarite più ampie. Nel pomeriggio-sera miglioramento sul versante tirrenico ma peggioramento su Umbria, Marche, Casentino, Reatino con rovesci e temporali che potranno proseguire ad intermittenza anche nelle ore notturne. Temperatura in diminuzione, venti moderati di Libeccio ma in graduale rotazione a Maestrale a partire dalla Sardegna. Sud: Sulla Campania e sulla Calabria tirrenica qualche annuvolamento al mattino, per il resto ancora in prevalenza soleggiato su tutti i settori. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli sui monti molisani e campani ma con basso rischio di temporali. Temperatura stazionaria, venti moderati meridionali ma in graduale rotazione da nord-ovest a partire dalla Sicilia. Mercoledì, 21 maggio 2003 Nord: Sul settore occidentale cielo sereno con sviluppo di cumuli a base elevata nelle ore pomeridiane, specie in prossimità dell'Appennino ma con rischio di fenomeni molto basso. Solo sulle Alpi confinali valdostane annuvolamenti portati da nord ma senza fenomeni. Sul Trentino-Alto Adige e l'Emilia al mattino nuvolosità parziale con belle schiarite assolate. Nel pomeriggio qualche rovescio ancora possibile, specie nelle vallate interne trentine. Sul Veneto, il Friuli-Venezia Giulia e la Romagna tempo instabile con frequenti rovesci, alternati a schiarite. I fenomeni saranno più probabili in prossimità della costa. Ancora Bora moderata sul Friuli, altrove vento da nord. Fresco ovunque con valori sotto le medie: solo sulla pianura lombarda e piemontese sarà possibile registrare qualche valore massimo superiore ai 22°C. Centro: Sulla Sardegna giornata soleggiata con moderato Maestrale. Su Marche, Abruzzo ed Umbria al mattino nuvoloso con rovesci e ancora qualche tuono; nel pomeriggio schiarite ma ancora possibili temporali improvvisi. Sulle altre regioni ampie schiarite ma con tendenza a sviluppo di cumuli sul Lazio interno e sui monti toscani a partire dal mezzogiorno con possibili isolati rovesci temporaleschi nel pomeriggio. In serata insisteranno ancora alcuni annuvolamenti sul medio Adriatico, tempo buono altrove. Temperatura in diminuzione con punte non superiori ai 23°C sul Tirreno e valori anche sotto i 20°C sull'Adriatico. Venti settentrionali moderati. Sud: Tempo instabile su Campania, Molise e Puglia Garganica con qualche rovescio o temporale sin dal mattino. I fenomeni andranno estendendosi alla Basilicata e al comparto appenninico calabrese. Attesi rovesci temporaleschi anche sul Golfo di Santa Eufemia. Nuvolosità variabile con rovesci meno probabili su Puglia meridionale e Sicilia. Temperatura in diminuzione, venti moderati da nord-ovest. Giovedì, 22 maggio 2003 Nord: Sul settore occidentale, sull'Emilia e sul Trentino Alto Adige bel tempo; sul Triveneto e la Romagna ancora nuvoloso al mattino ma con basso rischio di fenomeni. Nel pomeriggio annuvolamenti cumuliformi sui monti friulani con qualche residuo temporale ancora possibile. Per il resto abbastanza soleggiato ovunque. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Venti ancora sostenuti da nord ma in attenuazione. Centro: Su Marche ed Abruzzo ancora nuvolaglia irregolare con residui rovesci al mattino nel Pescarese ma con tendenza a miglioramento. Per il resto tempo generalmente buono ma con sviluppo di cumuli in montagna nel pomeriggio quando, specie sui rilievi abruzzesi e laziali non si può escludere qualche isolato rovescio temporalesco. Temperatura in leggero rialzo, specie sul Tirreno. Molto fresco al mattino. Sud: Su Molise, Puglia, Basilicata e Calabria tempo inaffidabile con possibili rovesci o temporali; su Campania e Sicilia abbastanza soleggiato. Nel pomeriggio schiarite su tutti i settori ma ancora rischio di temporali sulla Puglia e la Basilicata. Temperatura stazionaria, venti moderati settentrionali. TENDENZA SUCCESSIVA Venerdì bello ovunque salvo una residua nuvolosità sulla Puglia, temperatura in aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum