Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì possibili fiocchi anche su ROMA

Martedì quasi tutto il centro-sud coinvolto dal maltempo con neve a quote molto basse e su diverse regioni anche in pianura. Al nord tempo freddo ma generalmente asciutto, salvo sulla Romagna. Mercoledì e giovedì ancora rovesci di neve sul meridione e sul medio Adriatico, maggiori schiarite sul Tirreno ma ancora qualche fiocco, al nord possibili fiocchi solo in Romagna e sui crinali alpini di confine. Nel fine settimana ancora probabili NEVICATE: questa volta al nord e sul Tirreno.

Previsioni meteo - 24 Gennaio 2005, ore 12.53

Martedì, 25 gennaio 2005 NORD: Sulla Romagna giornata nuvolosa, con nevicate fin sulla costa su Riminese, Forlivese e Ravennate, in estensione al Ferrarese in serata. Sulle altre regioni parzialmente soleggiato con basso rischio di neve. Lungo le Alpi a tratti più nuvoloso e sui crinali di confine con Svizzera e Austria possibili deboli nevicate. Temperature in ulteriore calo. Venti moderati settentrionali con locali rinforzi. Mari mossi. CENTRO: Su tutte le regioni cielo nuvoloso o molto nuvoloso, salvo locali schiarite in Toscana. Nevicate moderate sino in pianura su Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio, Toscana orientale; qualche nevicata sparsa, intermittente, anche sulla Sardegna, dove saranno anche possibili dei temporali. Maggiori schiarite su Lazio occidentale e litorale toscano. Possibile breve nevischio a ROMA (30%). Temperatura in ulteriore diminuzione. Venti forti di Bora o Tramontana. Mari molto mossi. SUD: Tempo perturbato su tutte le regioni. Nevicate sino a quote prossime al litorale su Molise, Basilicata, Campania, Calabria tirrenica, nord Puglia, specie la zona del Gargano e nord Sicilia. Locali temporali, anche di tipo nevoso. Sulla Puglia centro-meridionale neve solo sulle Murge, sul mare solo fiocchi intermittenti, per il resto pioggia. Sulla Calabria jonica e la Sicilia meridionale a tratti schiarite e solo rovesci sparsi, nevosi a quote collinari. Temperature in diminuzione, venti forti da nord, Libeccio solo sullo Jonio. Mari molto mossi. Mercoledì, 26 gennaio 2005 NORD: Nubi sparse sulle pianure, maggiori schiarite lungo le Alpi; rovesci di neve solamente sulla Romagna, asciutto sugli altri settori FREDDO molto intenso durante la notte con punte di -30°C nelle Alpi, in pianura anche valori di -9°C. Mari mossi. CENTRO: Su Marche, Abruzzo, Umbria orientale coperto con nevicate sparse, più abbondanti nelle zone interne. Su Reatino, Frusinate, provincia di Latina, Sardegna nuvolosità variabile con rovesci di neve sino in pianura, specie nelle ore pomeridiane. Temperature in ulteriore diminuzione, bufere di neve sulle zone più alte degli Appennini, vento sostenuto da NE anche a bassa quota. Mari molto mossi. SUD: Perturbato con precipitazioni a prevalente carattere nevoso già dai 200-300m. Spesso la neve potrà cadere anche in città a Napoli, come a Salerno, Cosenza e più sporadicamente anche a Palermo, Messina e Reggio Calabria. A tratti alcune schiarite, specie sulla Sicilia meridionale e la Calabria jonica. Sulla Puglia centro-meridionale in pianura generalmente pioggia. Temperature in ulteriore calo, venti forti a circolazione ciclonica. Mari molto mossi. Giovedì, 27 gennaio 2005 NORD: Generali condizioni di tempo soleggiato con passaggi nuvolosi modesti. Solo sulla Romagna cielo temporaneamente più chiuso con locali rovesci di neve. Temperature ulteriormente GELIDE, specie al mattino e nelle Alpi. Venti in graduale attenuazione. CENTRO: Rovesci di neve fino in pianura su Marche, Umbria orientale, Abruzzo, Reatino e Sardegna orientale. Nubi irregolari altrove ma generalmente asciutto. Nel pomeriggio possibili nevicate sul basso Lazio e forse ancora qualche fiocco anche su Roma. Temperature basse e FREDDO pungente. Venti ancora sostenuti da nord. SUD: Nuvolosità irregolare su tutte le regioni: deboli nevicate su Molise e Gargano e, oltre i 200-300m anche su Salento, Calabria tirrenica e nord Sicilia. Su tutti gli altri settori maggiori schiarite e solo rovesci di neve isolati. Temperature sempre basse e vento gelido. Venti forti a circolazione ciclonica. TENDENZA SUCCESSIVA VENERDI nuvolosità irregolare su tutto il Paese, possibili brevi nevicate sino in pianura su Toscana e Lazio, altrove fenomeni in attenuazione, al nord sempre asciutto ma nel FINE SETTIMANA possibile arrivo della neve in grande stile anche in Valpadana.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum