Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì nuovo passaggio perturbato al nord e al centro

Debole neve sino in pianura sul Piemonte, moderata su ovest e nord Lombardia, Piacentino, Parmense, Val d'Adige e Bellunese. Altrove pioggia a bassa quota. Al centro molti rovesci tra Toscana, Umbria e Lazio. Mercoledì e giovedì ancora tempo instabile al centro-sud con rovesci, nuvolosità irregolare ma tempo asciutto al nord. Temperature miti al centro-sud, ancora relativamente basse al nord.

Previsioni meteo - 28 Novembre 2005, ore 12.44

Martedì, 29 novembre 2005 NORD: Sul settore di nord-ovest rapido peggioramento con nuvolosità aumento e con precipitazioni, deboli e nevose sino in pianura su Piemonte e Lombardia occidentale e settentrionale. Sulla Liguria rovesci sparsi, più intensi sullo Spezzino, con quota-neve intorno ai 300-400 metri. Parziale miglioramento a partire dal tardo pomeriggio. Temperature in diminuzione nei valori diurni. Venti in rinforzo dai quadranti meridionali sulla Liguria, deboli da est altrove. Mar ligure mosso. Sul settore di nord-est iniziali condizioni di cielo velato tendente a coperto con precipitazioni sparse, nevose a bassa quota e fino al fondovalle su Val d'Adige e Cadore; fiocchi anche su Piacentino e mista a pioggia nel Parmense, altrove pioggia con neve sino oltre i 400-600m. Temperature in lieve diminuzione nei valori massimi, in locale flessione in quelli minimi. Venti moderati di Scirocco, mare Adriatico mosso con possibile acqua alta a Venezia. CENTRO: Tempo in peggioramento sui versanti tirrenici e sulla Sardegna occidentale, con piogge diffuse e possibili temporali. Parziale coinvolgimento anche della dorsale appenninica, con quota neve in rialzo fino a 1300-1500 metri. Asciutto con schiarite invece sul versante adriatico. Temperature in aumento. Venti sostenuti meridionali, con rinforzi sulla dorsale appenninica. Mari: molto mossi i bacini occidentali, mossi gli altri. Attenuazione dei fenomeni in serata. Temperature prima in diminuzione e poi in subitaneo rialzo. Venti moderati sud-occidentali. Mari da mossi a molto mossi. SUD: Sulla Campania, sulla Calabria meridionale e sulla Sicilia sud-orientale tempo instabile con rovesci e temporali; altrove addensamenti più o meno compatti ma basso rischio di precipitazioni. Temperature in aumento. Venti ovunque meridionali, nel complesso moderati. Mari da mossi a molto mossi; agitato il Canale di Sicilia. Possibili temporali in mare aperto sullo Jonio tra Sicilia orientale e costa calabrese orientale. Mercoledì, 30 novembre 2005 NORD: Sul nord-ovest tempo in graduale miglioramento salvo presenza di nubi basse o strati nebbiosi sulle pianure. Temperatura in lieve aumento, specie nei valori diurni. Venti deboli. Mar ligure poco mosso. Sul Triveneto e sull'Emilia-Romagna in mattinata parzialmente nuvoloso con residui rovesci sul Friuli Venezia Giulia e sporadiche nevicate sul settore alpino oltre i 600m, tendenza a generale miglioramento, salvo sull'Emilia-Romagna dove insisterà ancora una nuvolaglia irregolare con qualche possibile piovasco anche nel pomeriggio. Venti deboli sud-occidentali, mare Adriatico poco mosso. CENTRO: Tempo ancora instabile su tutte le regioni con addensamenti associati a rovesci di pioggia e qualche isolato temporale, più probabile sulle regioni tirreniche. Qualche effimera schiarita possibile, specie su Marche ed Abruzzo. I venti ruoteranno da WSW soffiando moderati. Temperature quasi stazionarie. Mari generalmente mossi ma con moto ondoso in leggera attenuazione. SUD: Tempo instabile su tutte le regioni con brevi rovesci temporaleschi alternati a schiarite. Fenomeni più probabili sulla Campania, la Calabria e la Sicilia nord-orientale. A tratti schiarite. Venti moderati da WSW, mari mossi. Giovedì, 01 dicembre 2005 NORD: Sul settore di nord-ovest tempo generalmente buono salvo presenza di nubi basse o di nebbie locali sulle pianure. Sempre freddo, segnatamente sul Piemonte e nelle vallate alpine. In serata aumento della nuvolosità sulla Liguria, venti in rotazione a SE e in rinforzo. Temperature stazionarie, in aumento dalla sera sulla Liguria. Moto ondoso in aumento sul Mar ligure. Sul nord-est e l'Emilia-Romagna giornata prevalentemente soleggiata salvo passaggi nuvolosi modesti e presenza di nubi basse o di nebbia in pianura. Temperature stazionarie, venti deboli in rotazione a Scirocco. Mar Adriatico mosso. CENTRO: Nuvolosità variabile con ampie schiarite, qualche rovescio sarà ancora possibile qua e là, specie in prossimità della costa tirrenica ma in un contesto meno compromesso. Dalla serata rinforzo dello Scirocco e nubi in aumento ovunque. Temperature in aumento. Mari poco mossi. SUD: Condizioni di moderata instabilità con qualche rovescio o isolati focolai temporaleschi. A tratti ampi spazi di sereno, nel pomeriggio temporaneo migliramento con passaggio a tempo abbastanza soleggiato quasi ovunque salvo la presenza di residui banchi nuvolosi. TENDENZA SUCCESSIVA Giovedi generale miglioramento; permangono tuttavia condizioni di instabilità sul Triveneto (con neve a quote variabili tra i 1000 e i 1300 metri), sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna. Venti deboli, temporanea attenuazione del moto ondoso, temperature invariate.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum