Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì limite delle nevicate in abbassamento su nord e Toscana

MARTEDI ancora perturbato al nord e sulla Toscana, possibili temporali tra Lazio e Campania, incerto sul resto del Paese. Quota neve in abbassamento anche fin sotto i 700m su alcuni settori del settentrione. MERCOLEDI instabile con rovesci su Lombardia e Triveneto ma con tendenza a temporanee schiarite, altrove parzialmente soleggiato, GIOVEDI un fronte caldo attraverserà prima il centro e la Sardegna, poi il settentrione, portando piogge sparse.

Previsioni meteo - 29 Novembre 2004, ore 12.52

Martedì, 30 novembre 2004 NORD: In mattinata nubi e piogge insisteranno su tutti i settori ma risulteranno meno probabili su Piemonte e Liguria. Neve oltre i 1100-1300m sulle Alpi. Nel pomeriggio i fenomeni tenderanno temporaneamente ad attenuarsi ma, verso sera ci attendiamo un peggioramento in estensione dalla Liguria alla Lombardia con rovesci, nevosi sin verso i 600-700m. Temperatura in diminuzione, soprattutto sul settore occidentale, venti moderati a circolazione ciclonica. Mari mossi o molto mossi. CENTRO: Nuvoloso al mattino su Toscana e Lazio con possibili rovesci, anche temporaleschi, incerto sulle altre regioni con locali piogge. Nel pomeriggio attenuazione dei fenomeni sul Lazio, sulla Toscana invece i rovesci tenderanno a presentarsi a carattere nevoso giù oltre i 700-800m, sulle rimanenti zone tempo ancora incerto ma probabilmente asciutto. Venti meridionali moderati, temperature in calo sulla Toscana, stazionarie altrove. Mari mossi o molto mossi. SUD: Sulla Campania perturbato con forti acquazzoni o temporali alternati a brevi pause asciutte; altrove giornata prevalentemente nuvolosa, con qualche timida schiarita sulla Calabria tirrenica, ma anche rischio di isolati scrosci di pioggia, specie lungo i litorali ionici e sull'Agrigentino. Temperature in leggero aumento. Vento moderato da sud. Mari mossi o molto mossi. Mercoledì, 01 dicembre 2004 NORD: In mattinata sulla Lombardia e sul Triveneto molto nuvoloso con rovesci sparsi, nevosi fin verso i 600-700m, sulle altre regioni nuvolosità irregolare in graduale attenuazione con qualche schiarita. Nel pomeriggio miglioramento anche sul Triveneto; ovunque però persisterà una certa nuvolaglia. Temperature in ulteriore calo sulle Alpi, stazionarie altrove. Venti deboli. CENTRO: Tempo in miglioramento ma mattinata ancora incerta con qualche rovescio possibile, specie nelle zone interne. Pomeriggio più soleggiato, verso sera nubi medio-alte in aumento sulla Sardegna e sul versante tirrenico ma senza piogge. Temperature in lieve aumento, venti ancora meridionali. SUD: Nuvolosità irregolare al mattino ma con basso rischio di pioggia, pomeriggio più soleggiato ma con transito di banchi nuvolosi, in serata passaggio di velature a partire dalle regioni tirreniche. Temperature in aumento con valori miti per la stagione, ancora venti meridionali. Giovedì, 02 dicembre 2004 NORD: Un moderato peggioramento caratterizzerà la giornata. In mattinata avremo cielo ovunque nuvoloso con tendenza a piogge sparse, più frequenti su Liguria e Lombardia. In montagna qualche nevicata oltre i 700m ma con limite in graduale rialzo fin verso i 1200m, tranne sul Cuneese e nelle vallate più interne, dove si attesterà ancora sotto i 1000m. Nel pomeriggio non si avranno variazioni significative, in serata invece i fenomeni si attenueranno ma persisterà una certa nuvolosità. Temperature in lieve aumento, più sensibile in Liguria. CENTRO: Nuvoloso al mattino con piogge sparse e qualche locale rovescio, fenomeni più frequenti sulla Sardegna e sulle regioni tirreniche. Dal pomeriggio graduale attenuazione dei fenomeni e cielo velato. Temperature in forte aumento complice la ventilazione meridionale. SUD: Cielo velato ma con prevalenza di sole su tutte le regioni, temperature molto miti per la stagione, venti deboli meridionali. TENDENZA SUCCESSIVA VENERDI nubi sparse, qualche nebbia ma prevalenza di sole sull'Italia; nel FINE SETTIMANA peggioramento piovoso al centro-sud, più marginale al settentrione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum