Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì con il FOEHN in Valpadana, generale rialzo delle temperature

MARTEDI' nubi compatte sui crinali alpini di confine con qualche nevicata; sereno sul resto del nord con venti di Foehn su Valle d'Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige e temperature in vistoso aumento. Altrove passaggio di banchi nuvolosi ma in prevalenza asciutto. MERCOLEDI' brevi nevicate su Molise, Gargano, Appennino campano e lucano, rovesci su nord Sicilia, in prevalenza soleggiato altrove; ventoso e nuovamente piittosto freddo ovunque. Giovedì e venerdì abbastanza soleggiato ovunque.

Previsioni meteo - 31 Gennaio 2005, ore 12.45

Martedì, 01 febbraio 2005 NORD: Sui crinali alpini di confine ventoso e freddo con qualche nevicata; altrove soleggiato e limpido. Temperature in aumento, brusco su buona parte delle zone pianeggianti occidentali per l'inserimento del Foehn, con punte oltre i 15°C sulla pianura piemontese e lombarda. Vento forte sui crinali alpini, ma anche nelle vallate delle Prealpi ed a tratti sull'alta Pianura Padana. Mari mossi. CENTRO: Nubi sparse su Toscana, Lazio e Sardegna, più compatte a ridosso delle montagne. Più soleggiato altrove con passaggi nuvolosi medio-alti e aumento della nuvolosità in serata sulla fascia costiera abruzzese dove potranno aversi deboli piovaschi. Temperature in aumento, più deciso sui litorali con punte di 12-14° durante il pomeriggio. Ventilazione moderata fra ovest e nord-ovest. Mari mossi, molto mosso il Mar di Sardegna. SUD: Su tutte le regioni abbastanza soleggiato salvo locali annuvolamenti sulle zone costiere campane, sul nord della Sicilia e sulla Puglia in mattinata. Con il passare delle ore passaggio di banchi nuvolosi stratiformi ma senza precipitazioni. In serata nubi più compatte su Molise, Puglia, Basilicata e qualche rovescio possibile, nevoso oltre i 700m. Temperatura in aumento, con punte oltre i 10°C nel pomeriggio sulle coste. Venti moderati o tesi nordoccidentali. Mossi o molto mossi tutti i mari. Mercoledì, 02 febbraio 2005 NORD: Ben soleggiato ma nuovamente più freddo a tutte le quote. Ancora vento da nord sino in pianura, assenza di nebbia e dispersione degli inquinanti. Mari mossi, specie al largo. CENTRO: Annuvolamenti mattutini su Marche, Abruzzo e Sardegna. Sul Chietino nel pomeriggio-sera qualche fiocco di neve non escluso. Altrove soleggiato, nel pomeriggio passaggio a bel tempo ovunque salvo residui annuvolamenti sull'Abruzzo, temperature in calo e moderata sensazione di freddo acuita da un teso vento settentrionale. Mari mossi, molto mosso l'Adriatico. SUD: Sul Molise, la Puglia, l'Appennino campano e la Basilicata sempre più nuvoloso con qualche rovescio, nevoso sin verso i 300m, altrove abbastanza soleggiato con addensamenti sul nord della Sicilia e sulla Calabria tirrenica ma senza fenomeni. Nel pomeriggio e in serara non si avranno particolari variazioni, ancora rischio di rovesci nevosi su Molise e Basilicata. Venti moderati o forti settentrionali, temperature in diminuzione, più sensibile in montagna. Mari molto mossi. Giovedì, 03 febbraio 2005 NORD: Nubi dense al mattino sui settori alpini di confine con Svizzera e Austria con qualche fiocco di neve portato dal vento da nord ma con tendenza a miglioramento. Soleggiato altrove eccetto locali banchi di nebbia mattutini in pianura, specie su Emilia e basso Veneto; mite durante le ore pomeridiane. CENTRO: Bel tempo su tutte le regioni, ancora un po' di vento da nord, temperature in calo nei valori minimi, massime in lieve aumento. SUD: Al primo mattino ancora nubi su Molise, Puglia, Basilicata e nord Sicilia ma con basso rischio di precipitazioni. Tendenza ad ulteriore miglioramento. Prevalentemente soleggiato su tutti gli altri settori. Temperature in ulteriore lieve calo sul versante adriatico e sull'alto Ionio dove spirerà un forte Grecale; praticamente invariate altrove. TENDENZA SUCCESSIVA VENERDI bel tempo ovunque, temperature in lieve aumento in montagna, stabili in pianura. SABATO aumento della nuvolosità su Alpi, Toscana e Liguria, domenica possibile peggioramento su nord e Toscana con precipitazioni sparse, nevose in montagna. Attendibilità 60%.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum