Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI torna qualche pioggia al nord

LUNEDI moderato peggioramento al nord e su parte della Toscana con piogge sparse, ancora bello al centro-sud ma con nubi in aumento in serata. MARTEDI nuovo generale peggioramento, con piogge al nord, Sardegna e Toscana. Possibili temporali sul Lazio in serata. MERCOLEDI instabile su tutta l'Italia con qualche pioggia in arrivo anche al sud. Temperature miti al meridione.

Previsioni meteo - 2 Novembre 2008, ore 12.20

Lunedì, 3 novembre 2008 NORD: sul nord-ovest cielo molto nuvoloso con piogge sparse. Possibilità di rovesci nelle prime ore del mattino su Canavese, Biellese, bassa valle d'Aosta, Ossola e zona Verbano, zone ove si avranno gli accumuli maggiori. Qualche timida e temporanea schiarita nel tardo pomeriggio sul Ponente ligure. Nevicate sulle Alpi oltre i 1800-2000 metri. Temperature in lieve flessione nei valori massimi. Venti deboli da nord-est sulla Liguria, da sud sulle cime alpine, da est in val Padana. Mar Ligure mosso al largo, poco mosso sotto costa. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con tendenza ad ulteriore aumento della nuvolosità nel corso della giornata. Piogge intermittenti in arrivo su Veneto, ovest Emilia e Trentino. Generalmente asciutto altrove. In serata tendenza a qualche rasserenamento sulla Romagna. Temperature in lieve diminuzione nei valori massimi. Scirocco in intensificazione lungo i litorali con mare Adriatico da mosso a localmente molto mosso. Venti moderati da est in val Padana e da sud sulle cime alpine. CENTRO: sui settori settentrionali della Toscana fino al livornese al mattino parzialmente nuvoloso con qualche piovasco a carattere intermittente, più probabile su Versilia e Apuane. Sul resto del centro in prevalenza soleggiato con tempo generalmente asciutto. Qualche banco di nubi basse lungo le coste orientali sarde. Temperature stazionarie, venti deboli da sud-est sui versanti tirrenici e sulla Sardegna, moderati sulle coste adriatiche. Mari generalmente mossi, fino a molto mosso l'Adriatico. SUD: nuvolosità irregolare su Sicilia, Calabria, parte della Basilicata e Puglia jonica ma senza fenomeni e inframezzata da qualche schiarita. La copertura nuvolosa tenderà ad estendersi col passare delle ore anche alla Campania ma con tempo ancora in prevalenza asciutto ovunque. Temperature stazionarie su valori miti. Venti deboli da Scirocco con rinforzi su Sicilia e Puglia. Canale di Sicilia e Canale d'Otranto fino a molto mossi, mossi i restanti mari. Martedì, 4 novembre 2008 NORD: sul nord-ovest cielo coperto con precipitazioni frequenti, in ulteriore intensificazione nel corso della giornata. Qualche pausa asciutta su alta valle d'Aosta, basso Piemonte e bassa Lombardia. Nevicate sulle Alpi oltre i 2000 metri. Venti moderati da est, con rinforzi di tramontana sul Ponente ligure, da sud-est sulle Alpi. Mar Ligure leggermente mosso sotto costa a Levante, fino a molto mosso al largo e a Ponente. Temperature massime in calo. Sul nord-est al mattino ultime schiarite in Alto Adige. Cielo coperto altrove con piogge a carattere sparso, in ulteriore intensificazione nel corso della giornata con accumuli più importanti lungo la fascia prealpina veneta e friulana, specie in serata. Qualche pausa asciutta e accumuli minori su Alto Adige e settori pedemontani emiliano-romagnoli. Neve sulle Alpi oltre 2200-2400 metri. Venti moderati da sud-est, mare Adriatico molto mosso. Temperature massime in lieve calo. CENTRO: al mattino ultime schiarite su Sardegna e Toscana ma con passaggio a cielo molto nuvoloso ovunque. Precipitazini in arrivo su tutti i settori ma meno frequenti sul versante adriatico. Temporali anche forti in serata sul Lazio, con scia di precipitazioni in probabile parziale allungo fino a Umbria e Marche. Nuovi rasserenamenti in arrivo invece prima del tramonto sulla Sardegna. Venti moderati da Scirocco su Adriatico e Tirreno, da Libeccio sulla Sardegna, mari molto mossi. Temperature massime in lieve calo. SUD Nuvolosità stratificata a carattere irregolare su tutte le regioni con qualche pioggia possibile su napoletano e casertano. Nel tardo pomeriggio tendenza a temporanee aperture a partire da Sicilia e Calabria. Venti ovunque moderati da Scirocco con ulteriori rinforzi su Sicilia, basso Tirreno e Canale d'Otranto. Mari molto mossi. Temperature in lieve aumento con clima mite ma alquanto ventoso. Mercoledì, 5 novembre 2008 NORD: sul nord-ovest cielo coperto con precipitazioni intermittenti. Qualche pausa asciutta anche prolungata possibile in valle d'Aosta. Nevicate sulle Alpi oltre i 1800-2000 metri. Venti moderati da sud-est su Alpi e Liguria, deboli da est in val Padana. Mar Ligure mosso, soprattutto al largo. Temperature stazionarie o in lieve calo. Sul nord-est al mattino qualche parziale schiarita, specie su Emilia, Romagna, Trentino e Alto Adige. Nubi e qualche piovasco altrove. Nel pomeriggio estensione della copertura a tutti i settori con piogge sparse su fascia pedemontana e prealpina veneta e friulana. Venti moderati da sud su Alpi e litorali, da est in val Padana. Mare Adriatico mosso. Temperature stazionarie. CENTRO: nuvolosità compatta lungo i versanti tirrenici, Sardegna e Umbria con possibilità di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio. Qualche pausa asciutta su Marche, basso Lazio e Sardegna orientale. Parzialmente nuvoloso e asciutto sull'Abruzzo. Venti moderati da SSW su Sardegna e versanti tirrenici, da sud-est sui litorali adriatici. Mari mossi, localmente molto mossi. Temperature senza variazioni significative. SUD: generali condizioni di spiccata variabilità con transito di banchi nuvolosi associati a brevi rovesci alternati a nuove schiarite. Venti moderati da Scirocco su Puglia, Basilicata e coste nord-orientali della Calabria, deboli altrove. Mar Adriatico e Jonio settentrionale fino a molto mossi, mossi con moto ondoso in calo i rimanenti bacini. Temperature massime in lieve calo. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI instabile su tutto il Paese con possibilità di precipitazioni a carattere sparso, più probabili sulle pianure del nord, sulla Sardegna e sulle regioni meridionali. Temperature stazionarie su valori in linea con le medie del periodo.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum