Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI qualche velatura al nord, bel tempo sul resto d'Italia

LUNEDI al mattino bello ovunque e clima gradevole. Nubi stratificate in arrivo al nord nel pomeriggio e tendenza a peggiormento lungo le creste alpine di confine. MARTEDI neve sui crinali alpini di confine, alta valle d'Aosta e Alto Adige, Foehn al nord-ovest, rapido passaggio di rovesci al centro in viaggio verso il sud. MERCOLEDI ancora qualche spruzzata di neve sulle Alpi confinali, qualche stratificazione al nord, bello altrove. Temperature in aumento.

Previsioni meteo - 22 Marzo 2009, ore 12.08

Lunedì, 23 marzo 2009 NORD: sul nord-ovest passaggi nuvolosi stratiformi in un contesto soleggiato con clima nuovamente mite ovunque. In serata ulteriore aumento della nuvolosità, specie lungo la cresta delle Alpi e sull'alta valle d'Aosta, con qualche spruzzata di neve non esclusa. Comparsa di nubi basse sul Levante ligure. Venti fino a forti da nord-ovest in quota, moderati da WSW sul Golfo ligure, deboli occidentali in val Padana. Mar Ligure da poco mosso a mosso. Sul nord-est passaggi nuvolosi lungo le Alpi e sui settori confinali altotesini dove in serata non si escludono deboli nevicate, per il resto giornata almeno in parte soleggiata, bella sull'Emilia Romagna, e con clima più mite. Venti fino a forti da WNW sulle creste alpine, deboli o moderati occidentali altrove. Mare Adriatico poco mosso con moto ondoso in aumento sul triestino. CENTRO: condizioni di tempo generalmente soleggiato ovunque ma con qualche nube bassa in arrivo in serata sulle coste occidentali della Sardegna. Venti deboli con qualche rinforzo da ovest su Sardegna, Toscana e coste del medio versante tirrenico. Mari di ponente mossi, poco mosso l'Adriatico. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. SUD: al mattino qualche modesto addensamento su vibonese e nord Sicilia in dissolvimento. Altrove giornata ben soleggiata e con temperature massime in decisa ripresa. Ventilazione moderata da nord-ovest sulla Puglia, altrove debole con qualche rinforzo su Aspromonte, Nebodi, Peloritani e Madonie. Canali d'Otranto e di Sicilia molto mossi, mossi con moto ondoso in calo sui rimanenti bacini. Martedì, 24 marzo 2009 NORD: sul nord-ovest in nottata e al mattino nevicate lungo i crinali confinali alpini, in particolare sull'alta valle d'Aosta, zona Sempione e alta val Formazza. Nubi basse irregolari sulla Liguria con qualche goccia non esclusa a Levante ma con tendenza a successivo miglioramento. Altrove stratificazioni in transito ad alta quota ma con passaggio a cielo sereno per effetto favonico. Venti forti da nord-ovest sulle Alpi, moderati da NNW altrove con rinforzi di Foehn sino in Valpadana. Temperature in lieve diminuzione in quota, in aumento in Valpadana causa Favonio. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est nevicate lungo i crinali alpini di confine con sconfinamenti sulle vallate venoste, tridentine, aurine e pusteresi. In mattinata passaggi nuvolosi anche sull'Emilia Romagna ma senza fenomeni e con tendenza a rapidi rasserenamenti. Altrove possibili stratificazioni in temporaneo transito ma tempo spesso soleggiato. Venti moderati da NNW con rinforzi sulle Alpi. Raffiche di Foehn allo sbocco delle valli, specie sul gardesano e nella valle dell'Adige. Temperature in calo in quota. Mare Adriatico mosso al largo e lungo le coste romagnole. CENTRO: bello sulla Sardegna. Altrove nuvolosità a tratti intensa con rovesci a carattere sparso che si trasferiranno da Toscana e Marche, verso Umbria, Lazio e Abruzzo. Nevicate in Appennino intorno a 1000-1200m. Con il passare delle ore attenuazione dei fenomeni e rasserenamenti ad iniziare da nord. Temperature in calo nei valori massimi. Venti fino a forti da WSW sulla Sardegna, al mattino raffiche di Garbino lungo l'Adriatico ma rapida rotazione a nord-ovest sul tutti i settori. Mari molto mossi, l'Adriatico sotto costa dal pomeriggio. SUD: bello sulla Sicilia, a parte qualche addensamento in serata su monti Nebrodi, Peloritani e Madonie. Altrove rapido peggioramento con possibilità di rovesci in viaggio da nord verso sud. Nevicate sull'Appennino molisano, lucano e campano intorno a 1000m, specie nel pomeriggio-sera. In nottata migliora a partire da Campania e Molise. Venti al mattino moderati da WSW, in rotazione a nord-ovest dal pomeriggio sulla Puglia e intorno nord sugli altri settori peninsulari. Mari molto mossi, l'Adriatico sotto costa solo dalla sera. Temperature massime in temporaneo calo. Mercoledì, 25 marzo 2009 NORD: sul nord-ovest addensamenti lungo i crinali alpini di confine di alto Piemonte, valle d'Aosta e Lombardia con qualche nevicata intermittente, in intensificazione nel pomeriggip-sera. Altrove banchi nuvolosi stratificati in transito, specie al mattino ma con tendenza ad ampi rasserenamenti nel pomeriggio. Venti moderati da nord-ovest sulle Alpi, deboli al piano con qualche folata di Foehn dal pomeriggio. Mar Ligure poco mosso Temperature stazionarie. Sul nord-est addensamenti lungo i crinali alpini di confine, specie sui settori altoatesini, con nevicate in intensificazione nel pomeriggio-sera. Altrove nuvolosità alta e stratificata irregolare e a tratti qualche occhiata di sole, specie sull'Emilia Romagna nel pomeriggio. Venti moderati o forti da nord-ovest sulle Alpi, deboli o moderati occidentali altrove. Mare Adriatico mosso al largo. Temperature stazionarie. CENTRO: al mattino sereno ovunque ma con rapido aumento della nuvolosità medio-alta stratificata ad iniziare da Toscana e Marche in estensione a tutti glialtri settori. Non sono previste precipitazioni. Venti moderati da nord lungo le coste adriatiche, deboli altrove. Mari mossi, molto mosso l'Adriatico. Temperature in lieve aumento nei valori diurni. SUD: al mattino qualche addenamento su monti Nebrodi, Peloritani e Madonie in dissolvimento. Altrove bel tempo ma con sviluppo di annuvolamenti dal pomeriggio sull'Appennino lucano unitamente a prime velature in arrivo da nord prima di sera. Venti deboli o moderati da nord-ovest, con rinforzi su coste pugliesi, Calabria e Sicilia. Mari molto mossi, lo Jonio al largo. Temperature massime in aumento. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI bello al nord, Toscana, Marche e Sardegna a parte qualche addensamento residuo sui crinali alpini di confine. Instabile altrove con possibilità di rovesci sparsi, nevosi in montagna a quote comprese tra 1000 e 1400m. Temperature altalenanti attorno ai valori medi stagionali.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum