Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI pioggia in arrivo al nord e al centro

LUNEDI perturbato al nord, piogge e rovesci in arrivo anche sulle centrali tirreniche e la Sardegna. MARTEDI variabilità al nord-ovest, ancora fenomeni su estremo nord-est e centro-sud, ma con tendenza a variabilità a partire da Sardegna e regioni centrali tirreniche. MERCOLEDI transito di una rapida perturbazione inserita in un flusso di correnti occidentali, con fenomeni di breve durata, più probabili sulla cresta delle Alpi e sulle regioni tirreniche.

Previsioni meteo - 1 Novembre 2009, ore 12.18

Lunedì, 2 novembre 2009 NORD: sul nord-ovest al mattino perturbato su Liguria e Lombardia con piogge e rovesci anche forti e ad eventuale sfondo temporalesco lungo la fascia costiera. Piogge moderate in graduale esaurimento sui rimanenti settori. Dal pomeriggio attenuazione dei fenomeni e sviluppo di schiarite sul Piemonte, la Valle d'Aosta ed il Ponente ligure, in serata qualche apertura anche in Lombardia. Quota neve oltre i 1800-2000m al mattino, poi in calo verso sera sin verso i 1500m. Temperature in calo nei valori massimi. Mar Ligure molto mosso, con moto ondoso in calo sottocosta in serata. Venti meridionali tesi in Liguria, ma in rotazione a tramontana, deboli da est in Valpadana, moderati meridionali sulle Alpi in rotazione a nord e in rinforzo dalla sera. Sul nord-est mattinata coperta con piogge sparse, in intensificazione dal pomeriggio, con rovesci localmente intensi su fascia pedemontana e prealpina veneta e friulana. Sull'Emilia coperto e spesso piovoso, sulla Romagna nuvoloso ma con tempo in prevalenza asciutto a causa del vento di Garbino. In serata fenomeni concentrati sul Friuli Venezia Giulia, più deboli altrove, ma qualche pioggia in arrivo sulla Romagna. Sulle Alpi quota neve sui 1700-1900m al mattino, poi in temporaneo rialzo, infine qualche spruzzata sin verso i 1000-1200m dalla sera, ma con fenomeni relegati soprattutto ai settori confinali. Venti in rotazione a nord sulle Alpi e da ovest altrove. Mare Adriatico con moto ondoso in calo sotto costa in serata. Temperature in calo nei valori massimi. CENTRO: su Toscana, Umbria e Lazio, cielo molto nuvoloso con piogge sparse e tendenza a rovesci localmente temporaleschi nel pomeriggio, nubi in aumento anche sulle regioni adriatiche ma con fenomeni più sporadici. Neve sulle cime appenniniche con limite in calo in serata fin verso i 1700-1800 metri. Sulla Sardegna condizioni di variabilità, con qualche rovescio in arrivo nel tardo pomeriggio, seguito dalla rotazione del vento a Maestrale. Temperature in diminuzione nei valori massimi. Venti tesi meridionali sulla Penisola, mari molto mossi; fino ad agitato dalla sera il Mare di Sardegna. SUD: nuvolosità irregolare, in aumento dal pomeriggio a partire da Campania e Molise, dove giungerà qualche breve piovasco. Asciutto altrove. In serata nuvolosità estesa su sutte le regioni con qualche rovescio più consistente in arrivo sulla Campania. Venti moderati meridionali, mari mossi, con moto ondoso in ulteriore aumento. Temperature massime stazionarie, minime in lieve rialzo. Martedì, 3 novembre 2009 NORD: sul nord-ovest rapido miglioramento con passaggio a tempo in prevalenza soleggiato. Con il passare delle ore nuovi addensamenti in formazione lungo la cresta delle Alpi, ma senza fenomeni degni di nota. Vento moderato da nord sulle Alpi, da ovest su val Padana e Liguria. Mar Ligure mosso sotto costa, molto mosso al largo e sull'estremo Levante. Temperature in lieve aumento nei valori massimi. Sul nord-est e la Romagna mattinata ancora incerta con residue piogge sul Friuli Venezia Giulia e qualche residua spruzzata di neve in montagna. Più sole sugli altri settori. Nel pomeriggio migliora ovunque. Venti moderati da nord sulle cime alpine, da ovest sugli altri settori. Mare Adriatico mosso al largo. Temperature in calo in montagna, in lieve aumento le massime in pianura. CENTRO: al mattino nuvolosità irregolare sulla Sardegna con residui piovaschi ad ovest ma anche con alcune belle schiarite. Altrove rapido miglioramento con passaggio a tempo in prevalenza soleggiato. In serata nuovi piovaschi in arrivo sulla Sardegna settentrionale. Vento forte di Maestrale sull'Isola, moderato altrove con rinforzi lungo le coste tirreniche. Mari molto mossi, anche agitato il mare di Sardegna e l'Adriatico al largo. Temperature in lieve calo in quota. SUD: in mattinata residua nuvolosità Sicilia, Calabria, sud Puglia e Basilicata costiera, con qualche rovescio non escluso, comunque in successivo esaurmento. Belle schiarite nel corso del pomeriggio. Parzialmente soleggiato e asciutto già in mattinata sulle restanti regioni. Venti fino a forti di Maestrale, mari molto mossi, lo Jonio al largo. Non si esclude qualche locale mareggiata sulle coste tirreniche della Calabria e su quelle settentrionali sicule. Temperature in lieve flessione. Mercoledì, 4 novembre 2009 NORD: sul nord-ovest passaggi nuvolosi alternati a frequenti momenti soleggiati. Nubi basse ma innocue sulla Liguria, specie a Levante. Addensamenti più consistenti lungo la cresta delle Alpi, con qualche nevicata in calo fin verso i 1000-1200 metri sull'alta valle d'Aosta. Venti moderati da ovest sulle Alpi, estremo Ponente ligure e Cinque Terre. Mar Ligure molto mosso, localmente agitato al largo e agli estremi della regione. Temperature senza variazioni apprezzabili. Sul nord-est nuvolosità irregolare con qualche precipitazione possibile sui settori alpini, dove si presenterà a carattere nevoso fin verso i 1200 metri. Asciutto e spesso soleggiato sull'Emilia Romagna. Venti moderati da sud-ovest su quest'ultima regione, deboli altrove. Mare Adriatico mosso al largo. Temperature in lieve flessione nei valori massimi sulle Alpi. CENTRO: sulle regioni tirreniche nuvolosità irregolare, con qualche rovescio non escluso nel tardo pomeriggio sulla Toscana. Sul versante adriatico prevalenza di schiarite e tempo generalmente asciutto. Venti moderati occidentali con rinforzi su Versilia e Livornese. Alto Tirreno molto mosso, localmente agitato. Mossi i restanti bacini, localmente molto mosso il mare di Sardegna. Temperature senza variazioni apprezzabili, in lieve aumento sulle regioni adriatiche. SUD: addensamenti irregolari in arrivo sulle regioni tirreniche e sul nord della Sicilia, ma senza piogge e con schiarite ancora possibili. Prevalenza di sole sui rimanenti settori. Venti moderati occidentali. Mar Tirreno e Canale di Sicilia fino a molto mossi, mosso al largo lo Jonio, poco mosso il basso Adriatico. Temperature massime in lieve aumento, specie sui versanti adriatici e jonici. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI nubi in transito al centro e su parte del sud ma senza fenomeni. Più sole al nord, Sicilia e bassa Calabria. VENERDI nuovo peggioramento con rovesci in arrivo su Sardegna, regioni tirreniche e al nord-est.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.44: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza (Km. 17,6) e Svincolo Di Legnano (Km. 16,..…

h 00.14: A1 Roma-Napoli

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra San Vittore (Km. 678,6) e Caianello (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum