Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedi nubi e piogge sparse al nord-ovest, rovesci sulla Sardegna

LUNEDI precipitazioni sparse sul nord-ovest e sulla Sardegna, anche a carattere temporalesco sull'isola, altrove nuvolosità compatta ma tempo asciutto. MARTEDI migliora al nord-ovest, ultime piogge sulla Sardegna, maltempo in Sicilia. MERCOLEDI' nubi sparse sui rilievi, qualche goccia sulle creste alpine di confine, più sole in pianura. Temperature in lieve aumento.

Previsioni meteo - 30 Marzo 2008, ore 12.16

Lunedì, 31 marzo 2008 NORD: sul nord-ovest cielo generalmente coperto con possibilità di precipitazioni sparse, più probabili su Piemonte, valle d'Aosta, Ponente ligure e ovest Lombardia. Neve oltre i 1500-1600m. Altrove generalmente asciutto, salvo isolati rovesci pomeridiani. Venti deboli tra est e nord-est sulla val Padana, moderati a rotazione antioraria sul golfo Ligure, deboli meridionali sulle Alpi. Mar Ligure mosso. Temperature stazionarie. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso con addensamenti temporaneamente intensi ma con generale assenza di fenomeni. Temperature senza variazioni significative. Venti deboli orientali, con rinforzi da sud-est sui litorali. Mare da poco mosso a mosso. CENTRO: sulla Sardegna tempo in peggioramento con piogge e locali temporali. Sulle altre regioni nuvolosità irregolare ma senza precipitazioni di rilievo, salvo isolati rovesci pomeridiani nelle zone interne della Toscana settentrionale. Temperature stazionarie sulle zone peninsulari, in calo sulla Sardegna. Venti in rinforzo dai quadranti sud-orientali, a circolazione ciclonica sulla Sardegna con raffiche nei temporali. Tra mossi e molto mossi i mari intorno alla Sardegna e il Tirreno. Da poco mosso a mosso l'Adriatico. SUD: al primo mattino sereno su Puglia e Basilicata. Su tutte le altre regioni cielo parzialmente nuvoloso con tendenza ad ulteriore aumento della nuvolosità a partire dalla Sicilia dove in serata saranno possibili isolate piogge, specie nel trapanese. Venti deboli meridionali tendenti a rinforzare da sud-est. Temperature senza variazioni di rilievo. Canale di Sicilia molto mosso, generalmente mossi gli altri mari. Martedì, 1 aprile 2008 NORD: sul nord-ovest migliora fin dal mattino con ampio soleggiamento e temperature massime piuttosto miti. Nel corso della giornata qualche banco nuvoloso in transito ad alta quota senza conseguenze. Venti deboli da Nord su Alpi e Liguria, qualche rinforzo sulle vette valdostane nel pomeriggio. Mar ligure poco mosso, localmente mosso al largo. Sul nord-est transito di banchi nuvolosi alternati ad ampie schiarite. Nel corso della giornata addensamenti più compatti sulle zone alpine friulane dove non si esclude qualche pioggia nel pomeriggio-sera. Temperature miti. Venti deboli da nord-ovest con qualche rinforzo in mattinata su vette alpine e litorali. Temperature senza variazioni di rilievo. Mare Adriatico generalmente poco mosso. CENTRO: giornata ancora instabile sulla Sardegna con residui rovesci o brevi temporali, specie in mattinata, tendenza a graduale miglioramento e inserimento di venti settentrionali nel pomeriggio-sera. Sulle altre regioni nuvolosità variabile con assenza di precipitazioni e tendenza a generale rasserenamento. Venti in rotazione a nord sulla Sardegna da nord-ovest sui litorali del settore peninsulare, da nord-est in Appennino. Mari generalmente mossi, localmente ancora molto mossi i bacini circostanti la Sardegna. Temperature in lieve aumento. SUD: sulla Sicilia e le isole minori tempo moderatamente perturbato con piogge e qualche spunto temporalesco, a tratti fugaci schiarite. Sulle altre regioni nuvolosità irregolare ma generalmente asciutto. Temperature in diminuzione sulla Sicilia. Venti moderati, localmente forti da est sul basso Jonio e sul Canale di Sicilia, moderati da nord-ovest sul basso Adriatico e sul Tirreno meridionale settore ovest, generalmente deboli altrove. Molto mossi il Canale di Sicilia, lo Jonio meridionale e il basso Tirreno settore ovest, mossi i rimanenti bacini. Mercoledì, 2 aprile 2008 NORD-OVEST: sul nord-ovest banchi nuvolosi sparsi e generalmente innocui alternati ad alcune schiarite anche ampie. Qualche precipitazione possibile sui crinali alpini di confine. Venti forti da nord-ovest sulle Alpi, moderati di libeccio in Liguria, da ovest in val Padana con tendenza favonica nel corso della giornata. Mar Ligure mosso. Temperature in calo sulle Alpi, in aumento nei valori masimi in pianura Padana. Sul nord-est nuvolosità irregolare alternata a schiarite anche ampie nelle zone di pianura. Maggiori addensamenti sui litorali e sui crinali alpini di confine dove sarà possibile qualche precipitazione. Venti forti da nord-ovest sulle Alpi, moderati in pianura Padana, deboli da sud-est lungo i litorali. Temperature in calo sulle Alpi. Tendenza favonica in pianura. CENTRO: generalmente soleggiato sulla Sardegna. Nuvolosità sparsa alternata ad ampie schiarite sulle rimanenti regioni con qualche addensamento in più in serata lungo i rilievi e sul versante adriatico ma senza precipitazioni. Venti fino a forti in rotazione a maestrale sulla Sardegna, moderati di libeccio sul Tirreno, deboli di scirocco sull'Adriatico. Molto mossi i bacini intorno alla Sardegna, mosso il Tirreno, poco mosso l'Adriatico. Temperature senza variazioni di rilievo. SUD: cielo generalmente poco nuvoloso con ampi spazi soleggiati alternati a qualche banco nuvoloso innocuo. Venti moderati da nord-ovest sulla Sicilia, deboli con locali rinforzi da sud-ovest sul Tirreno. Canale di Sicilia fino a molto mosso, mosso il Tirreno, specialmente il settore ovest, poco mossi gli altri mari. Temperature senza variazioni sostanziali. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI nubi e precipitazioni sparse al centro-sud, in particolare lungo i versanti adriatici. Precipitazioni anche sui rilievi di confine. Più sole altrove. Temperature in calo in quota. VENERDI nubi sparse al centro-nord con qualche precipitazione sui rilievi alpini di confine, nevosa intorno a i 1000 metri, e nelle zone interne appenniniche e della Sardegna. Temperature in diminuzione.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.51: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Vittorio Veneto Nord (Km. 58,9) e Barriera Di Belluno (Km. 75..…

h 22.49: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Pontedera Ovest-Ponsacco (Km. 55) e Firenze in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum