Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI molte nubi sull'Italia con acquazzoni soprattutto sulle Alpi

LUNEDI nubi su gran parte d'Italia, con rovesci sulle Alpi. Rialzo termico al meridione. MARTEDI maltempo al nord, Toscana e Sardegna, qualche rovescio anche sul resto del centro, caldo, asciutto e in parte soleggiato al sud. MERCOLEDI maltempo su gran parte del nord, centro e Sardegna. Nuvoloso ma asciutto, ventoso e molto mite al sud.

Previsioni meteo - 2 Maggio 2010, ore 11.57

Lunedì, 3 maggio 2010
NORD: sul nord-ovest mattinata incerta, con qualche schiarita, specie sulla bassa Padana. Possibilità di rovesci intermittenti invece sulla fascia alpina, prealpina e sui settori padani posti a nord de Po. Venti moderati, da sud sulle Alpi e da sud-ovest sulla Liguria. Mar Ligure mosso sotto costa, molto mosso al largo e sullo Spezzino. Temperature stazionarie.  Sul nord-est mattinata incerta, con qualche schiarita sull'Emilia Romagna. Possibilità di rovesci intermittenti invece sulla fascia alpina, prealpina veneto-friulana, sul Trentino e sull'Alto Adige. Venti moderati da sud, in rotazione a sud-ovest sull'Emilia Romagna. Mare Adriatico mosso sulle coste venete e friulane. Temperature stazionarie. 

 
CENTRO: tempo incerto con qualche rovescio o piovasco sparso, in un contesto variabile, con qualche occhiata di sole, specie su Lazio e Abruzzo. Annuvolamenti irregolari su vari livelli, ma mai veramente minacciosi, tra Toscana, Umbria, Marche e Sardegna. Temperature in lieve aumento a causa dei venti meridionali. Mosso l'Adriatico, specie al largo, e il Canale di Sardegna.

 
SUD: cielo velato o giallastro a causa dell'intenso flusso di correnti sciroccali che raggiungerà tutte le regioni e che favorirà un moderato afflusso di sabbia Sahariana in sospensione in atmosfera su Sicilia e Calabria. A tratti diversi momenti soleggiati. Qualche locale acquazzone non escluso solo sull'Appennino lucano e nell'entroterra foggiano. Le temperature aumenteranno di diversi gradi, portandosi al di sopra delle medie stagionali. Mari mossi. 


Martedì, 4 maggio 2010
NORD: sul nord-ovest condizioni di maltempo, con rovesci via via più diffusi. Fenomeni più consistenti su Ponente ligure e Piemonte. Neve sulle Alpi in calo fin verso i 2000-2200 metri. Venti moderati, in rotazione a est, con ulteriori locali rinforzi. Mar Ligure fino a molto mosso a Ponente, mosso a Levante. Temperature in lieve generale flessione. Sul nord-est condizioni di maltempo, con rovesci via via più diffusi e manifestazioni temporalesche in transito dal settore dolomitico verso l'Emilia. Neve sulle Alpi in calo fin verso i 2200-2300 metri. A tratti asciutto sulla Romagna. Venti moderati orientali. Mare Adriatico fino a molto mosso. Temperature in lieve generale calo. 


CENTRO: nubi estese, con rovesci in mattinata su Toscana, Umbria e Marche, nel pomeriggio ancora sulla Toscana. Altrove fenomeni nel complesso più sporadici e occasionali. Venti moderati meridionali, in rotazione a ovest sulla Sardegna. Mari fino a molto mossi, localmente agitato in serata sul mare di Sardegna. Temperature stazionarie su valori miti. 


SUD: cielo parzialmente nuvoloso o velato, con qualche spazio di sole e tempo in prevalenza asciutto su tutti i settori. Clima caldo e ventoso per forte Scirocco ovunque. Mari molto mossi. Temperature in ulteriore rialzo e clima abbastanza caldo. 


Mercoledì, 5 maggio 2010
NORD: sul nord-ovest al mattino qualche fugace schiarita sulla pianura piemontese. Per il resto cieli grigi e possibilità di pioggia, soprattutto sulla Lombardia. Nel pomeriggio parziale estensione dei fenomeni anche agli altri settori, specie sul Levante ligure. Venti fino a moderati orientali. Mar Ligure mosso. Temperature stazionarie. Sul nord-est per l'intera giornata condizioni di spiccata instabilità, con diversi rovesci alternati a qualche breve pausa asciutta. Ventilazione a tratti moderata dai quadranti orientali. Mare Adriatico mosso. Temperature stazionarie.

 
CENTRO: condizioni di tempo spiccatamente instabile su tutte le regioni per l'intera giornata, con poche schiarite e diversi momenti piovosi. Ventilazione debole o moderata orientale sulle regioni peninsulari, da nord-ovest sulla Sardegna. Mari mossi, soprattutto l'Adriatico. Temperature in lieve diminuzione.

 
SUD: condizioni di tempo incerto, con via vai di nubi e qualche breve schiarita. Tempo generalmente asciutto su tutti i settori. Ventilazione moderata, dapprima da Scirocco, poi in rotazione a ovest su Sicilia e regioni tirreniche. Mari molto mossi. Temperature in lieve calo ad iniziare dai versanti tirrenici.

 
Tendenza per i giorni successivi:

GIOVEDI e VENERDI condizioni di generale instabilità, con rovesci possibili ovunque, alternati a qualche schiarita. Più fresco anche al sud. La tendenza vedrà ancora un tempo marcatamente instabile e fresco quasi ovunque, con possibili temporali sparsi, specie al nord e nelle zone interne appenniniche. Miglioramento solo dopo lunedì 10.   
 
 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.04: A11 Firenze-Pisa

blocco incidente

Tratto chiuso causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum