Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI maltempo all'estremo sud e sulla Sardegna

LUNEDI maltempo al mattino al sud e sulla Sicilia. Nel pomeriggio interessata la Sardegna; ventoso ovunque, freddo al nord e in Adriatico. MARTEDI peggiora su tutto il centro-sud con neve abbondante in Appennino, anche a quote basse. MERCOLEDI ancora maltempo al centro-sud, con precipitazioni in estensione al nord, dove saranno nevose anche in pianura. Sempre freddo per la stagione.

Previsioni meteo - 7 Marzo 2010, ore 12.04

Lunedì, 8 marzo 2010 NORD: sul nord-ovest al mattino residua nuvolosità a ridosso della fascia pedemontana piemontese occidentale e sui versanti padani dell'Appennino ligure, ma in graduale dissoluzione. Altrove già in prevalenza soleggiato ma freddo, soprattutto al mattino. Venti fino a forti da nord-est su Liguria e bassa Padana. Mar Ligure molto mosso al largo. Temperature stazionarie. Sul nord-est generali condizioni di bel tempo, ma freddo con Bora fino a forte, specie sul golfo di Trieste. Sull'Emilia Romagna nuvolosità irregolare, ma senza fenomeni e con qualche schiarita possibile. Mare Adriatico molto mosso. Temperature stazionarie. CENTRO: sulla Sardegna tempo in graduale peggioramento, con rovesci e nevicate fin verso i 600-700 metri, anche abbondanti in Barbagia. Nubi irregolari sulle regioni peninsulari ma con basso rischio di fenomeni. Venti freddi nord-orientali e mari molto mossi, il Tirreno settore est solo al largo. Temperature stazionarie su valori molto bassi per il periodo. SUD: maltempo nella prima parte della giornata su Sicilia, Calabria e Salento, con rovesci diffusi e qualche spunto temporalesco, specie sui versanti ionici. Neve fin verso i 1600 metri in Sicilia, intorno a 900-1200 metri in Calabria, e a 800-900 metri sulla Puglia meridionale. Sulle altre regioni nuvoloso con qualche piovasco sparso e brevi fioccate in Lucania verso i 600 metri. Nel pomeriggio temporanea attenuazione dei fenomeni. Venti fino a forti da nord-est, mari molto mossi, il Tirreno settore est solo al largo. Temperature in diminuzione. Martedì, 9 marzo 2010 NORD: sul nord-ovest cielo da poco nuvoloso a nuvoloso, con qualche spruzzata di neve in arrivo fino in pianura tra il basso Piemonte e i versanti padani dell'Appennino ligure. Altrove asciutto. Venti moderati da nord-est, con rinforzi sulla Liguria, deboli sul nord del Piemonte. Mar Ligure localmente fino ad agitato al largo, più tranquillo sotto costa, specie al Levante. Freddo per la stagione. Sul nord-est cielo da poco nuvoloso a nuvoloso, con qualche spruzzata di neve in arrivo fino in pianura sulla pedemontana emiliana, in intensificazione in serata e in intermittente sconfinamento anche verso le coste romagnole. Altrove asciutto. Venti moderati da nord-est, mare Adriatico molto mosso. Freddo per la stagione. CENTRO: tempo in peggioramento su tutte le regioni, con precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio. Nevicate al mattino fin verso i 300 metri su Marche, Umbria, Viterbese, oltre i 400 sull'Abruzzo e i 600 metri sul resto del Lazio. Nel pomeriggio rialzo del limite fino a 800 metri su quest'ultima regione, ancora a quote collinari altrove. Qualche fiocco anche in Toscana fin verso i 300 metri, ma con diverse pause asciutte. Nevicate più consistenti si avranno in Sardegna oltre gli 800 metri, pioggia battente in basso. Schiarite nel pomeriggio sul Cagliaritano. Venti moderati o forti tra est e nord-est, mari molto mossi, il Tirreno settore est al largo. Freddo per la stagione. SUD: nuovo peggioramento a partire dalla tarda mattinata, con rovesci sparsi in intensificazione. Neve sull'Appennino molisano e sul Gargano oltre i 700-900 metri, su Campania e Basilicata attorno a 1000 metri; limite in rialzo ovunque nel pomeriggio. Venti moderati in rotazione a Scirocco, mari molto mossi. Temperature in aumento ma ancora freddo per la stagione, specie sui settori adriatici. Mercoledì, 10 marzo 2010 NORD: sul nord-ovest giornata grigia e moderatamemte perturbata, con possibilità di nevicate intermittenti anche in pianura e nell'entroterra collinare di Genovesato e Savonese. Tramontana in Liguria, con mar Ligure molto mosso al largo. Temperature in nuovo calo e sempre freddo per il periodo. Sul nord-est e sull'Emilia Romagna giornata grigia e moderatamemte perturbata, con possibilità di nevicate intermittenti anche in pianura e sui fondovalle alpini posti oltre i 400-500 metri. A tratti pioggia lungo le zone costiere. Bora moderata, mare Adriatico molto mosso. Temperature in nuovo calo e sempre freddo per il periodo. CENTRO: sulle regioni peninsulari condizioni di cielo molto nuvoloso, con precipitazioni intermittenti e rialzo del limite delle nevicate fin verso i 1000 metri. Fenomeni meno probabili su Lazio e Abruzzo. In Sardegna cielo parzialmente nuvoloso tendente a sereno. Venti moderati a rotazione ciclonica con perno sull'alto Tirreno. Mari molto mossi. Temperature in lieve aumento, ma ancora freddo per la stagione. SUD: in mattinata condizioni di diffuso maltempo, con rovesci anche temporaleschi su Messinese, Calabria, Salernitano, Basilicata e Puglia. Quota neve in rialzo fin oltre i 1500-1600 metri. Più asciutto sul Molise. Nella seconda parte del giorno tendenza a variabilità sulla Sicilia e sui versanti adriatici. Venti forti di Scirocco sulle regioni peninsulari, moderati da nord-ovest sulla Sicilia. Mari molto mossi, fino ad agitati lo Ionio e il basso Adriatico. Temperature in aumento. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI un po' instabile su tutto il Paese, con rovesci sparsi, ancora nevosi a bassa quota al nord, specie sul Triveneto. VENERDI ancora incerto ma meno freddo e con possibilità di schiarite. La tendenza successiva vedrà un ulteriore lento miglioramento, specie in coincidenza con il fine settimana.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.39: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Castel S.Pietro (Km. 38,2) in..…

h 09.38: A30 Caserta-Salerno

coda

Code per 3 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Svincolo Mercato S.Sever..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum