Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI instabilità nuovamente protagonista al nord e al centro

LUNEDI e MARTEDI forte instabilità al nord con precipitazioni frequenti, rovesci anche sulla Toscana e lungo la dorsale appenninica del centro. Più sole al sud, dove le temperature subiranno un deciso rialzo. MERCOLEDI maggiormante soleggiato, ma ancora un po' instabile al nord e sull'Appennino centrale con rovesci pomeridiani.

Previsioni meteo - 9 Maggio 2010, ore 11.50

Lunedì, 10 maggio 2010
NORD: sul nord-ovest condizioni di tempo molto instabile con prevalenza di nubi e rovesci sparsi, anche temporaleschi, più probabili a ridosso dei rilievi prealpini e nelle ore pomeridiane, meno lungo la costa ligure e sulla bassa Padana. Solo poche schiarite. Quota neve sulle Alpi posta intorno a 2000-2200 metri. Ventilazione debole meridionale, mar Ligure a tratti mosso. Temperature in lieve diminuzione. Sul nord-est condizioni di tempo instabile con prevalenza di nubi e rovesci sparsi, anche temporaleschi, più probabili a ridosso dei rilievi prealpini e nelle ore pomeridiane. Solo poche schiarite. Sull'Emilia-Romagna nuvolosità irregolare con qualche rovescio sparso, più probabile sull'Emilia, l'Appennino e sui settori regionali più settentrionali, ma anche con schiarite assolate. Vento a tratti moderato intorno sud-est, mare Adriatico mosso. Temperature in lieve diminuzione sul Triveneto, in lieve aumento sull'Emilia Romagna. 

 
CENTRO: sulla Toscana nubi intense con possibili rovesci sparsi e qualche temporale. Nubi irregolari anche su Umbria e Marche, con rovesci sparsi nel pomeriggio. Su tutte le altre regioni nuvolosità variabile, prevalenza di schiarite e solo rovesci isolati e di breve durata. Ventilazione moderata meridionale, più debole in Sardegna. Mari mossi. Poco mosso solo il mare di Sardegna. Temperature senza variazioni particolari o in lieve aumento sulle regioni adriatiche. 


SUD: bel tempo su tutti i settori, salvo modesti passaggi nuvolosi su nord Sicilia, Molise e Gargano o cielo a tratti velato sulle altre regioni. Ventilazione debole meridionale, con rinforzi sulla Sicilia occidentale. Mossi il Tirreno e il Canale di Sicilia, poco mossi gli altri mari. Temperature in aumento, specie nei valori massimi e sulle regioni estreme. 

 
Martedì, 11 maggio 2010
NORD: sul nord-ovest diffusa instabilità con nubi intense, piovaschi e rovesci sparsi, anche a sfondo temporalesco nel pomeriggio. A tratti qualche effimera schiarita, specie sulla bassa pianura. Venti deboli, da sud su Alpi e Liguria, da est in val Padana. Mar Ligure poco mosso. Temperature senza grandi variazioni. Sul nord-est e sull'Emilia Romagna tempo diffusamente instabile con nubi intense, piovaschi e rovesci sparsi, anche a sfondo temporalesco nel pomeriggio. Fenomeni meno frequenti e intensi sull'Alto Adige. A tratti qualche effimera schiarita, specie in pianura. Venti a tratti mdoerati da sud-est, mare Adriatico mosso. Temperature senza grandi variazioni. 


CENTRO: su tutte le regioni condizioni di variabilità, con addensamenti temporaneamente intensi associati a qualche rovescio o breve temporale, specie sulle regioni interne, adriatiche e sul nord della Sardegna. A tratti qualche breve schiarita. Venti moderati meridionali, in rotazione a nord-ovest sulla Sardegna. Mari mossi. Temperature in lieve aumento, specie su Lazio ed Abruzzo. 


SUD: soleggiato su Sicilia, Calabria e, dal pomeriggio, anche su Basilicata, Cilento e Salento. Transito di banchi nuvolosi altrove, ma in un contesto asciutto e piuttosto caldo, specie su Sicilia, Calabria e Puglia meridionale, dove le temperature tenderanno a portarsi su valori superiori alla media del periodo. Vento fino a moderato meridionale, mari in genere mossi.

 
Mercoledì, 12 maggio 2010
NORD: sul nord-ovest al mattino ampie schiarite in pianura, un po' di nuvolaglia sulle Alpi. Nel pomeriggio condizioni di vaiabilità, con qualche rovescio possibile sui monti, specie lungo la fascia prealpina. Ancora asciutto e almeno in parte soleggiato in pianura. Nuvoloso sulle coste liguri. Venti moderati di Libeccio in Liguria, con mare mosso. Temperature diurne in lieve generale rialzo. Sul nord-est soleggiato su pianura ed Emilia Romagna. Altrove nubi irregolari, con qualche rovescio pomeridiano possibile, specie sulla fascia prealpina friulana. Venti in rinforzo da sud-ovest, mare Adriatico mosso nel Triestino. Temperature in aumento su pianua ed Emilia Romagna.

 
CENTRO: nubi innocue sulla Sardegna, con qualche schiarita possibile. Altrove prevalenza di spazi soleggiati, ma con successivo sviluppo di addensamenti pomeridiani anche intensi nelle zone interne, associati a qualche acquazzone, specie su Toscana e Marche. Venti fino a moderati da sud-ovest. Mari a tratti mossi. Temperature in aumento sulle coste adriatiche.

 
SUD: bella e gradevole giornata di sole su tutte le regioni, con modesto passaggio di velature, senza particolari disturbi. Ventilazione debole dai quadranti meridionali, mari poco mossi. Temperature molto miti, un po' caldo nelle ore centrali del giorno, specie nei grandi centri urbani e nelle zone interne pianeggianti.

 
Tendenza per i giorni successivi:

GIOVEDI ancora rischio di rovesci pomeridiani su gran parte del nord e sulle zone interne del centro. VENERDI tempo leggermente migliore con prevalenza di schiarite, ma ancora qualche acquazzone pomeridiano sulle Alpi. Sole al sud. La tendenza vedrà un nuovo peggioramento nel fine settimana con piogge e temporali su nord-est e al centro-sud, con annesso calo termico.  
 
 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.59: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km. 72) e Valle Del Salto (Km...…

h 00.57: A24 Roma-Teramo

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum