Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI incerto ma con bassa probabilità di precipitazioni

LUNEDI nuvolosità irregolare ma con scarso rischio di precipitazioni. Tra MARTEDI sera e MERCOLEDI nuovo peggioramento al centro-nord. Neve su Alpi, Appennino e, inizialmente, anche sulle pianure del nord-ovest. Ventoso sulle Isole Maggiori. Abbastanza mite al centro e al sud.

Previsioni meteo - 19 Dicembre 2010, ore 11.38

Lunedì, 20 dicembre 2010
NORD: sul nord-ovest cielo parzialmente nuvoloso o a tratti nuvoloso, ma con basso rischio di precipitazioni, salvo qualche fiocco portato da nord sui crinali dell'alta Valle d'Aosta e deboli pioviggini in mattinata sulla Lombardia, con neve oltre gli 800 metri. A tratti belle schiarite. Temperature in lieve aumento, ma ancora freddo umido, specie in pianura. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est cielo parzialmente nuvoloso o a tratti nuvoloso, ma con basso rischio di precipitazioni, salvo qualche fiocco possibile sulle Domoliti e deboli pioviggini al mattino su Emilia e Veneto. A tratti belle schiarite. Temperature in aumento e clima meno freddo dal monte al piano. Mare Adriatico poco mosso. 


CENTRO: cielo parzialmente nuvoloso, con schiarite alternate ad annuvolamenti, ma con basso rischio di precipitazioni, al più qualche occasionale pioviggine sull'Appennino tosco-emiliano e fiocchi occasionali sull'Appennino Abruzzese oltre i 1700 metri. Venti deboli, mosso il Canale d Sicilia, tranquilli gli altri mari. Non farà freddo.

 
SUD: cielo parzialmente nuvoloso, ma con prevalenza di schiarite, a tratti anche ampie e soleggiate. Tempo asciutto. Debole Scirocco sulle regioni ioniche, Libeccio in Sicilia. Mari a tratti mossi. Temperature complessivamente miti.

 
Martedì, 21 dicembre 2010
NORD: sul nord-ovest rapido aumento della nuvolosità, con tendenza a precipitazioni sparse dal pomeriggio, nevose anche in pianura sul Piemonte, il fondovalle aostano, l'ovest della Lombardia, miste a pioggia sul resto di quest'ultima regione. Possibile gelicidio sull'Appennino ligure. Vento teso da sud-ovest sulle Alpi. Mar Ligure poco mosso. Temperature minime in aumento. Sul nord-est cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso al mattino con qualche nebbia in pianura e locali gelate. Con il passare delle ore nubi in rapido aumento e dalla sera qualche debole precipitazione a ridosso dei rilievi e in Emilia, nevosa oltre i 700 metri. Vento teso da sud-ovest sulle Alpi. Mare Adriatico poco mosso. Temperature minime in rialzo. 


CENTRO: nuvolosità irregolare, con possibilità di schiarite in mattinata sulle regioni adriatiche. Dal pomeriggio nubi in ulteriore intensificazione a partire dai versanti tirrenici e dalla Sardegna con prime piogge in serata sull'Isola. Insorgenza dello Scirocco e clima più mite. Mosso il Tirreno al largo e i mari circostanti la Sardegna.

 
SUD: giornata complessivamente incerta fin dal mattino, con transito di banchi nuvolosi irregolari, intervallati da qualche bella schiarita soleggiata, specie su Sicilia, Basilicata e Puglia centro-settentrionale. Tempo asciutto e mite per insorgenza del vento di Scirocco. Mari poco mossi, ma con moto ondoso sul Tirreno al largo e sul Canale di Sicilia.

 
Mercoledì, 22 dicembre 2010
NORD: sul nord-ovest moderato maltempo, con cielo coperto e precipitazioni diffuse tra deboli e moderate. Neve in Piemonte fin verso i 500-600 metri, sulle altre zone oltre i 1300 metri. Tramontana in Liguria, vento teso da sud-ovest sulle Alpi. Mar Ligure mosso al largo. Un po' di freddo umido. Sul nord-est cielo coperto, con possibilità di precipitazioni deboli e intermittenti. Quota neve posta intorno a 1500 metri sulle Prealpi, intorno a 900-1200 metri nelle vallate alpine. Vento debole al suolo, moderato da sud-ovest in montagna. Mare Adriatico poco mosso. Temperature in lieve ulteriore aumento.

 
CENTRO: al mattino ampi rasserenamenti in Sardegna, seguiti da nuove nubi nel pomeriggio, molto nuvoloso invece sulle regioni peninsulari, con precipitazioni sparse, nevose oltre i 1600-1700 metri. Tendenza a variabilità su quest'ultimo settore nel pomeriggio. Scirocco ovunque. Mari mossi. Clima complessivamente mite.

 
SUD: qualche pioggia al mattino in Campania, in attenuazione. Altrove molte nubi ma tempo asciutto. Nel pomeriggio tendenza a schiarite, anche ampie, seguite da nuovi annuvolamenti serali a partire dalla Sicilia, senza conseguenze. Scirocco ovunque, mari mossi. Clima mite.

 
Tendenza per i giorni successivi:

GIOVEDI maltempo al centro-nord e sulle regioni meridionali tirreniche con precipitazioni diffuse, nevose solo in montagna. LA TENDENZA vede un lento passaggio a variabilità nella giornata di Natale, seguito da un nuovo graduale calo delle temperature.  
 
 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.41: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

blocco

Tratto chiuso causa corsa ciclistica nel tratto compreso tra Incrocio Stazione Di S.Massimo (Km. 20..…

h 15.40: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum