Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI arriva il vento al nord e sulla Sardegna, i temporali al centro e al sud

LUNEDI bello al nord, fronte in azione tra Umbria, Lazio, medio e basso Adriatico con temporali, seguiti da rapido miglioramento. Maestrale forte in Sardegna. MARTEDI torna il bel tempo ovunque, con modesti addensamenti pomeridiani in Appennino e qualche stratificazione in arrivo in serata al nord-ovest. MERCOLEDI un po' di instabilità al nord-est e lungo l'Appennino, con brevi rovesci possibili. Bel tempo altrove.

Previsioni meteo - 30 Maggio 2010, ore 11.52

Lunedì, 31 maggio 2010
NORD: sul nord-ovest bel tempo con forte ventilazione settentrionale e rinforzi di Foehn soprattutto allo sbocco della valli. Sui settori alpini di confine più nuvoloso con eventuali brevi rovesci portati da nord. In pianura caldo pomeridiano indotto dall'aria limpida e secca e dall'effetto favonico. Mar Ligure mosso al largo. Sul nord-est condizioni di tempo ben soleggiato e terso. Solo sui settori alpini di confine più settentrionali il cielo si presenterà ancora nuvoloso e cadrà qualche goccia di pioggia o ci saranno brevi rovesci di neve sopra i 2200-2500 metri. Rinforzi di Foehn anche notevoli in Val d'Adige e allo sbocco del Benaco. Mare Adriatico mosso al largo, con moto ondoso in attenuazione. fresco in montagna, più caldo in pianura. 


CENTRO: su zone interne della Toscana, Umbria e Marche tempo in peggioramento sin dal mattino con rovesci anche intensi, locali grandinate e colpi di vento. Prima di mezzogiorno rasserena sulla Toscana, mentre i fenomeni si trasferiranno su Lazio e Abruzzo. Sulla Sardegna bel tempo ma con forte Maestrale. Verso sera nubi residue solo in Adriatico, bello e ventilato altrove. Temperature in calo. Mari molto mossi, anche agitato il mare di Sardegna.

 
SUD: in mattinata nuvolosità irregolare con alcune schiarite sulla Sicilia. Nel corso del pomeriggio peggioramento su Molise, Campania interna, Lucania e Puglia con temporali anche di forte intensità e grandinigeni, in progressione da nord verso sud. Sulle altre regioni ancora passaggi nuvolosi ma tempo asciutto e un po' di sole. Temperature in calo dal pomeriggio. Colpi di vento nei temporali. Mari da mossi a molto mossi, lo Ionio solo al largo. 


Martedì, 1 giugno 2010
NORD: sul nord-ovest ben soleggiato. Sui settori alpini di confine addensamenti irregolari con assenza di fenomeni e anche qui prevalenza di sole. A tratti vento da nord sino in pianura, specie nel pomeriggio. Caldo in pianura nelle ore pomeridiane per effetto favonico. In serata qualche stratificazione innocua in arrivo da ovest. Mar Ligure mosso al largo e a tratti anche a Levante.  Sul nord-est sui settori alpini di confine più settentrionali parzialmente nuvoloso con qualche precipitazione isolata. Altrove ben soleggiato, salvo sviluppo di nubi stratificate a medio-alta quota sul Friuli Venezia Giulia. Venti fino a moderati settentrionali. Mare Adriatico mosso al largo. Temperature in lieve aumento nei valori massimi, ma sempre fresco, specie sulle Alpi.

  
CENTRO: su tutte le regioni in mattinata tempo in prevalenza soleggiato. Nel pomeriggio ancora bel tempo, con qualche sottile velatura in transito e modeste formazioni cumuliformi in Appennino, più consistenti sul settore abruzzese dove non si esclude qualche breve e locale rovescio. Maestrale moderato sulla Sardegna e lungo le coste tirreniche, con mari mossi. Clima gradevole. 


SUD: su tutte le regioni condizioni di bel tempo, con sviluppo di cumuli pomeridiani in Appennino, associati a eventuali locali e brevi rovesci sul tratto molisano. Venti deboli nord-occidentali, con rinforzi su Sicilia e coste tirreniche e Gargano. Temperature gradevoli, fresche sul basso Adriatico. 

 
Mercoledì, 2 giugno 2010
NORD: sul nord-ovest giornata in prevalenza soleggiata, con sviluppo di cumuli lungo la fascia prealpina durante il pomeriggio e possibilità di brevi, locali eventuali rovesci sulle Marittime. Qualche banco nuvoloso innocuo lungo le creste alpine di confine valdostane e dell'alto Piemonte. Venti moderati settentrionali in montagna. Temperature stazionarie. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est banchi nuvolosi in transito alternati a qualche schiarita, anche ampia. Bassa la probabilità di precipitazioni. Rasserenamenti più convinti sull'Emilia Romagna. Venti moderati settentrionali sulle cime alpine. Mare Adriatico poco mosso. Temperature in lieve calo nei valori massimi in pianura. 


CENTRO: transito di banchi nuvolosi lungo l'Adriatico in mattinata, mentre nel pomeriggio si avrà una generale attività cumuliforme nelle zone interne e appenniniche, con qualche rovescio o breve temporale possibile. Asciutto e soleggiato sulla Sardegna dove soffierà ancora un moderato Maestrale e il mare sarà mosso. Temperature in lieve calo lungo l'Adriatico. 


SUD: prevalenza di tempo soleggiato, ma con sviluppo di addensamenti pomeridiani in Appennino, associati a qualche rovescio o breve temporale, specie sul tratto lucano. Nel pomeriggio stratificazioni innocue in transito sulla Sicilia. Venti deboli, con rinforzi di Maestrale sul Canale di Sicilia che si presenterà mosso. Temperature stazionarie o in lieve calo sulle regioni adriatiche.

 
Tendenza per i giorni successivi:

GIOVEDI un po' di instabilità pomeridiana sull'Appennino centro-meridionale, per il resto prevalenza di bel tempo. La tendenza vedrà un tempo ancora in prevalenza soleggiato, con qualche disturbo pomeridiano lungo la dorsale appenninica e a tratti anche sulla fascia prealpina centro-orientale.  
 
 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.27: A4 Venezia-Trieste

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Latisana (Km. 461,5) e Allacc..…

h 07.26: A1 Roma-Napoli

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Caianello (Km. 700,8) e Capua (Km. 719,8)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum