Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI, ancora una giornata instabile sull'Italia

LUNEDI tempo compromesso su tutto il Paese con rovesci sparsi possibili ovunque ma più frequenti e attivi al settentrione. MARTEDI ovunque tempo instabile con rovesci sparsi. Eventuali temporanee schiarite saranno possibili su val Padana, Sardegna e sud Sicilia. MERCOLEDI l'instabilità si concentra al sud, migliora invece al nord e al centro a partire da Toscana e Sardegna.

Previsioni meteo - 19 Aprile 2009, ore 12.10

Lunedì, 20 aprile 2009 NORD: sul nord-ovest tempo instabile con mattinata nuvolosa e a tratti piovosa, specie sul basso Piemonte. Schiarite intorno al mezzogiorno, poi nuovi rovesci, anche a sfondo temporalesco nel pomeriggio su bassa pianura e fascia prealpina, in estensione anche alla fascia pedemontana. Più asciutto su alta valle d'Aosta e alta val d'Ossola. Venti debol orientali con qualche rinforzo. Mar Ligure poco mosso. Temperature senza grandi variazioni. Sul nord-est in mattinata cielo parzialmente nuvoloso con isolati rovesci ma con tendenza a qualche occasionale e temporanea schiarita. Nel pomeriggio nuova formazione di focolai temporaleschi, specie su fascia prealpina e dolomitica. Sull'Alto Adige precipitazioni più occasionali, sull'Emilia-Romagna rovesci in arrivo nel tardo pomeriggio. Venti deboli orientali con qualche rinforzo lungo le coste. Mare Adriatico temporaneamente mosso. Temperature stazionarie. CENTRO: su tutte le regioni, Sardegna compresa, tempo instabile. In mattinata ampie schiarite ma nel pomeriggio cielo in gran parte nuvoloso e precipitazioni anche temporalesche, specie lungo la dorsale appenninica. Venti moderato occidentali sulla Sardegna, deboli altrove. Mari circostanti l'Isola mossi, poco mossi gli altri bacini con moto ondoso in aumento sull'Adiatico al largo. Temperature stazionarie. SUD: su tutte le regioni, Sicilia compresa, tempo instabile con ampie schiarite mattutine. Nel pomeriggio ovunque cielo sempre più nuvoloso con rovesci sparsi anche temporaleschi, specie lungo la dorsale appenninica. In serata i fenomeni insisteranno ancora in particolare sull'Appennino calabro-lucano e sui monti della Sicilia. Venti moderati da sud-est su Puglia e Calabria jonica, deboli da nord-ovest altrove con qualche rinforzo sulla Sicilia meridionale. Canale di Sicilia, Jonio e Canale d'Otranto mossi, poco mossi gli altri mari. Temperature stazionarie. Martedì, 21 aprile 2009 NORD: sul nord-ovest al mattino rovesci su Liguria, basso Piemonte e bassa Lombardia in attenuazione. Sugli altri settori ancora condizioni di instabilità con tessuto nuvoloso più aperto e in un contesto almeno in parte soleggiato. Nel pomeriggio però ancora alcuni spunti temporaleschi sparsi, specie a ridosso dei rilievi prealpini, appenninici e sull'alta pianura. Venti moderati da ENE, mar Ligure poco mosso sotto costa, mosso al largo. Temperature senza variazioni degne di nota. Sul nord-est al mattino rovesci sull'Emilia Romagna in attenuazione. Altrove condizioni di moderata instabilità con un po' di nuvolosità irregolare in un contesto almeno in parte soleggiato. Nel pomeriggio ancora spunti temporaleschi sparsi, specie a ridosso dei rilievi prealpini e quelli emiliani ma con tendenza ad successiva attenuazione dei fenomeni e ad ampi rasserenamenti a partire dalla serata. Venti moderati da nord-est, mare Adriatico mosso. Temperature senza variazioni di rilievo. CENTRO: al mattino su Sardegna e coste tirreniche parzialmente nuvoloso ma con possibilità di ampie schiarite. Altrove condizioni di tempo moderatamente instabile con rinforzo dei venti da nord-est che concentreranno la nuvolosità lungo il versante adriatico e nelle zone appenniniche, dove più probabili risulteranno rovesci e temporali sparsi nelle ore pomeridiane. Mare Adriatico mosso, mosso anche il Tirreno al largo e il mare di Sardegna per venti di Maestrale. Temperature senza grandi variazioni. SUD: qualche schiarita al mattino potrà verificarsi sulla Sicilia e sulla bassa Calabria. Per il resto tempo instabile con nuvolosità variabile, addensamenti temporaneamente intensi e rovesci, anche temporaleschi, specie nelle ore pomeridiane. I fenomeni, possibili ovunque, tenderanno a localizzarsi nel pomeriggio in particolare sulla Campania, e sull'Appennino calabro-lucano. Venti da nord-ovest, moderati su Sicilia e Calabria, deboli altrove, tendenti a ruotare da nord-est su Molise e Puglia. Tirreno e Canale di Sicilia mossi, localmente molto mossi, da poco mossi a mossi gli altri mari. Temperature senza grandi variazioni. Mercoledì, 22 aprile 2009 NORD: sul nord-ovest netto miglioramento con passaggio a tempo in prevalenza soleggiato seppur con addensamenti pomeridiani lungo la cerchia prealpina. Bassa la probabilità di pioggia, al più qualche scrocio locale sul settore orobico. Venti moderati da nord sulla Alpi e sulla Liguria, deboli da ENE in pianura. Mare Ligure mosso al largo. Temperature massime in aumento. Sul nord-est al mattino sereno e limpido. Solo qualche nube residua sulla Romagna in dissolvimento. Nel pomeriggio moderato sviluppo di cumuli su Prealpi e Dolomiti ma eventuali piovaschi saranno solo locali e occasionali. Venti moderati da nord sulla Alpi, da nord-est sull'Emilia Romagna con ulteriori rinforzi in Appennino. Mare Adriatico molto mosso a livello delle coste romagnole, mosso altrove. Temperature massime in rialzo. CENTRO: ampi spazi di sereno su Sardegna e Toscana. Sulle altre regioni nubi in transito con qualche occasionale piovasco a ridosso del versante adriatico dell'Appennino e sull'Umbria. Nel pomeriggio addensamenti cumuliformi associati a qualche spunto temporalesco sulla Sardegna meridionale. Venti moderati, da nord sulla Sardegna, da nord-est altrove. Mari mossi, il Tirreno al largo. Temperature in lieve aumento nei valori massimi. SUD: condizioni di instabilità con rovesci a carattere sparso e localmente a sfondo temporalesco, specie nelle ore centrali del giorno. Dal tardo pomeriggio tendenza a netto miglioramento con frequenti rasserenamenti a partire da nord. Venti moderati a rotazione ciclonica con perno sulle isole Eolie, più deboli su Puglia, Calabria e coste della Basilicata. Mari mossi, molto mosso il Canale di Sicilia. Temperature stazionarie. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI un po' di nubi sulle Alpi e al nord-est ma con scarsi fenomeni. Residua instabilità pomeridiana al sud ma con rovesci brevi e localizzati. Prevalenza di sole sugli altri settori con temperature in generale rialzo, soprattutto in quota.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum