Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lunedì inizialmente clemente, ma in giornata arriveranno nuove piogge

Su diverse zone del nord, sulle regioni tirreniche del centro e sulla Campania molte occasioni per le piogge almeno per la prima parte della settimana; sul resto del territorio italiano saranno le velature a dominare. Il Libeccio lascerà lentamente il posto allo Scirocco, e di conseguenza la temperatura aumenterà gradualmente, a partire da sud.

Previsioni meteo - 17 Ottobre 2004, ore 12.09

SITUAZIONE: La perturbazione che nella serata di sabato e nella nottata scorsa ha colpito alcune regioni del nord e del centro si sta ormai allontanando su Croazia, Slovenia ed Austria; adesso su gran parte d'Italia sono presenti ampie schiarite, grazie anche all'aumento della pressione nelle ultime ore. EVOLUZIONE: La Corrente a Getto rimane comunque tesa, e continua a sorvolare la Penisola Italiana, di conseguenza dovremo attenderci l'arrivo di nuove perturbazioni nei prossimi giorni. In particolare fra la serata di lunedì e la giornata di martedì un nuovo intenso corpo nuvoloso attraverserà il centro-nord portando piogge e qualche forte temporale; nei giorni successivi le precipitazioni tenderanno a concentrarsi solo su alcune zone, a causa della rotazione del vento a Scirocco, nel contempo la temperatura aumenterà. PREVISIONE VALIDA FINO A MERCOLEDI' 20 OTTOBRE Lunedì, 18 ottobre 2004 NORD: Mattinata nuvolosa su alcune zone dello Spezzino e sui crinali di confine delle Alpi occidentali, con piogge intermittenti possibili; altrove inizialmente sereno o velato. Possibili banchi di nebbia nelle prime ore in pianura. Nel pomeriggio nubi in aumento su gran parte del territorio, con qualche rovescio in arrivo sulla fascia costiera adriatica e l'Emilia settentrionale, in serata anche sulle Alpi e l'alta pianura lombarda. Temperatura in lieve calo in pianura. Ancora Libeccio teso sulla costa ligure orientale e sui mari al largo. CENTRO: Cielo a tratti nuvoloso sulla Toscana centro-settentrionale sin dal mattino, ma con basso rischio di pioggia; altrove solo velature di passaggio. Nel pomeriggio nubi basse si alterneranno al cielo velato, portando brevi piogge sull'Appennino ed il basso Lazio; in tarda serata o nella notte su martedì acquazzoni in arrivo sulle regioni tirreniche. Temperatura in leggero aumento. Ancora Libeccio moderato al mattino sulle regioni tirreniche, in rotazione a Scirocco in serata. SUD: Qualche acquazzone potrà presentarsi nel corso della giornata sulla Campania, ed a tratti sull'Appennino Molisano e Le Murge; sulle altre regioni nubi basse di passaggio e velature alternate al sereno. Temperatura in lieve aumento. Vento forte di Scirocco in serata sul Trapanese. Martedì, 19 ottobre 2004 NORD: Giornata nuvolosa ed a tratti piovosa su gran parte del territorio, con piogge più frequenti su Verbano, Prealpi Lombarde, costa triestina e Liguria, dove potranno esserci anche dei brevi temporali. Precipitazioni scarse o del tutto assenti su pianura torinese, cuneese e bassa pianura emiliana. Temperatura in ulteriore lieve calo. Vento teso da sud sui crinali alpini più alti e sul Mare Adriatico. CENTRO: Piogge e qualche temporale su Toscana, Umbria, Pesarese, Anconetano e Lazio per gran parte della giornata, con acquazzoni maggiormente concentrati nelle zone interne nel corso del pomeriggio; sulle altre regioni nubi dense di passaggio e timidi squarci di sereno, ma con basso rischio di pioggia. Temperatura stabile sulle Marche, in leggera risalita sulle altre regioni. Vento teso di Scirocco sui mari e le coste, di Libeccio nelle zone interne. SUD: Qualche acquazzone o temporale sulla Campania settentrionale; nubi minacciose anche sul resto della regione, sul Molise e la Puglia. Altrove solo velature piuttosto dense. Temperatura in leggero aumento. Vento teso da sud. Mercoledì, 20 ottobre 2004 NORD: Nuvoloso su gran parte del territorio, con qualche squarcio di sereno in più sull'Appennino Romagnolo; temporali sullo Spezzino, a tratti anche sul resto della costa ligure, altrove le piogge saranno deboli e sparse. Foschia densa in pianura. Temperatura in aumento. Vento teso da sud sulla costa ligure ed i crinali alpini. CENTRO: Nubi dense sulle regioni tirreniche, con poche schiarite; piogge sulla Garfagnana e la Versilia, nella seconda parte della giornata temporali sul resto della Toscana centro-settentrionale e sul Perugino. Sul versante adriatico e la Sardegna invece prevarranno le velature. Temperatura stabile o in leggero ulteriore aumento. Vento teso meridionale. SUD: Solo nubi alte e sottili di passaggio, con qualche banco nuvoloso più denso sul versante tirrenico, ma senza conseguenze. Temperatura in lieve ulteriore aumento. Vento debole o moderato meridionale. Tendenza successiva: GIOVEDI' tempo piovoso ed in qualche caso temporalesco su Liguria, Alpi e Prealpi Lombarde, ma anche sulla costa triestina e la Toscana settentrionale; nubi sparse sul resto del nord e del centro, velato nel meridione. Temperatura in ulteriore leggera risalita, con punte di 19-21°C al nord, 30-32°C nel meridione. Vento debole o moderato meridionale.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum