Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Libeccio padrone dell'Italia almeno per due giorni

Nei prossimi giorni tanto vento e temperature in aumento su tutta l'Italia, con piogge nelle zone più esposte alle raffiche più forti. DOMENICA nuovo brusco cambiamento al nord, con nuova accentuazione del freddo e nevicate fino a bassa quota; LUNEDI' estensione del freddo e della neve fino a quote collinari al centro.

Previsioni meteo - 2 Marzo 2006, ore 12.59

Venerdì, 03 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità irregolare, con probabili spruzzate di neve lungo i crinali alpini di confine; qualche fiocco di neve portato dal vento fin sulle zone pedemontane di alto Piemonte ed alta Lombardia, specie al mattino. Pioggia moderata ma continua sullo Spezzino, specie a ridosso delle montagne. Temperatura in aumento, più marcato in montagna. Vento forte di Libeccio sulla Liguria, moderato sulle Alpi, debole altrove. Mar Ligure agitato. Sul nord-est e l'Emilia-Romagna nubi irregolari a tratti compatte, specie a ridosso delle Prealpi; qualche spruzzata di neve possibile su Trentino, ed inizialmente fino a bassa quota su Friuli-Venezia-Giulia, con piogge sparse sulla costa del Golfo di Trieste; qualche fiocco di neve portato dal vento anche sulla pianura veneta al mattino. Temperatura in aumento, più marcato in montagna e sulla Romagna. Vento forte di Libeccio sull'Appennino, con improvvise raffiche di Garbino sulla Romagna, vento moderato altrove. Mar Adriatico poco mosso, localmente mosso. CENTRO: Nuvoloso nelle zone di montagna e sulle vicine pianure di Toscana e Lazio, con pioggia battente su Garfagnana e Lunigiana; neve su queste zone fino a 600 metri nelle prime ore, poi in risalita fino alle cime più alte in serata. Nel corso della giornata a tratti brevi acquazzoni anche sul litorale tirrenico. Altrove cielo velato e qualche nube bassa, ma tempo asciutto. Temperatura in aumento dal pomeriggio. Vento teso di Libeccio, localmente forte. Mare mosso o molto mosso. SUD: Abbastanza soleggiato su gran parte del territorio, a parte leggere velature; qualche nube bassa solo sul litorale tirrenico e le montagne più vicine. Temperatura in aumento dal pomeriggio. Vento di Libeccio in rinforzo. Mare poco mosso, localmente mosso. Sabato, 04 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest giornata perlopiù nuvolosa, con qualche schiarita in più sul basso Piemonte; probabili nevicate sui crinali alpini di confine, con qualche sconfinamento sulle Alpi Lombarde e l'alta Valle d'Aosta; nubi dense e pioviggini sulle Prealpi Lombarde. Sullo Spezzino ancora pioggia battente, specie a ridosso delle montagne. Temperatura stazionaria o in lieve aumento in pianura. Vento teso di Libeccio, burrascoso sul Mar Ligure; rotazione a Maestrale dal pomeriggio sulle Alpi. Mare agitato. Sul nord-est generalmente nuvoloso, con tempo asciutto su Emilia-Romagna e basso Veneto; per il resto pioviggini o pioggia moderata, battente sulle Prealpi, con neve oltre i 900-1000 metri. In serata quota neve in calo, ma precipitazioni sempre più isolate ed intermittenti. Temperatura in aumento in pianura. Vento di Libeccio, burrascoso in alta montagna e localmente sulla costa, più moderato altrove. Mar Adriatico mosso. CENTRO: Nuvoloso sull'Appennino e le vicine zone di pianura di Toscana e Lazio, con pioggia battente su Lunigiana e Garfagnana; per il resto qualche banco nuvoloso o velature alternati al sole. Temperatura in aumento, specie sul versante adriatico. Vento forte di Libeccio, a tratti burrascoso. Mare molto mosso, localmente agitato il Mar Tirreno. SUD: Nuvoloso sull'Appennino e le vicine zone di pianura, con qualche pioggia sulla costa campana, su Agrigentino e Trapanese. Per il resto abbastanza soleggiato, con leggere velature. Temperatura in leggero aumento. Vento moderato o forte di Libeccio. Mare mosso. Domenica, 05 marzo 2006 NORD: Sul nord-ovest peggioramento generalizzato con piogge in arrivo su gran parte del territorio; probabilmente asciutto solo su Alpi di alto Piemonte ed alta Lombardia. Quota neve in rapido calo fino a 300-400 metri sull'Appennino, e localmente in pianura nel pomeriggio su Piemonte e bassa Lombardia; precipitazioni in lenta attenuazione a partire da nord in serata. Brusco calo della temperatura. Vento inizialmente in attenuazione; raffiche di Tramontana dal pomeriggio, più forti sulla Liguria. Mar Ligure mosso. Sul nord-est rapido peggioramento del tempo sin dal mattino, con piogge sparse e nevicate fino al fondovalle su Friuli-Venezia-Giulia, alto Veneto e Trentino; neve abbondante sull'Appennino emiliano oltre i 1200 metri, ma con quota in rapido calo. Nel pomeriggio o al più in serata possibili brevi rovesci nevosi su tutte le regioni, esclusa la costa veneta e la pianura romagnola investite da piogge. Temperatura in netto calo. Vento teso in rotazione a Bora, localmente molto forte sulla costa. Mar Adriatico agitato. CENTRO: Rapido cambiamento delle condizioni sin dalle prime ore, con nubi dense ovunque e piogge su Toscana, Umbria, Lazio ed ovest Sardegna, abbondanti nel pomeriggio. Neve sulle cime appenniniche, ma con quota in graduale calo sull'Appennino Toscano fino a 300-400 metri in serata. Sulle altre zone tempo asciutto. Temperatura in calo quasi ovunque. Vento forte di Libeccio, in lenta rotazione a Tramontana in serata a partire dall'Appennino. Mare molto mosso, localmente agitato il Mar Tirreno. SUD: Giornata con poche nubi e lunghi momenti soleggiati o al più con cielo velato fino al tardo pomeriggio; in serata rapido peggioramento con piogge diffuse in arrivo su Campania ed ovest Sicilia. Temperatura in aumento, con aria molto mite. Vento teso in rotazione a Scirocco. Mare mosso o molto mosso. Tendenza successiva: LUNEDI' 6 MARZO tendenza a miglioramento al nord; piogge e neve a quote basse al centro, temporali sulle coste tirreniche del sud. Nuvoloso ma asciutto su basso versante adriatico e regioni ioniche. Temperatura in calo quasi ovunque, gelo intenso sulle Alpi. Vento forte al centro-sud, in rotazione a Tramontana e Maestrale. Mari molto mossi.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.34: A24 Tratto Urbano

coda

Code per 2 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Svincolo Di Via Fiorentini (Km...…

h 09.31: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e Corso Malta..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum