Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le previsioni per il pomeriggio-sera di martedi 6 marzo

Arriva il peggioramento annunciato già nei giorni scorsi. Coinvolto principalmente il nord in questa prima fase. Sulle Alpi torna un po' di neve, ma solo a quote medio-alte.

Previsioni meteo - 6 Marzo 2007, ore 10.02

NORD Graduale peggioramento con nubi sempre più compatte ovunque. Piogge sparse su Lombardia, Emilia, Spezzino e Prealpi; in serata intensificazione dei fenomeni, estesi al resto del settore, ad esclusione di Alto Adige, Riminese, Basso Piemonte e Ponente Ligure, dove il tempo si manterrà asciutto. Nella notte su mercoledi piogge intense su Verbano, Comasco e Varesotto, in esaurimento invece sull'Emilia Romagna. Quota-neve in calo da 1700 a 1500 metri, localmente più in basso. Temperature in lieve calo nei valori diurni. Venti in rinforzo moderato da est sulla pianura lombardo-veneta e più marcato da sud sull'arco alpino. Molto mosso l'Alto Adriatico, poco mosso il Ligure. CENTRO Sul settore peninsulare tempo in graduale peggioramento ad iniziare dall'Alta Toscana con addensamenti piuttosto compatti associati a piovaschi; nubi e precipitazioni tenderanno poi ad interessare la Valdarno, il Perugino e il Pontino; altrove cieli gradualmente più nuvolosi, specie in serata, ma con tempo ancora asciutto. Sulla Sardegna modesta instabilità su Gallura e Nuorese, per il resto tempo asciutto. Temperature senza apprezzabili variazioni. Scirocco sostenuto sui litorali del settore peninsulare, venti deboli altrove. Poco mosso il Mare di Sardegna, molto mossi i restanti mari. SUD Nel corso del pomeriggio temporaneo peggioramento sulla Sicilia settentrionale, dove saranno possibili delle precipitazioni. In serata migliora sull'Isola ma peggiora sul resto del settore tirrenico, con piogge in arrivo sulla Campania. Asciutto altrove con sole pieno sulla Puglia. Temperature stazionarie, su valori decisamente miti. Venti sostenuti dai quadranti meridionali sul settore jonico e sulla Puglia, deboli altrove. Molto mossi Basso Adriatico, Jonio e Canale di Sicilia; poco mosso il Basso Tirreno.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.03: A56 Tangenziale Di Napoli

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Arenella in uscita in entrambe le direzioni dalle 18:5..…

h 19.03: SS113 Settentrionale Sicula

rallentamento

Traffico rallentato, straripamenti a 52 m prima di Incrocio Altavilla Milicia A19 Palermo-Catania (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum