Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le piogge si dirigono verso Sardegna e Tirreno

Alla fine sembra che il minimo barico legato al fronte in arrivo da ovest scenda in direzione della Sardegna, influenzando maggiormente le regioni tirreniche. Venerdì tempo instabile su Calabria e Sicilia, tempo migliore altrove. Sabato partirà bene su gran parte dela Penisola, ad eccezione forse della Sicilia, in seguito al nord e sulla Toscana aumenterà la nuvolosità. Domenica probabilmente pioggia in arrivo al nord e sulla Toscana, in progressione verso le rimanenti regioni centrali e la Sardegna.

Previsioni meteo - 30 Ottobre 2002, ore 13.07

Giovedì, 31 ottobre 2002 Nord: mattinata nuvolosa con qualche debole pioggia o rovescio possibile su Liguria, basso Piemonte, Lomellina, Emilia-Romagna, altrove solo qualche goccia oppure tempo del tutto asciutto. Nel pomeriggio schiarite a partire dal Triveneto, residua nuvolosità sull'angolo nord-occidentale e sull'Emilia-Romagna ma senza piogge. Venti deboli da ESE al suolo e da WNW in quota. Temperatura senza grosse variazioni, mosso il Mar Ligure, solo localmente mosso il Mar Adriatico. Centro: tempo instabile sulla Sardegna con locali rovesci anche a sfondo temporalesco, cielo nuvoloso e locali piogge o brevi acquazzoni anche su Toscana e Lazio, specie lungo le zone costiere. Non si escludono comunque fenomeni nelle zone interne. Su Marche ed Abruzzo cielo parzialmente nuvoloso con fenomeni sporadici o del tutto assenti. Venti moderati di Libeccio, di Scirocco sull'Adriatico, di Maestrale sull'ovest della Sardegna. Temperatura in leggero calo nei valori massimi. Mosso il Mar Tirreno, poco mosso l'Adriatico. Sud: in mattinata nubi sparse su Campania, Calabria e Sicilia, cielo velato con scarsa nuvolosità e un po' di sole sulle altre zone. Nel pomeriggio ma più prbabilmente in serata possibili locali rovesci su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia, altrove nuvolosità variabile ma generalmente asciutto. Probabile trasporto verso nord delle ceneri dell'Etna. Temperatura in lieve aumento grazie alla ventilazione meridionale moderata. Mar Tirreno e Canale di Sicilia da poco mosso a mosso, poco mossi i restanti mari ma con moto ondoso in aumento. Venerdì, 01 novembre 2002 Nord: tempo generalmente buono, banchi di nebbia mattutini nelle zone umide della bassa pianura, sulle Alpi passaggio di qualche nube cirriforme. Temperatura senza grosse variazioni, semmai in leggero aumento nei valori massimi. Venti deboli occidentali, mari poco mossi. Centro: si sposterà verso il basso Tirreno colmandosi la depressione giunta sulla Sardegna, pertanto assisteremo ad un generale miglioramento del tempo. Solo su Lazio meridionale e cagliaritano nelle prime ore potrà ancora esservi qualche annuvolamento importante, per il resto vi sarà un generale passaggio a tempo abbastanza soleggiato. Venti deboli settentrionali tendenti a divenire variabili. Temperatura in leggero aumento nei valori massimi. Ancora mosso il Mar Tirreno ma con moto ondoso in attenuazione. Sud: tempo instabile in mattinata su Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia con qualche rovescio possibile, anche a sfondo temporalesco, su Molise e nord della Puglia schiarite anche ampie e giornata abbastanza soleggiata. Con il passare delle ore nubi ed eventuali fenomeni tenderanno a concentrarsi su Sicilia e Calabria, mentre annuvolamenti interverranno sulla Puglia meridionale ma con basso rischio di pioggia; un miglioramento è atteso invece su Basilicata e Campania. Temperatura in lieve flessione, venti ancora meridionali ma con tendenza a disporsi dai quadranti settentrionali. Mari mossi ma con moto ondoso in diminuzione. Sabato, 02 novembre 2002 Nord: nuvolaglia sparsa su Alpi, velature e banchi di nebbia in pianura, nuvoloso sulla Liguria, dove saranno probabili locali e brevi piogge o pioviggini. Verso sera maggiori annuvolamenti sulle zone alpine, specie sul settore valdostano e piemontese e aumento della nuvolosità anche sulle zone pianeggianti ma con tempo asciutto. Temperatura in lieve calo nei valori minimi, stazionarie le massime. Venti deboli da ovest, tendenti a ruotare da Libeccio sia al suolo che a media quota, mari poco mossi. Centro: bel tempo ma con annuvolamenti in agguato sulla Toscana con il passare delle ore, tendenza a velature su tutte le altre regioni, in serata annuvolamenti anche sull'Umbria. Temperature minime in leggero calo, massime in aumento, venti deboli da W, mari poco mossi. Sud: in mattinata ancora cielo nuvoloso su Sicilia e Calabria con locali piogge o rovesci, tendenza a miglioramento, altrove bel tempo. Temperatura stazionaria, venti deboli, mari poco mossi. TENDENZA SUCCESSIVA Domenica pioggia dal pomeriggio al nord e sulla Toscana, peggiora anche sul resto del centro prima di sera, al sud tempo buono.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum