Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le correnti fredde si attenueranno molto lentamente

Lunedì ancora possibili precipitazioni in mattinata su Abruzzo e parte del sud, con graduale miglioramento a partire dal pomeriggio. Tempo generalmente discreto altrove. Martedì un nuovo moderato impulso di aria fredda in quota transiterà sulle regioni adriatiche centrali e sul meridione, portando qualche rovescio; la neve però cadrà a quote più elevate rispetto ai giorni precedenti. Mercoledì il sole tornerà gradualmente a farsi sentire.

Previsioni meteo - 16 Marzo 2003, ore 12.44

Lunedì, 17 marzo 2003 Nord: Giornata piuttosto soleggiata su gran parte delle regioni, con poche nubi di passaggio, perlopiù alte e sottili. A partire dal tardo pomeriggio graduale aumento della copertura nuvolosa sulle Alpi orientali, con qualche spruzzata di neve sui crinali di confine in tarda serata. Temperature minime in calo, massime in leggero aumento. Vento settentrionale debole o moderato, con notevoli rinforzi sull'arco alpino dopo il tramonto. Mari poco mossi o mossi. Centro: Ancora nubi e qualche precipitazione in mattinata sull'Abruzzo, con neve oltre i 300-600 metri di quota; seguirà un rapido miglioramento a partire dalla costa. Qualche banco nuvoloso al primo mattino anche sul settore orientale della Sardegna, ma con basso rischio di precipitazioni. Tempo discreto sulle rimanenti regioni, a parte alcune nubi cumuliformi nel pomeriggio sull'Appennino. Temperature massime in aumento di 2-3°C. Vento ancora moderato o forte settentrionale, tendente ad attenuarsi in serata sul versante tirrenico. Mari molto mossi o agitati, poco mosso il Tirreno a ridosso della costa toscana e laziale. Sud: Al mattino cielo nuvoloso sull'Appennino, la Calabria meridionale e la Sicilia settentrionale, con possibili rovesci e neve oltre i 500-800 metri di quota. Altrove solo qualche nube di passaggio e basso rischio di precipitazioni. Nel corso della giornata i banchi nuvolosi tenderanno ad insistere sul reggino ed il messinese, dove daranno ancora luogo a qualche acquazzone, mentre altrove il sole tenderà ad imporsi. Temperature massime in aumento sulla Puglia. Vento settentrionale forte o molto forte. Mosso il Tirreno a ridosso della costa campana e calabra; agitati o molto agitati gli altri bacini, con burrasca sul Canale d'Otranto e lo Ionio settentrionale. Martedì, 18 marzo 2003 Nord: Al mattino banchi nuvolosi minacciosi sulle Alpi orientali, con qualche rado fiocco di neve sui crinali di confine; nel corso del pomeriggio tendenza a rapido miglioramento. Tempo buono sulle rimanenti regioni. In serata nuove nubi, stavolta totalmente innocue, solcheranno il cielo del Triveneto e delle Alpi Lombarde. Temperatura stazionaria o in lieve aumento. Vento settentrionale: moderato in montagna, debole altrove. Mari poco mossi o mossi. Centro: Peggioramento sin dal primo mattino su anconetano, maceratese ed Abruzzo, con nubi in rapido aumento e qualche rovescio in arrivo; neve oltre i 600-700 metri di quota. I fenomeni saranno più probabili da Teramo verso sud. Altrove giornata piuttosto soleggiata, con alcune nubi innocue di passaggio, specialmente sull'Appennino. Temperatura stazionaria. Vento settentrionale moderato o forte. Agitato il Mare Adriatico; molto mossi gli altri bacini. Sud: Nuovo peggioramento a partire da Molise, Puglia e Basilicata, con nubi dense e possibili isolati rovesci, in estensione da queste regioni verso il resto del territorio nel corso del pomeriggio. Neve oltre i 600-700 metri sul Molise e la Puglia Garganica, al di sopra dei 700-1000 metri sui rimanenti rilievi della Penisola, solo a partire dai 1200 metri sulla Sicilia. Temperature minime in calo in montagna. Vento ancora forte; debole solamente sulla costa orientale della Sicilia. Mari agitati o molto agitati. Mercoledì, 19 marzo 2003 Nord: Ancora qualche nube di passaggio sul Triveneto, ma senza conseguenze; per il resto tempo discreto con cielo sereno e limpido. Temperatura in leggero aumento nei valori massimi. Vento debole o moderato. Mari poco mossi o mossi. Centro: Nuovo miglioramento sulle regioni adriatiche, con ampie schiarite. Tempo buono altrove, a parte qualche innocua nube cumuliforme in formazione nel pomeriggio sui crinali appenninici. Temperatura in aumento nei valori massimi. Vento moderato in lenta attenuazione. Mari molto mossi. Sud: Ancora possibili isolati acquazzoni sul Salento e la Calabria in mattinata, ma con graduale miglioramento già dal primo pomeriggio. Tempo discreto sulle rimanenti regioni, a parte qualche banco nuvoloso di passaggio sulla Sicilia settentrionale. Temperatura in aumento, specialmente sui rilievi. Vento ancora moderato con qualche rinforzo. Mari molto mossi, localmente agitati. Tendenza successiva: Giovedì giornata discreta con qualche innocuo banco nuvoloso di passaggio al centro-sud. Ancora un po' di vento, specialmente durante il pomeriggio (da confermare).

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.13: A25 Torano-Pescara

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Avezzano (Km. 88,1) e Allacciamento A14 Bologna-Taranto (Km. 186,2)..…

h 04.12: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e Tornimparte (Km. 85..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum