Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La settimana comincia con il sole

Dopo il passaggio di una perturbazione atlantica al centro-nord nella giornata di ieri, la pressione è aumentata portando un graduale ma deciso miglioramento. Il tempo quindi sarà bello e soleggiato su gran parte della Penisola fino al pomeriggio di martedì, quando una perturbazione atlantica si avvicinerà alle Alpi occidentali

Previsioni meteo - 7 Luglio 2002, ore 17.26

Lunedì, 08 luglio 2002 Nord: Tempo in prevalenza buono con sole splendente per tutta la giornata, soprattutto su Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna, salvo una leggera foschia ad inizio mattinata nelle vallate alpine e lungo il litorale romagnolo. Qualche nube si formerà nel pomeriggio sulle Alpi orientali con la possibilità di isolati e brevi rovesci. Nel corso della serata su queste zone il cielo tornerà stellato, mentre sulle Alpi Cozie e Graie si formeranno alcune nubi filiformi del tutto innocue. Temperature in leggero aumento sia nelle minime che nelle massime; durante il pomeriggio si potranno toccare valori di 29-30°C sulla pianura lombarda e romagnola. Venti in prevalenza deboli di direzione variabile. Centro: Qualche nube solcherà il cielo in mattinata sul litorale toscano e sull'Appennino Umbro-Marchigiano. Per il resto tempo bello e soleggiato con locali addensamenti di nubi nella seconda parte del pomeriggio sull'Appennino Abruzzese, in dissolvimento nella tarda serata. Temperature in leggera diminuzione sul versante adriatico nei valori minimi; in moderato aumento nei valori massimi su Toscana e Lazio, specie nelle zone interne. Venti deboli settentrionali con qualche rinforzo locale fino al tardo pomeriggio sulle coste marchigiane. Sud: Cielo inizialmente nuvoloso sull'Appennino Calabro-Lucano con occasionali rovesci ma in rapido miglioramento nel corso del mattino. Tempo buono sulle altre regioni con nubi in tenporaneo aumento in serata sull'Aspromonte, ma senza piogge. Temperature fresche al mattino specie sul litorale pugliese e sulle Murge; durante la giornata si potranno registrare fino a 30-31°C sul litorale campano; nelle altre zone non si raggiungeranno valori troppo elevati. Venti deboli settentrionali con rinforzi anche notevoli sul Canale d'Otranto e lo Ionio settentrionale. Martedì, 09 luglio 2002 Nord: Cielo velato sulle Alpi occidentali già dal mattino con ulteriore aumento delle nubi nel pomeriggio e rischio di rovesci o temporali locali; in serata temporaneo miglioramento con nubi in graduale dissolvimento. Sulle altre zone tempo bello; passaggio di banchi di nubi sempre più fitti verso il tardo pomeriggio o la serata sul settore occidentale , specie sulle zone montuose e la Riviera di Ponente. Nubi in aumento in serata anche sul Trentino, dove si potranno avere brevi rovesci, specie in prossimità del confine con l'Austria. Temperature in leggero aumento nelle minime sulla Pianura Emiliano-Romagnola; in moderato aumento le massime, specie sulla Pianura Lombarda a sud del Po. Venti deboli variabili tendenti a disporsi da E sulle zone pianeggianti. Centro: Tempo bello e soleggiato su tutte le regioni; durante la tarda mattinata tendenza ad aumento delle nubi sulla Sardegna, specie sul settore meridionale, col rischio di isolati e brevi rovesci nel cagliaritano. In serata rapido miglioramento sull'Isola; arrivano invece locali banchi di nubi alte e stratificate sulle regioni tirreniche, a partire dalle coste di Toscana e Lazio. Temperature minime stazionarie; massime in leggero aumento specie sulle zone interne e sulla Sardegna settentrionale, con possibilità di superare localmente i 30°C sui Monti Sabini e in Ciociaria. Venti deboli variabili, a regime di brezza specie lungo le coste tirreniche; dalla sera tenderanno a disporsi da SW sulla Sardegna. Sud: Tempo buono con poche nubi alte e stratificate di passaggio durante l'intero corso della giornata, specie fra la Calabria e la Sicilia. Temperature in leggero aumento, in particolare nelle zone interne; si potranno localmente raggiungere valori molto elevati fra l'agrigentino e il nisseno. Venti deboli variabili con ancora locali rinforzi da N sul Canale d'Otranto. Mercoledì, 10 luglio 2002 Nord: Al mattino nuovo rapido aumento della nuvolosità sull'arco alpino occidentale con rovesci sparsi che nel primo pomeriggio cominceranno ad interessare la Valle d'Aosta e le Alpi Cozie, assumendo anche carattere di temporale. Nubi in aumento anche sul Trentino già dalla tarda mattinata con locali rovesci sulle Dolomiti. Nel corso del pomeriggio e della serata le nubi, le piogge e i temporali si estenderanno a tutti i rilievi, ad esclusione delle Alpi Carniche e Giulie; localmente i rovesci toccheranno la Riviera di Ponente. Temperature minime in leggero aumento; massime in diminuzione sul settore nord-occidentale in genere. Venti deboli dai quadranti orientali tendenti a rinforzare sul Piemonte; raffiche di libeccio invece interesseranno la Liguria già dal mattino, per poi rinforzarsi nel pomeriggio. Tendenza dalla serata a rotazione dei venti da N sulla Valle d'Aosta e il Piemonte settentrionale. Centro: Nubi alte veleranno il cielo già dal mattino sulla Toscana e il Lazio ma senza portare precipitazioni; durante il corso del pomeriggio ci sarà però un ulteriore aumento della nuvolosità sulle Alpi Apuane e in Versilia, dove non si escludono entro sera dei locali rovesci. Per i resto tempo in prevalenza buono e soleggiato, con passaggio temporaneo di banchi di nubi alte sul versante tirrenico in genere. Temperature stazionarie nelle minime; massime in diminuzione in Versilia, in leggero aumento sulle zone interne. Possibili locali forti aumenti delle temperature in serata nelle zone interne di Marche ed Umbria. Venti deboli occidentali, con rinforzi dal pomeriggio sulla Riviera di Levante, la costa toscana e i crinali appenninici; dalla sera vento moderato di Maestrale sulla Sardegna. Sud: Tempo bello e piuttosto soleggiato con il solo disturbo del passaggio di alcuni banchi di nubi alte sul versante tirrenico e ionico. Temperature stazionarie, o in leggera diminuzione sul litorale siciliano settentrionale nei valori massimi. Venti deboli occidentali, tendenti a rinforzare localmente in serata sulle regioni che si affacciano sul Tirreno. Informazioni ed elaborazioni a cura di METEO ITALIA S.r.l.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.07: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente a Zona Ospedaliera (Km. 15,7) in uscita in entrambe le direzioni dalle 00:21 del 27 mag..…

h 00.42: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente a Zona Ospedaliera (Km. 15,7) in uscita in entrambe le direzioni dalle 00:21 del 27 mag..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum