Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La primavera giocherà un simpatico scherzetto al nord e su parte del centro

Sarà un martedì all'insegna del tempo perturbato al nord, sulla Toscana, l'Umbria e le Marche, altrove solo un po' di nuvolaglia ma generalmente asciutto. Forte calo della temperatura al nord con spruzzate di neve sulle Alpi. Mercoledì ultimi rovesci su medio e basso Adriatico ma alta pressione in rinforzo e tempo in miglioramento sino a venerdì. Nel fine settimana probabile nuovo peggioramento.

Previsioni meteo - 9 Maggio 2005, ore 12.54

Martedì, 10 maggio 2005 NORD: Molto nuvoloso sin dal mattino su tutti i settori con rovesci sparsi, intermittenti, che andranno intensificandosi nelle ore pomeridiane, assumendo carattere temporalesco sulle zone pianeggianti. L'inserimento di aria fredda da est provocherà un calo delle temperature e nevicate sulle Alpi già a partire dai 1500m di quota. Venti meridionali sulle Alpi. Mari mossi o molto mossi. CENTRO: Molto nuvoloso sulla Toscana, l'Umbria e le Marche con possibili rovesci anche temporaleschi, più forti ed intensi nel pomeriggio, e più frequenti nella zona del Mugello e del Pratomagno. Anche sul Viterbese nuvolosità irregolare con qualche acquazzone possibile, ma sulle rimanenti zone il sole riuscirà ad imporsi a tratti e non sono previste piogge. Temperature in lieve calo nelle zone interessate da piogge, in temporaneo aumento altrove, specie sulla Sardegna per venti di Ostro o Scirocco, mari mossi, molto mosso il Tirreno. SUD: Sulla Sicilia e la Calabria generalmente soleggiato, sulle rimanenti regioni passaggio di banchi nuvolosi, anche compatti sulla Campania, ma con basso rischio di rovesci. La nuvolosità tenderà a trasferirsi su Molise e Puglia con il passare delle ore e in serata ovunque si verificheranno ampie schiarte. Venti meridionali al suolo con temperature in temporaneo aumento, un po' di caldo sulla Sicilia, mari mossi. Mercoledì, 11 maggio 2005 NORD: Ultimi annuvolamenti mattutini sulla Romagna ma con tendenza a rapido miglioramento. Altrove generalmente soleggiato con temporanea fase di vento da nord su alto Piemonte ed alta Lombardia e Bora su Golfo di Venezia e Trieste. In serata rotazione del vento al settore est e possibile formazione di banchi nuvolosi sulla pianura lombarda occidentale e su quella piemontese. Temperature in aumento nei valori massimi, ma risveglio freddo ovunque, specie sulle Alpi. Mari ancora mossi, molto mosso l'alto Adriatico. CENTRO: In mattinata nuvolosità irregolare su Marche, Abruzzo, i rilievi più orientali dell'Umbria e il Reatino con possibili scrosci di pioggia o isolati temporali, tendenza a miglioramento, ma sull'Abruzzo nel pomeriggio ancora qualche possibile rovescio isolato. Sulle rimanenti zone generalmente soleggiato con vento teso fra nord e nord-est. Temperature in diminuzione, aria limpida e frizzante di Tramontana. Mari mossi, molto mosso l'Adriatico. SUD: Sul Molise, la Puglia, il Matese e la Basilicata orientale cielo irregolarmente nuvoloso con alcune schiarite ma anche rischio di brevi ed isolati temporali, specialmente nel pomeriggio, sulle rimanenti regioni abbastanza soleggiato. Temperature in diminuzione per venti freschi da nord, anche forti sulla Puglia e sul Golfo di Taranto tra il pomeriggio e la serata. Molto mosso l'Adriatico, localmente agitato, mosso il Tirreno. Giovedì, 12 maggio 2005 NORD: In mattinata il vento di Bora che penetrerà sino in Valpadana darà luogo ad alcuni annuvolamenti che, dalle zone di pianura, si spingeranno sino alle Prealpi, altrove splenderà il sole. Con il passare delle ore la nuvolosità andrà dissolvendosi e il vento attenuandosi ma le temperature rimarranno fresche e gradevoli. Venti moderati da est, tendenti a deboli. Mari mossi, molto mosso al largo il mar Ligure. CENTRO: Annuvolamenti passeggeri interesseranno la Sardegna provocando locali piogge nell'Oristanese, sul Monti Ferru e in Barbagia, una nuvolaglia sparsa potrà anche interessare temporaneamente il Lazio e le Marche, per correnti rispettivamente da ovest e da nord-est, altrove prevarrà il sole, salvo il passaggio di velature, con temperature gradevoli. Mari ancora mossi. SUD: Annuvolamenti temporanei su Campania, Basilicata e Puglia, non disturberanno una giornata nel complesso soleggiata. Ancora ventilazione da nord ma in attenuazione, in quota sull'Appennino vento moderato da ovest. Temperature stazionarie su valori miti. Mari mossi, molto mosso temporaneamente lo Jonio. TENDENZA SUCCESSIVA VENERDI ancora annuvolamenti passeggeri sulla Sardegna e le regioni tirreniche, più sole altrove ma con nuvolosità in aumento a fine giornata sull'arco alpino occidentale. Nel FINE SETTIMANA possibile peggioramento (da confermare).

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum