Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La pioggia raggiunge anche il sud

DOMENICA uggiosa su buona parte del Meridione, sul Basso Lazio e sull'Abruzzo; altrove la Bora spazzerà via le nubi favorendo il bel tempo. LUNEDI insistenza dell'instabilità sul settore jonico, asciutto altrove. MARTEDI con nuove nubi al centro-nord e un po' di instabilità sulla dorsale appenninica.

Previsioni meteo - 6 Ottobre 2007, ore 12.52

Domenica, 07 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest giornata asciutta ma disturbata da addensamenti da nubi basse, che risulteranno insistenti sul settore padano e in generale su tutto il settore prealpino lombardo. In mattinata disturbi anche sul Basso Piemonte, in via però di rapido dissolvimento. Più sole sui rimanenti settori, Liguria in primis. Fresco al mattino, specie in montagna, ma con valori destinati a risalire durante il giorno per un clima complessivamente mite. Venti ancora sostenuti da nord sulla Liguria, in via di attenuazione; altrove deboli di matrice orientale. Molto mosso il Ligure. Sul nord-est giornata di sole pieno su tutto il Triveneto, a parte qualche addensamento mattutino sul Tarvisiano e, al pomeriggio, sulle Prealpi Venete. Sull'Emilia Romagna ancora incertezze al primo mattino, ma con tempo in via di guarigione ad iniziare da nord, con schiarite sempre più ampie nel corso della giornata. Fresco al mattino, specie sul Friuli Venezia Giulia; mite ovunque al pomeriggio. Clima ventilato in pianura, per venti di Bora che tenderanno ad esaurirsi nel corso della giornata. Raffiche comunque ancora forti sulla dorsale appenninica e in mare aperto, dove il moto ondoso risulterà ancora piuttosto sostenuto. CENTRO: Iniziali condizioni di moderata instabilità, ma con rapida tendenza a cessazione delle precipitazioni e ad ampie aperture sulla Toscana, sull'Umbria e sulla Sardegna occidentale. Altrove addensamenti nuvolosi, localmente alternati a brevi pause soleggiate, ma spesso associati a rovesci e a residui temporali, più insistenti su Chietino, Pescarese e Basso Lazio. In serata migliora ovunque. Temperature in lieve flessione. Clima relativamente fresco e ventilato, specie sulle regioni adriatiche, sulla Sardegna e sulla Toscana; venti molto forti sul litorale abruzzese. Mosso il Tirreno centrale, molto mossi tutti gli altri mari. SUD: Molte nubi ovunque con tempo marcatamente instabile, specie durante le ore centrali della giornata. Rovesci e temporali saranno possibili un po' ovunque, risultando più intensi sulla Calabria. All'asciutto probabilmente il solo sud della Sicilia, dove tra l'altro dovrebbe prevalere qualche schiarita. Temperature massime in netto calo. Ventilazione meridionale in esaurimento sulle coste joniche, ingresso del nord-est su Molise e Campania, nord-ovest moderato su Trapanese ed Agrigentino. Molto mosso il Canale di Sicilia, complessivamente mossi i restanti mari. Lunedì, 08 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest addensamenti da nubi basse su tutto il settore padano e su Astigiano, Alessandrino, Verbano, Comasco e Varesotto. Altrove netta prevalenza di sole ma con nubi alte e stratiformi in arrivo a partire da ovest, senza conseguenze. Clima ovunque asciutto, fresco al mattino, mite durante il giorno. Ventilazione debole, a tratti assente. Mar Ligure tendente a calmo. Sul nord-est splendida giornata di sole caratterizzata da temperature piuttosto fresche al primo mattino, ma tendenti a consolidarsi su valori miti e gradevoli durante il giorno. In serata stratificazioni in arrivo da ovest su Trentino Alto Adige, Veneto ed Emilia Romagna, senza conseguenze. Ventilazione debole, per lo più settentrionale. Inizialmente mosso l'Alto Adriatico, ma con moto ondoso in graduale attenuazione. CENTRO: Su Ascolano e Abruzzo orientale insistenza di addensamenti nuvolosi compatti, ma senza particolari conseguenze. Sul resto dell'Abruzzo e sul Lazio nuvolosità irregolare durante il pomeriggio. Per il resto netta prevalenza di sole, con qualche stratificazione in arrivo già dal mattino sulla Sardegna e, al pomeriggio-sera, sulle regioni tirreniche del settore peninsulare. Clima comunque asciutto e mite durante il giorno, con un po' di frescura al mattino. Venti settentrionali, ancora sostenuti sul litorale adriatico e sull'Ogliastra, deboli altrove. Mossi tutti i bacini. SUD: Instabilità diffusa sulle regioni joniche peninsulari, in special modo su Salento e Crotonese, dove il tempo si manterrà per lo più perturbato con possibili fenomeni temporaleschi. Modesta instabilità anche sul Messinese. Per il resto nubi irregolari alternate a schiarite, queste ultime più probabili sulla Campania, in un contesto di tempo prevalentemente asciutto. Clima mite, un po' fresco al mattino. Venti settentrionali, per lo più deboli o moderati, con qualche rinforzo sul Crotonese e sul Gargano. Bacini mossi, fino a molto mossi il Basso Adriatico e il Canale di Sicilia. Martedì, 09 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest nubi in aumento ovunque ma con piovaschi limitati al settore pedemontano di Torinese e Cuneese. Per il resto tempo asciutto e clima sempre mite, un po' fresco al primo mattino. Ventilazione debole, in prevalenza nord-orientale. Mar Ligure calmo. Sul nord-est nubi stratiformi gradualmente più compatte e sole pallido. Clima asciutto con temperature in lieve flessione. Bora moderata sull'Alto Adriatico. Moto ondoso in aumento. CENTRO: Generale variabilità con alternanza di sole ed annuvolamenti a tratti compatti. Prevalenza di sole al mattino; un po' di instabilità nelle zone interne di Lazio ed Abruzzo durante le ore pomeridiane, quando non si escludono brevi acquazzoni. Temperature stazionarie. Venti deboli od al più moderati nord-occidentali. Bacini mossi. SUD: Instabilità ancora insistente sul settore jonico e sulla Sicilia tirrenica, con possibilità di rovesci frequenti e qualche temporale sparso. Durante il pomeriggio estensione dell'instabilità anche al resto della Calabria e al Cilento. Altrove generale viariabilità con alternanza di annuvolamenti e schiarite. Colonnina di mercurio senza apprezzabili oscillazioni. Venti in prevalenza nord-occidentali, per lo più deboli. Molto mosso il Canale di Sicilia, mossi i restanti mari. Tendenza successiva: MERCOLEDI generale variabilità su tutto lo Stivale, con fasi di instabilità che risulteranno più probabilil sulle regioni adriatiche e sul Piemonte. Evoluzione comunque molto incerta.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.58: A2 Napoli-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Napoli Centro-Via Marina (Km. 2) e S.Giovanni-Zona Industriale (K..…

h 15.57: A1 Roma-Napoli

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Frosinone (Km. 623,8) e Ceprano (Km. 643,3) in direzione Na..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum