Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La neve sul Capodanno al nord e sulle Marche

Si susseguono le depressioni sulla nostra Penisola. Quella che si formerà il giorno 30 darà luogo a nevicate sparse su Romagna e Marche fino a basse quote e a bufere di neve sull'Appennino. Per il 2 gennaio invece, probabile ritorno della neve in pianura sul nord-ovest. In definitiva ci attendono giornate perturbate, e chi non vedrà la neve sarà sotto la pioggia. Ovunque si registrerà un temporaneo calo della temperatura.

Previsioni meteo - 28 Dicembre 2000, ore 10.35

VENERDI 29 DICEMBRE 2000 Arriva una nuova perturbazione. Nubi in aumento a partire dai versanti occidentali con precipitazioni sparse sulle zone tirreniche. Temperatura in lieve calo al centro-nord, ancora stazionarie su valori elevati al sud. SABATO 30 DICEMBRE 2000 Sulle regioni centro-meridionali tempo perturbato con rovesci e temporali. Nevicate sulle zone appenniniche in calo fino a 700 m nel corso della serata. Al nord cielo nuvoloso con possibili precipitazioni nevose su basso Veneto ed Emilia-Romagna. Sono al momento da escludere nevicate sulle rimanenti zone settentrionali e sulle Alpi. Bora a Trieste e forte vento di Tramontana sulla Liguria e forte vento di Maestrale sulla Sardegna. Mari molto mossi, localmente agitati sul basso Tirreno e sull'alto Adriatico. DOMENICA 31 DICEMBRE 2000 Instabile, a tratti perturbato, sul meridione con temporali e nevicate sui rilievi campani, molisani e sulla Lucania oltre 600 m di quota. Spruzzate anche su Marche, Abruzzo ed occasionalmente sulla Puglia nella prima parte della giornata. Al nord cielo poco nuvoloso con vento da NNE in graduale attenuazione. Gelate nella notte e nel primo mattino. Sul versante tirrenico cielo irregolarmente nuvoloso con tendenza a schiarite. In serata generale milglioramento. Temperatura in sensibile calo su tutta la Penisola, venti di Bora e Tramontana, in lenta attenuazione. LUNEDI 1° GENNAIO 2001 Su tutte le regioni bel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso. Gelate e brinate estese al nord e al centro, ma localmente anche nel sud, specie sull'Appennino. vento da NE sulla Puglia in attenuazione, dal pomeriggio rapido peggioramento al nord-ovest con precipitazioni sparse, probabilmente nevose anche in pianura. Temperatura in aumento nei valori massimi al centro-sud, stazionaria al nord, venti da deboli a moderati sud-occidentali. MARTEDI 2 GENNAIO 2001 Al nord e sulle regioni centrali molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse, anche temporalesche sulle regioni centrali e sulla Toscana. Su Piemonte, Lombardia, Valle D'Aosta, savonese, genovese, Veneto occidentale, Emilia e Trentino-Alto Adige, probabili nevicate fino in pianura che, con il passare delle ore, si trasformeranno in pioggia sul Veneto e la Lombardia orientale. Sul Friuli e sulla Romagna la protagonista sarà la pioggia fin dal mattino. Nevicate sulle Alpi fino a quote basse, con limite in rialzo sul NE fino a 800 m. Al sud nuvolosità in aumento con rovesci locali sulla Campania e sul Molise. Sulla Sicilia asciutto e sempre più mite. Temperatura in aumento su tutte le regioni. MERCOLEDI 3 GENNAIO 2001 Generale miglioramento al nord ed al centro, instabile con rovesci al sud. Temperatura senza variazioni di rilievo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum