Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'instabilità va concentrandosi su medio Adriatico e meridione

Più sole sulle altre regioni. GIOVEDI torna qualche rovescio al nord, specie sul settore occidentale, focolai temporaleschi pomeridiani anche sull'Appennino laziale e meridionale, abbastanza soleggiato altrove. VENERDI generale instabilità pomeridiana su Appennino e fascia pedemontana del nord. Temperature complessivamente miti per tutto il periodo.

Previsioni meteo - 18 Aprile 2006, ore 12.53

Mercoledì, 19 aprile 2006 NORD: Sul nord-ovest abbastanza soleggiato e mite salvo qualche addensamento pomeridiano sulla fascia pedemontana che darà luogo a brevi rovesci. In serata aumento della nuvolosità sul Piemonte con possibili acquazzoni più organizzati. Temperature stazionarie o in lieve aumento e comunque su valori miti. Venti deboli. Mar ligure quasi calmo. Sul nord-est banchi nuvolosi sparsi con ampie schiarite su est Lombardia, Veneto occidentale e Trentino Alto Adige ma ancora annuvolamenti residui sulle restanti zone con possibili rovesci soprattutto su Romagna, costa veneta e friulana. Un po' di Bora al mattino sull'Alto Adriatico con mare mosso, tendenza a miglioramento con il passare delle ore. Temperature in lieve aumento e clima mite. CENTRO: Sulla Sardegna bel tempo ma Maestrale sostenuto. Su Toscana e Lazio schiarite sempre più ampie, salvo residui addensamenti in Appennino. Altrove tempo inizialmente instabile con aria fresca e nubi minacciose arrecanti acquazzoni e qualche isolato temporale, specie in montagna. Nel corso del pomeriggio tendenza a cessazione dei fenomeni a partire dalla fascia costiera. Temperature stazionarie su valori relativamente miti. Vento debole di Tramontana sulle regioni peninsulari con qualche rinforzo sul litorale adriatico. Molto mossi tutti i bacini. SUD: Instabilità diffusa su tutte le regioni peninsulari, in special modo sulla Calabria tirrenica, sul Molise e sulla Puglia con occasione per rovesci frequenti e per qualche temporale. Sulla Sicilia addensamenti e residui rovesci sul nord della regione, sul resto dell'isola tempo generalmente soleggiato. Temperature in diminuzione ma sempre relativamente miti. Venti sostenuti, a tratti forti, in prevalenza settentrionali. Molto mossi tutti i mari. Giovedì, 20 aprile 2006 NORD: Sul nord-ovest in mattinata cielo nuvoloso con possibili rovesci sparsi, anche temporaleschi, segnatamente su Novarese, Vercellese, Pavese e Milanese, probabilmente asciutto altrove. Nel pomeriggio ancora tempo piuttosto instabile con qualche acquazzone sparso a ridosso delle montagne, un po' di sole in pianura e lungo la costa ligure. Venti deboli meridionali sulla Liguria, assenti altrove. Temperature in lieve flessione. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est in mattinata cielo parzialmente nuvoloso con qualche schiarita. Nel pomeriggio formazione di locali focolai temporaleschi lungo la fascia pedemontana in possibile estensione alle zone pianeggianti limitrofe con brevi rovesci, per il resto asciutto e almeno in parte soleggiato. Temperature stazionarie, venti deboli. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Su tutte le regioni mattinata abbastanza soleggiata salvo addensamenti locali, più compatti sull'alta Toscana ma con basso rischio di rovesci. Nel pomeriggio formazione di cumuli lungo l'Appennino associati a locali acquazzoni o brevi temporali isolati. Temperature stazionarie o in lieve aumento e comunque su valori miti. Venti deboli. Mari poco mossi. SUD: Al mattino instabilità residua su Molise e Puglia con isolati rovesci ma con tendenza a miglioramento. Per il resto prevalenza di tempo abbastanza soleggiato. Nel pomeriggio formazione di focolai temporaleschi lungo la dorsale appenninica con brevi acquazzoni sparsi. Schiarite serali. Temperature in risalita. Clima mite. Venti deboli occidentali con qualche rinforzo su Campania e Calabria. Mari in genere mossi. Venerdì, 21 aprile 2006 NORD: Sul nord-ovest nuvolosità variabile con un po' di sole. Specialmente al pomeriggio e sulle zone di pianura adiacenti alle montagne possibili brevi rovesci anche temporalechi. Temperature relativamente miti. Ventilazione debole. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est addensamenti nuvolosi sparsi con presenza di qualche raggio di sole. Nel pomeriggio rischio di rovesci e brevi temporali, segnatamente su Emilia, Trentino e Friuli. Valori termici in lieve calo ma sempre piuttosto miti e gradevoli. Vento debole. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Nubi sparse sull'Alta Toscana con isolate piogge in Appennino già al mattino, per il resto abbastanza soleggiato ma con formazione di diversi focolai temporaleschi pomeridiani in Appennino associati a brevi acquazzoni, in locale estensione alle zone pianeggianti. I rovesci saranno possibili anche sulle zone interne della Sardegna. In serata ampie schiarite, tranne sulla Sardegna, dove persisterà una certa nuvolosità. Temperature stazionarie. Venti deboli meridionali. Mari poco mossi. SUD: Mattinata di sole salvo addensamenti locali. Pomeriggio più incerto in montagna con addensamenti cumuliformi e possibili brevi acquazzoni isolati, il sole rimarrà protagonista lungo le coste e in genere anche sulle zone pianeggianti. Temperature invariate, venti deboli, mari poco mossi. TENDENZA SUCCESSIVA Evoluzione molto incerta per il WEEK-END: sole o pioggia dipenderanno dalla penetrazione o meno sull'Italia di un corpo nuvoloso atteso sulla Francia. Seguite gli aggiornamenti su MeteoLive.it.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum