Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'informasette: profonda depressione in formazione sul Mare del Nord

Una nuova depressione con valori barici di 992 mb si formerà nei prossimi giorni sul Mare del Nord, spostandosi poi lentamente verso la Scandinavia.

Previsioni meteo - 5 Luglio 2001, ore 10.22

La prossima settimana vedrà ancora il nord minacciato da una depressione sul Mare del Nord. Un minimo di 992 mb porterà un autunno anticipato in Francia, Regno Unito, Scandinavia, Germania e dominerà su queste regioni per quasi tutta la prossima settimana. L'influsso della depressione sull'Italia non sarà però trascurabile, soprattutto al nord, perchè due impulsi freddi riusciranno a bucare una moderata resistenza anticiclonica e a produrre alcuni episodi temporaleschi, soprattutto sulle Alpi, la Lombardia, il Triveneto e l'Emilia-Romagna. Venerdì 13 è probabile che i fenomeni si estendano anche alle regioni centrali. Nel prossimo week-end invece la depressione dovrebbe allontanarsi definitavamente verso la Lapponia e colmarsi, facendo pensare ad un ritorno del bel tempo sia sull'Italia che sulla media Europa. Sul nostro meridione gli effetti di tutto questo trambusto saranno probabilmente modesti ma contribuiranno a non far lievitare troppo le temperature. Ecco una panoramica riassuntiva: Domenica 8: residui temporali su Alpi, Triveneto, qualcuno anche su Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo, debole fase favonica al nord-ovest, bel tempo ma meno caldo al sud. Lunedì 9: aria fresca ed instabile interessa maggiormente il versante adriatico: alcuni rovesci su Veneto, Friuli, Dolomiti, Appennino Tosco-Emiliano, Abruzzo, Marche. Bel tempo altrove con sviluppo di cumuli sui rilievi nel pomeriggio. Martedì 10: moderata instabilità su Alpi e Pianura Padana con qualche temporale pomeridiano, altrove bel tempo, caldo sopportabile, al mare ci sarà il sole. Mercoledì 11: la depressione fa sul serio: si accentua l'instabilità al nord con temporali pomeridiani che si estenderanno anche all'Appennino settentrionale, altrove ancora abbastanza soleggiato. Giovedì 12: fronte freddo valica le Alpi provocando rovesci e temporali in serata e nella notte al nord, ancora bello altrove con tendenza a peggioramento su Toscana e Umbria dalla nottata. Venerdì 13: il giorno più brutto con rovesci e temporali al centro e sul nord-est, migliora al nord-ovest. Occasionali fenomeni anche su Campania e Molise, poco nuvoloso ma fresco al sud. Sabato 14: generale miglioramento su tutte le regioni con residua instabilità pomeridiana (affidabilità 40%)

Autore :

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum