Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'informasette: il tempo sino a martedì 15 ottobre

Arriva la depressione "Caravella": si consiglia di monitorare le zone a rischio di dissesto idro-geologico; poi correnti da ovest e tempo mediamente variabile.

Previsioni meteo - 7 Ottobre 2002, ore 16.09

Stasera citiamo il Giusti: "tutti quanti nel parlare si casca più o meno in un dato intercalare che ci serve di ripieno. Parlo chiaro e dico il vero era quello di Giampiero". Che significa? Che non intendiamo tediarvi con troppe parole, fiumi d'inchiostro, o meglio di "tastiera", ma vogliamo puntare dritti al sodo e raccontarvi cosa accadrà nei prossimi sette giorni con estrema rapidità. SITUAZIONE: Abbiamo già ampiamente analizzato l'avvicinamento della depressione "Caravella", ora aggiungiamo che entro sabato raggiungerà la Penisola prima di colmarsi piuttosto rapidamente. In seguito l'anticiclone delle Azzorre tenterà di estendersi verso il centro del continente, unendosi con l'alta pressione scandinava che nel frattempo si sarà spostata in direzione della Russia. Da nord-ovest però la depressione d'Islanda cercherà comunque di aprirsi una strada verso il Mediterraneo: nascerà così una corrente occidentale che determinerà tempo essenzialmente variabile. SINTESI PREVISIONALE Martedì 8: succederà poco o nulla, qualche annuvolamento sparso ma fenomeni di scarso rilievo o del tutto assenti. Mercoledì 9: ecco il peggioramento investire temporaneamente le isole maggiori, la Calabria, le coste tirreniche e poi concentrarsi sempre più su Liguria e Toscana, entro sera sarà sotto la pioggia tutto il nord-ovest e nella notte anche il resto del nord. Intanto migliorerà sulla Sardegna e sul meridione, nuvolaglia e solo poche gocce sulle regioni centrali. Temperature miti, quasi calde al sud. Giovedì 10: maltempo su Liguria, Piemonte, bassa Valle d'Aosta, Toscana, Lombardia, Emilia-Romagna in estensione al Triveneto con piogge anche intense, forse oltre i 100 mm in 24 ore sulla Liguria e sul nord della Toscana. Locali temporali. Acqua alta a Venezia. Peggiora anche sulle altre regioni centrali con piogge moderate, più insistenti sull'Umbria, nuvoloso con isolati rovesci sulla Sardegna, più sole e solo velature al sud con tempo caldo grazie allo Scirocco. Venerdì 11: maltempo su tutte le regioni centro-settentrionali ma migliora dal pomeriggio sull'angolo nord-occidentale mentre peggiorerà su Campania, Molise, Basilicata e Puglia. Temperatura in calo. Sabato 12: ancora tempo instabile al sud e sull'alto e medio-Adriatico, variabile sulla Sicilia, abbastanza soleggiato in Sardegna, dove entrerà il Maestrale, sereno al nord-ovest. Domenica 13: il miglioramento si estenderà ovunque entro fine giornata, mite. Lunedì 14: variabilità sulle Alpi con isolate piogge, nubi sparse anche sul versante tirrenico, più sole altrove. Martedì 15: condizioni invariate, variabile con pochi fenomeni, forse in serata peggiora al nord-ovest per la rotazione dei venti al settore SW.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum