Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'informasette: il tempo sino a lunedì 3 giugno

Come si aprirà l'estate meteorologica?

Previsioni meteo - 27 Maggio 2002, ore 16.47

Il calendario meteorologico non segue quello astronomico. In meteorologia l'estate comincia il primo giugno e termina il primo settembre. La paura fa 90 anche per quello: così almeno dicono coloro che detestano il caldo e giudicano i 90 giorni del trittico giugno, luglio, agosto, come un autentico calvario. Ma la stragrande maggioranza degli italiani aspettava questo momento con ansia. E allora cosa dobbiamo aspettarci? Dopo le sfuriate temporalesche di questi giorni, che hanno investito soprattutto il nord Italia, il tempo promette di fare giudizio almeno sino al prossimo fine settimana, quando è atteso un nuovo moderato peggioramento al nord causato dal passaggio di una debole perturbazione atlantica, mentre al centro-sud l'anticiclone dovrebbe resistere almeno sino a lunedì 3. Successivamente l'Atlantico sembra aver in mente altre sortite per non lasciarci dormire sonni tranquilli ma è ancora presto per ergersi a Cassandra. Andiamo dunque con ordine: MERCOLEDI 29 un corpo nuvoloso sfrangiato e costretto a muoversi in campo anticiclonico interesserà marginalmente le Alpi, originando qualche annuvolamento e brevi rovesci; sulle pianure del nord il sole resisterà e le temperature aumenteranno. Bel tempo anche al centro-sud. GIOVEDI 30-VENERDI 31: il mese di maggio si chiuderà con due giornate splendide: giovedì e venerdì il sole sarà l’assoluto protagonista e regalerà due pomeriggi dal sapore decisamente estivo. SABATO 1° GIUGNO-DOMENICA 2 GIUGNO: l’alta pressione, responsabile dell’aumento della temperatura e del generoso soleggiamento, si farà sorprendere a partire dal pomeriggio di sabato, quando annuvolamenti sempre più frequenti faranno la loro comparsa su Valle d’Aosta e Piemonte. In serata la nuvolosità aumenterà anche sul litorale ligure. Domenica la perturbazione dovrebbe transitare su tutto il nord provocando alcuni rovesci, più probabili in montagna. Sul resto d'Italia prevalenza di cielo poco nuvoloso anche se correnti meridinali spingeranno aria umida sui litorali toscani e all'Elba, originando una certa nuvolosità. Da mettere in conto anche qualche rovescio isolato nelle ore pomeridiane sull'Appennino. Temperatura in calo al nord, specie sul settore occidentale, in lieve aumento sulle altre regioni. Comunque più al sud sarete e meglio trascorrerete il week-end. LUNEDI 3 GIUGNO: qualche rovescio sul Triveneto e sull'Emilia-Romagna in mattinata, bello sul resto del Paese. Nel pomeriggio isolati temporali sul Friuli. Temperatura in aumento al nord-ovest, in lieve calo sul resto d'Italia. In serata nubi in nuovo aumento su Valle d'Aosta e Piemonte.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum