Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L’INFORMASETTE: il tempo fino a lunedì 19 maggio

Tempo a tratti instabile al nord e su parte del centro, in attesa di un possibile peggioramento più serio per il fine settimana prossimo.

Previsioni meteo - 12 Maggio 2003, ore 16.03

Una profonda depressione centrata a nord-ovest della Scozia dispone correnti mediamente occidentali sull’Europa centrale che ad intervalli irregolari trasportano sistemi nuvolosi di debole o moderata intensità. Le regioni che si trovano più vicine a tale flusso sono e saranno quelle settentrionali, con fenomenologia più spiccata però su settori alpini e prealpini centro-orientali. Fino alla giornata di giovedì 15 maggio saranno appunto queste zone a risentire maggiormente degli effetti dei fronti perturbati atlantici, con un possibile coinvolgimento di parte del centro nella giornata di mercoledì. Su tutte le altre regioni non avremo particolari disturbi e addirittura al sud e sulle due Isole Maggiori il tempo sarà anche buono. Le temperature tenderanno a diminuire, specie al centro e al nord. Giovedì 15 maggio l’anticiclone delle Azzorre tenterà di protendersi in maniera più franca verso il Mediterraneo, determinando un generale miglioramento delle condizioni del tempo, a parte residui annuvolamenti sul nord-est. La sua spinta, tuttavia, non sarà sufficiente a contrastare l’avanzata di una nuova depressione atlantica che riuscirà ad infilarsi tra le Isole Britanniche e la Francia. Ad essa sarà associato un sistema frontale piuttosto attivo che a partire dalla giornata di sabato potrebbe interessare il nord con piogge anche di un certo peso. Domenica l’azione delle correnti perturbate atlantiche si farà sentire anche al centro e su parte del sud con generali condizioni di instabilità. Vediamo quindi in dettaglio la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di lunedì 16 maggio. Martedì 13 maggio: nubi anche intense su Alpi e Prealpi, con possibili manifestazioni temporalesche più frequenti nel pomeriggio. Annuvolamenti anche sul restante nord e nelle zone interne del centro con qualche piovasco possibile. Al sud e sulle Isole tempo in prevalenza buono. Mercoledì 14 maggio: sul settore di nord-est, Emilia Romagna, Marche ed Umbria tempo incerto con possibilità di qualche rovescio o temporale, più frequente sul Friuli Venezia Giulia. Qualche addensamento anche sul restante settentrione, specie sui settori alpini e prealpini. Altrove tempo migliore con ampie schiarite. Temperature in calo al centro-nord. Giovedì 15 maggio: residui annuvolamenti con qualche rovescio pomeridiano sul nord-est e sulle Marche. Per il resto tempo buono o discreto. Temperature minime in calo, massime stazionarie. Venerdì 16 maggio: al mattino tempo buono o discreto ovunque. Nel pomeriggio nubi in aumento sul nord-ovest con qualche pioggia in serata sui settori alpini occidentali. Temperature in lieve aumento. Venti deboli. Sabato 17 maggio: al nord cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e possibili temporali, più probabili al nord-ovest. Nubi in aumento anche su Toscana, Lazio e Sardegna con sporadiche piogge. Altrove ancora tempo discreto. Temperature di nuovo in calo al nord. Domenica 18 maggio: tempo instabile su tutto il centro-nord, Campania e Molise con piogge e qualche temporale alternato a fugaci schiarite. Tempo migliore all’estremo sud. Temperature in calo ovunque. Lunedì 19 maggio: parziale miglioramento al centro-sud, ancora addensamenti con possibili piogge al nord.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum