Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'InformaSette: cosa ci attende nel corso della prossima settimana?

Fino a mercoledì molto freddo su gran parte d'Italia, specie al nord; in seguito una nuova perturbazione porterà nevicate al nord, piogge ed un aumento della temperatura al centro-sud.

Previsioni meteo - 27 Febbraio 2005, ore 13.10

Sta ormai per avere inizio l'irruzione di aria gelida dalla Siberia annunciata da giorni; si tratterà di una fase di maltempo della durata di 1-2 giorni, seguita da un aumento della pressione ed una moderata risalita delle temperature. Da giovedì però una nuova perturbazione in discesa dall'Artico ed arrivata fin sulla Francia, inizierà a richiamare venti umidi e moderatamente più miti verso l'Italia, dove quindi ci attendiamo un nuovo peggioramento, stavolta però nevoso solo al nord e nelle zone interne del centro. Ma non è finita qui! Venerdì a seguire il passaggio della perturbazione arriverà una massa di aria piuttosto fredda che porterà ancora una volta un calo della temperatura. Vi illustriamo adesso una previsione SINTETICA, in linee generali, per tutta la prossima settimana: SINTESI PREVISIONALE Lunedì 28 febbraio: Nevicate su Appennino, regioni del medio adriatico ed al sud, a quote sempre più basse con il passare delle ore, fino in pianura su alcune zone. Ultime nevicate al mattino anche sul nord-ovest, seguirà un miglioramento, altrove nubi di passaggio e qualche occhiata di sole. Freddo intenso e vento teso o forte. Martedì 1° marzo: Qualche nevicata su Romagna meridionale, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, piogge e neve a quote collinari sulla Sicilia. Nubi sparse su tutte le zone interne del centro-sud, e nel pomeriggio sulle Alpi, con basso rischio di precipitazioni. Più sole altrove. Gelo al mattino. Vento in attenuazione. Mercoledì 2 marzo: Mattinata serena e limpida quasi ovunque a parte qualche nube nel meridione e sulle coste dei mari settentrionali. Dal pomeriggio rapido peggioramento su Sicilia e Calabria, con piogge, deboli nevicate in tarda serata su Liguria occidentale e basso Piemonte. Giovedì 3 marzo: Ppeggioramento su nord-ovest e regioni centrali, in progressiva estensione al resto del nord; neve fino in pianura nel settentrione, inizialmente a quote basse anche al centro, ma in risalita fino a 1000 metri in serata su Lazio, Ternano ed Abruzzo. Temperatura stabile nelle zone interessate dalle nubi, in forte aumento altrove. Vento in rapido rinforzo su tutti i mari ed il litorale tirrenico. Venerdì 4 marzo: Tra il mattino ed il pomeriggio rapido passaggio temporalesco da ovest verso est su buona parte d'Italia, con neve a quote molto basse al nord, oltre i 900-1200 metri al centro, sulle cime più alte nel meridione. In serata qualche nevicata su Triveneto ed alto Adriatico, più asciutto altrove. Temperatura stabile. Sabato 5 marzo - domenica 6 marzo: Giornate piuttosto fredde e ventose su quasi tutte le regioni, con qualche nevicata fino a bassa quota nel meridione e sull'Appennino centrale.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.02: A14 Bologna-Ancona

coda

Code a tratti causa mostra nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Bologna Fiera..…

h 10.01: A11 Firenze-Pisa

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Prato Ovest (Km. 16,8) e Allacciamento..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum