Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'informasette: ARRIVA "IL FORNO" MA DURA POCO

Una rimonta anticiclonica di matrice sub-tropicale regalerà qualche giorno di gran caldo, soprattutto al nord e al centro; a partire da giovedì 28 però tornerà il fresco.

Previsioni meteo - 20 Giugno 2001, ore 11.18

Il fine settimana trascorrerà in gran parte soleggiato, eccezion fatta per una moderata instabilità sabato sul nord-est, Romagna e Marche. Domenica trionferà l'alta pressione ovunque. Si tratterà di un cupolone anche piuttosto vistoso che avrà due massimi: il primo tranquillo e mansueto sul Mar di Norvegia, il secondo più "focoso" sul Mediterraneo occidentale che investirà con la sua onda calda e stabile la Francia, le coste tirreniche e gran parte del nord Italia. Da mercoledì però un centro depressionario sulle Isole Britanniche tenderà a coinvolgere con una saccatura il nord-ovest, e tra giovedì e venerdì il caldo verrà spazzato via al prezzo di forti manifestazioni temporalesche anche al centro; temporali che sabato, con la rotazione dei venti al nord-ovest, raggiungeranno anche il meridione. Ecco il riassunto della settimana: Domenica 24: bel tempo ovunque con qualche cumulo sulle Alpi occidentali, temperatura in lieve aumento nei valori massimi al nord e al centro. Lunedì 25: gran sereno su tutta la Penisola e caldo in aumento al nord e sulla Sardegna con punte di 32-34°C nelle grandi città Afa nelle ore della tarda mattinata e dopo il tramonto sulla Pianura Padana. Martedì 26: il caldo si estende a quasi tutta la Penisola, persiste il sole ma si formano i primi cumuli sulle Alpi, dovuti alla grande calura. Punte di 33-34°C sulla Sardegna, centrali tirreniche e nord-ovest. Ventilazione debole ma gradevoli brezze lungo le coste nelle ore centrali del giorno. Mercoledì 27: primi annuvolamenti sul nord-ovest per l'inserimento della saccatura con perno sulla Sardegna; le correnti piegheranno a sud-ovest. Primi temporali anche forti sulle Alpi occidentali e sul Giura in Svizzera. Fenomeni anche molto violenti ma circoscritti. Ancora bello sul resto d'Italia, valori in lieve calo al nord-ovest, stazionari altrove. Giovedì 28: forti temporali sul nord-ovest, specie su Alpi e Prealpi ma in estensione anche alle zone di pianura. Rovesci anche sull'Appennino ligure e toscano, nubi sulla Sardegna e all'Elba, in serata peggiora su tutto il nord con temporali. Venerdì 29: migliora sul nord-ovest, ma ancora rovesci sulla Liguria e sul Triveneto. Temporali sulla Toscana, la Sardegna settentrionale, le Marche, l'Umbria, l'Abruzzo e il Lazio. Sensibile calo della temperatura al centro-nord, stazionaria al sud. Sabato 30: temporali anche al sud, specie su Campania, Molise, Calabria e nord-Sicilia. Fenomeni d'instabilità sull'Appennino centrale e settentrionale, bel tempo ma fresco al nord con vento da NNW. Residui temporali anche su Veneto e Friuli. Domenica 1° luglio: migliora ovunque, ma tempo fresco.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.31: A10 Genova-Ventimiglia

blocco

Impianto di distribuzione carburante chiuso a A. di servizio Borsana Sud (Km. 55,7) in direzione..…

h 04.27: SS3bis Bis tiberina (e45)

incidente

Incidente a 1,037 km prima di Incrocio Sp S.Nicolo' Di Celle (Km. 60,7) in direzione Incrocio Rav..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum