Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno si travestirà da inverno, prima neve per gli Appennini

GIOVEDI un po' di instabilità sulle regioni centrali e al nord-est. VENERDI rovesci e temporali al centro, specie in Adriatico, in movimento verso il meridione, al nord soleggiato ma ovunque forte vento da nord-est e temperature in forte calo, specie in Adriatico e in montagna. SABATO su meridione e medio Adriatico ancora tempo incerto con qualche fenomeno, nevoso in montagna oltre i 1000m, ed ulteriore calo della temperatura.

Previsioni meteo - 17 Ottobre 2007, ore 12.50

Giovedì, 18 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest cielo ovunque sgombro da nubi, a parte qualche addensamento nuvoloso sul settore alpino lombardo, senza conseguenze. Foschie dense e locali banchi di nebbia nottetempo ancora possibili in Valpadana. Fresco al primo mattino ma clima mite durante il giorno, complice una lieve e temporanea risalita termica. Venti in rotazione a nord, deboli, moderati solo sui crinali di confine. Mare Adriatico calmo. Sul nord-est iniziali condizioni di cieli soleggiati ad eccezione dell'Alto Adige, dove insisteranno addensamenti nuvolosi in un contesto di tempo comunque asciutto (possibili isolati pivoaschi solo alla testata delle valli più settentrionali). Nella parte centrale della giornata nubi in temporaneo aumento su tutti i settori con qualche rovescio sparso. In serata rasserena ovunque con ingresso della Bora sul Golfo di Trieste e temperature in calo. Foschie dense nottetempo in pianura. Mare poco mosso ma con oto ondoso in rapido aumento in serata. CENTRO: Giornata irregolarmente nuvolosa con qualche rovescio sparso in trasferimento da Sardegna e Mar Tirreno verso Lazio, Umbria e bassa Toscana, fenomeni più sporadici lungo l'Adriatico e assenti sull'alta Toscana con ampie schiarite. In serata generale peggioramento su Marche e San Marino con possibili temporali e colpi di vento da NE. Temperature massime in calo un po' ovunque; sempre piuttosto fresco al mattino. Venti in rotazione a nord-est, sempre deboli. Mosso il Canale di Sardegna, poco mossi i restanti mari ma con moto ondoso in aumento al pomeriggio. SUD: Tempo moderatamente instabile su Sicilia, Campania e Molise con possibili rovesci; cieli parzialmente soleggiati altrove con passaggi di velature. In serata tendenza a generale peggioramento con accentuazione della nuvolosità ovunque e ulteriore rischio di isolati rovesci, temporaleschi in mare aperto. Minime in generale aumento, massime in lieve calo. Clima comunque mite. Venti sempre forti da est sul sud della Sicilia (mari adiacenti molto mossi, agitato il Canale al largo); altrove venti deboli in rotazione a nord. Bacini inizialmente calmi ma con moto ondoso in aumento a partire dal pomeriggio. Venerdì, 19 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest generali condizioni di tempo stabile e soleggiato a parte qualche addensamento, per lo più da nubi basse, più probabile sul settore padano e, nel corso del pomeriggio, sul settore pedemontano di Torinese e Cuneese. Clima comunque asciutto. Temperature in calo. Venti in rotazione a est, fino a moderati sulla Pianura Padana. Mar Ligure mosso al largo, con moto ondoso in aumento. Sul nord-est cieli generalmente sgombri da nubi a parte qualche addensamento su Alto Adige, Venezia Giulia, Polesine, Basso Veronese e Bassa Emiliana, senza conseguenze. Temperature in sensibile calo a partire dal Triveneto. Venti in rinforzo da est sul settore padano e in Appennino, da nord sull'Alto Adige; da nord-est su Tarvisiano e Triestino; deboli altrove. Alto Adriatico tendente a molto mosso. CENTRO: Su Marche, Abruzzo, Ternano, Reatino, Frusinate, Pontino e sulla Sardegna meridionale generali condizioni di instabilità con acquazzoni sparsi, anche temporaleschi con neve in Appennino oltre i 1500m. Sulle rimanenti zone cielo poco nuvoloso, a tratti parzialmente nuvoloso ma con tempo in prevalenza asciutto. Crollo termico su Marche ed Abruzzo, ma temperature in calo anche altrove. Venti tesi di Grecale, al riparo solo Lazio e Sulcis. Moto ondoso in rapido aumento per mari molto mossi, con il Medio Adriatico agitato al largo. SUD: Tempo instabile su tutti i settori con annuvolamenti anche intensi su Molise, Puglia, Appennino Campano e Basilicata e rischio di brevi rovesci o temporali; su tutte le altre zone inizialmente variabilità ma con tendenza a peggioramento, specie sul basso Tirreno e dalla serata. Temperature diurne in calo, più sensibile su Puglia e Molise. Venti forti dai quadranti settentrionali. Molto mossi Basso Adriatico e Jonio; mossi Tirreno Meridionale Canale di Sicilia. Sabato, 20 ottobre 2007 NORD: Sul nord-ovest ancora generalmente soleggiato salvo addensamenti sui crinali di confine valtellinesi ma senza fenomeni. Qualche nube bassa al mattino sul basso Piemonte ma in rapido dissolvimento. Ulteriore calo termico, specie nei valori minimi con sensazione di freddo. Sul nord-est abbastanza soleggiato salvo addensamenti sui crinali alpini di confine altoatesini, dove sarà possibile qualche sporadica nevicata portata da nord, specie in Valle Aurina, Anterselva, Vizze e Fleres. Ancora Bora sul Golfo di Trieste e Venezia, freddo per la stagione con gelate mattutine nelle valli alpine e nelle zone riparate dal vento. CENTRO: Tempo soleggiato su tutto il versante tirrenico, la Sardegna e l'Umbria, ancora incerto in Adriatico con addensamenti associati a brevi rovesci, specie nelle zone interne, dove assumeranno carattere nevoso fin verso i 1000-1200m. Ancora molto vento ovunque di Grecale e Tramontana, freddo invernale in montagna. SUD: Tempo incerto su tutti i settori ma con addensamenti più intensi su Molise, Puglia, Calabria tirrenica e nord Sicilia, dove più probabili risulteranno i rovesci, che potranno assumere carattere nevoso oltre i 1000-1200m. Temperature in ulteriore diminuzione e venti ancora sostenuti settentrionali. TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA instabile su medio Adriatico e meridione con nevicate sin verso gli 800m, altrove soleggiato ma ancora ventoso al centro-sud. In Valpadana e nelle zone interne e montuose possibili gelate mattutine. Decisamente freddo per la stagione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.31: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

incidente

Incidente a 10,695 km prima di Incrocio Rocca Pia (Km. 120,2) in entrambe le direzioni…

h 19.29: A26 Genova-Gravellona Toce

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Casale Monferrato Sud (Km. 89,6) e Casale Monferrato Nord (Km. 94..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum