Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno ora fa sul serio

La depressione **Caravella**, che si muoverà dal Mediterraneo occidentale in direzione della nostra Penisola, determinerà piogge di una certa intensità su molte regioni italiane, specie al centro nord.

Previsioni meteo - 8 Ottobre 2002, ore 12.50

MERCOLEDI' 9 OTTOBRE NORD: su tutte le regioni iniziali condizioni di nuvolosità irregolare, con qualche schiarita possibile sul Trentino Alto Adige, l'alta Lombardia e la Val d'Aosta. Maggiori addensamenti tra la Liguria e il basso Piemonte. Nel corso del pomeriggio ulteriore aumento della nuvolosità ad iniziare da S, con prime piogge sulla Liguria, in estensione al sud della Lombardia e al basso Piemonte. In nottata le precipitazioni potrebbero risultare intense sulla costa ligure. Occasionali nevicate sull'arco alpino occidentale al di sopra dei 2100 metri. Temperature in lieve aumento nei valori minimi, in contenuto calo in quelli massimi. Venti moderati tra E-NE sulla Liguria, in intensificazione durante la notte, deboli o moderati orientali altrove. Mari poco mossi, tendente a mosso il Mar Ligure. CENTRO: sulla Sardegna nubi e qualche rovescio temporalesco soprattutto sul settore settentrionale, con tendenza a temporanea attenuazione dei fenomeni sul settore sud. Su Toscana e Lazio nubi in aumento con tendenza a cielo coperto e piogge nel pomeriggio ad iniziare dai litorali. In serata le precipitazioni potrebbero assumere anche carattere temporalesco, più intense sul basso Lazio e sulla zona dell' Arcipelago Toscano. I fenomeni tenderanno ad estendersi anche all'Umbria nel corso della notte. Su Marche e Abruzzo poche nubi in mattinata, in intensificazione nel pomeriggio con qualche breve pioggia specie in serata. Temperature minime in aumento, massime in lieve calo. Venti moderati da E, in rotazione a S in serata ad iniziare dal Lazio. Mari generalmente mossi i bacini di ponente, con moto ondoso in ulteriore aumento, da poco mossi a mossi gli altri mari. SUD: sulla Sicilia nubi in aumento, specie sul settore settentrionale, con qualche rovescio possibile; maggiori schiarite sul settore meridionale. Su Calabria, Puglia e settore ionico nubi a tratti intense nel corso della giornata, con possibilità di locali piogge e qualche rovescio, soprattutto sulla Calabria tirrenica. Su tutte le altre regioni nubi in aumento con piogge e temporali più frequenti sulla Campania nelle ore pomeridiane, in trasferimento verso il Molise e la Lucania. Temperature minime in lieve aumento, massime in temporaneo calo, seguito da un repentino aumento ad iniziare dalla Sicilia. Venti moderati inizialmente da E-SE, tendenti a disporsi tutti da S rinforzando. Mari molto mossi, localmente agitato lo Stretto di Sicilia. GIOVEDI' 10 OTTOBRE NORD: su Liguria, basso Piemonte, Emilia Romagna e bassa Lombardia tempo perturbato con piogge estese e persistenti, localmente abbondanti sul settore ligure centro-occidentale. Possibilità di manifestazioni temporalesche sulle coste liguri nel pomeriggio. Su alto Piemonte e alta Lombardia inizialmente piogge deboli, ma in intensificazione nel corso della giornata con valori anche forti in prossimità delle Alpi Orobie e sul biellese nel pomeriggio. Sulla Val d'Aosta, fenomeni più probabili sul settore meridionale della regione e nelle ore pomeridiane, mentre sul settore settentrionale risulteranno più sporadici. Sul settore nord-orientale scarsi i fenomeni sul Trentino Alto Adige, anche se saranno possibili piogge in prossimità delle Prealpi. Piogge più intense sul basso Veneto nel pomeriggio e più deboli sul Friuli Venezia Giulia. Nevicate sui rilievi a quote superiori a 2100 metri sull'arco alpino occidentale e al di sopra dei 2300 metri su quello centro-orientale. Temperature in aumento nei valori minimi, in calo in quelli massimi. Venti moderati o forti tra E-NE in Liguria, in rotazione a SE in giornata. Moderati in prevalenza orientali altrove. Molto mosso il Mar Ligure, mosso l'alto Adriatico. Possibile acqua alta sulla Laguna Veneta. CENTRO: sulla Sardegna nubi alternate a schiarite, specie sul settore meridionale e addensamenti con qualche rovescio su quello settentrionale. Sulla Toscana tempo perturbato sulla Versilia, Alpi Apuane, Garfagnana, Appennino Pistoiese, con possibilità di piogge anche intense e qualche temporale. Sul resto della regione nubi e qualche pioggia in temporanea attenuazione nel pomeriggio. Su tutte le altre regioni nubi e qualche pioggia al mattino su Umbria, Marche e Abruzzo, ma con tendenza a temporaneo miglioramento. Schiarite fin dal mattino sul Lazio, con annuvolamenti specie nell'interno. Temperature in aumento sia nei valori minimi che massimi. Venti moderati o forti tra S e SE, con mari generalmente molto mossi. SUD: sul Molise e sulla Puglia qualche temporale in mattinata e tendenza a schiarite. Su tutte le altre regioni nubi alternate a squarci di sereno, più ampi sulla Sicilia e sulla Calabria. Temperature in vistoso e generale aumento, specie in Sicilia, con valori anche superiori a 30° sul palermitano. Venti forti da S, specie in Sicilia. Mari molto mossi o agitati. VENERDI' 11 OTTOBRE NORD: sul settore di nord-ovest, dopo una temporanea attenuazione dei fenomeni in nottata, si prevede una ripresa delle piogge, ad iniziare dalla Liguria, con valori localmente ancora forti, specie sul basso Piemonte nel pomeriggio. Piogge in nuova intensificazione anche sull'Emilia Romagna, la Lombardia e il basso Veneto nel corso della giornata, fino a valori localmente forti in prossimità delle Prealpi Lombarde. Sul Friuli Venezia Giulia e sul Trentino Alto Adige piogge in prevalenza moderate, con qualche rovescio possibile. Nevicate al di sopra dei 1800 metri sul settore alpino centro-occidentale, al di sopra dei 2100 metri su quello orientale. Temperature in calo sia nei valori minimi che massimi. Venti moderati ovunque dai quadranti orientali, con rinforzi sulla Liguria. Mari generalmente molto mossi. Condizioni ancora favorevoli all'acqua alta sulla Laguna Veneta. CENTRO: sulla Sardegna cielo inizialmente nuvoloso, con fenomeni in intensificazione sul settore occidentale, con occasionali temporali, in trasferimento verso il settore centro-meridionale. Su tutte le altre regioni piogge anche intense al mattino specie sul Lazio e sull'Abruzzo, ma con tendenza a temporaneo miglioramento con qualche schiarita ad iniziare dalle coste del Tirreno. Nel pomeriggio ampie schiarite ovunque, con tendenza a nuovo peggioramento ad iniziare dalle coste del Lazio con nuovi temporali in serata. Temperature in lieve calo ovunque. Venti ancora meridionali moderati con qualche rinforzo. Mari generalmente molto mossi. SUD: sulla Sicilia nubi alternate a spazi di sereno con qualche rovescio possibile in prossimità dei rilievi. Su tutte le altre regioni la mattinata si presenterà piovosa, con temporali tra il Molise, la Basilicata e la Puglia. Già dalla tarda mattinata schiarite in arrivo da SW ad iniziare dalla Calabria e in estenione a tutte le altre regioni entro il pomeriggio. In serata peggiora sulla Sicilia occidentale. Temperature in lieve calo ovunque. Venti moderati meridionali con qualche rinforzo. Mari molto mossi. TENDENZA SUCCESSIVA: sabato migliora al nord-ovest e sul resto del nord nel corso della giornata con qualche fenomeno residuo sull'Emilia Romagna, ancora maltempo sul resto d'Italia, con attenuazione dei fenomeni sul Tirreno nel pomeriggio. Domenica maggiori schiarite al centro-nord ed addensamenti al sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum