Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'alta pressione devia il freddo verso est ma solo in parte: festività Pasquali all'insegna della variabilità

L'irruzione d'aria fredda ci sarà ma sarà un po' meno marcata del previsto, domenica sistema frontale appoggiato sulle Alpi, lunedì Favonio al nord-ovest, rovesci al centro e sul NE, parzialmente nuvoloso al sud. Tempo ancora condizionato dalla distensione verso latitudini settentrionali dell'Anticiclone delle Azzorre

Previsioni meteo - 13 Aprile 2001, ore 12.15

SABATO 14 APRILE 2001: Nord-ovest: bel tempo con addensamenti mattutini in rapido dissolvimento sulla Lombardia, più tenaci sul Piemonte occidentali. Nel pomeriggio formazioni di cumuli sul rilievo, dissolti dal forte vento da nord in quota che soffierà moderato fino in pianura. Temperatura in diminuzione. Nord-est: nuvolosità variabile con tendenza a schiarite sul triveneto ed est della Lombardia, nuvoloso sull'Emilia-Romagna con alcuni rovesci, anche nevosi oltre i 700 m. Nel pomeriggio addensamenti cumuliformi sui rilievi del Friuli e del Veneto con isolati rovesci nevosi. In serata generale miglioramento. Sulle Alpi confinali nuvoloso e qualche nevicata. Temperatura in sensibile calo, specie nei valori massimi. Centrali tirreniche: cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite sulle zone costiere e annuvolamenti all'interno sull'Umbria orientale e nella provincia di Rieti nel Lazio. Tramontana a tratti sostenuta con clima fresco. Nel pomeriggio sviluppo di nuvolosità cumuliforme e qualche rovescio possibile sul Lazio, anche a carattere nevoso oltre i 1000 m circa. In serata generale rasserenamento. Temperatura in sensibile calo nella notte su domenica. Sardegna: tempo instabile con annuvolamenti temporaneamente intensi nelle ore pomeridiane e possibilità di qualche locale rovescio, più probabile nelle zone interne. Temperatura in diminuzione, vento fresco da NE. Centrali adriatiche: cielo nuvoloso o molto nuvoloso con piogge e rovesci sparsi, nevosi oltre i 700-1000 m. Vento freddo di Bora, mare mosso, nel pomeriggio anche temporali; verso sera attenuazione dei fenomeni. Sensibile calo termico, specie nella seconda parte del giorno. Sud e Sicilia: cielo  nuvoloso con alcune precipitazioni su Puglia, Calabria e Sicilia settentrionale. Tempo in peggioramento sulla Campania con piogge e rovesci temporaleschi nel pomeriggio. Fenomeni diffusi  sulla Basilicata e sul Molise, con neve attorno a 800-1100 m. Vento da NNE, temperatura in sensibile calo ovunque, ma più accentuato sul Molise e sulla Puglia. DOMENICA 15 APRILE 2001 Nord-ovest: sulle Alpi e sulle Prealpi cielo da poco nuvoloso a molto nuvoloso per nubi in prevalenza stratificate: già dal mezzogiorno possibili rovesci nevosi oltre 1000 m in Val Formazza, zona Sempione, Alta Leventina, Valle Bedretto, alta Valle Maggia, Alta Valtellina, zona di La Thuile, Courmayeur. In pianura cielo da parzialmente nuvoloso a nuvoloso ma tempo asciutto. Sulla Liguria di Levante cielo nuvoloso con qualche sporadica pioggia isolata ma con tendenza a parziali schiarite, sul Ponente cielo poco nuvoloso. Nord-est: cielo da poco nuvoloso a nuvoloso con peggioramento sulle Alpi più settentrionali nel pomeriggio con brevi nevicate oltre i 1000 m su alta Val Venosta, Pusteria, Alpi Carniche e Giulie. Nella notte ulteriore aumento della nuvolosità su tutti i settori, specie sul Friuli, il Veneto e la Romagna. Temperatura stazionaria.  Centrali tirreniche: sulla Toscana cielo nuvoloso con brevi precipitazioni isolate non escluse per afflusso di aria umida da SW. Nel pomeriggio parziali schiarite, altrove cielo generalmente poco nuvoloso. Freddo al mattino con valori localmente sotto lo zero nelle zone interne, temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Sardegna: cielo sereno o poco nuvoloso, vento debole da WSW, temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Centrali adriatiche: cielo irregolarmenre nuvoloso con tendenza ad ulteriori schiarite e Pasqua discrreta; generalmente poco nuvoloso ovunque nel pomeriggio. Aria frizzante nel primo mattino con occasionali gelate anche a quote basse. Attenuazione del vento da NNE. Sud e Sicilia: al mattino presto ancora molto nuvoloso con rovesci sparsi sulla Puglia meridionale, il Golfo di Taranto, il catanzarese e il crotonese; schiarite a partire dal Molise, in estensione verso sud; sulla Sicilia nuvoloso con occasionali temporali residui nelle prime ore della giornata ma con tendenza a miglioramento, lieve rialzo termico. LUNEDI 16 APRILE 2001 Piogge sparse sul Triveneto, Romagna, Toscana, Lazio, Umbria con rapido coinvolgimento anche di Marche ed Abruzzo, fenomeni di debole intensità e di breve durata. Parzialmente nuvoloso sulla Sardegna, al sud nubi in aumento ma scarsa possibilità di precipitazioni, al nord-ovest bello grazie al Favonio. Temperatura in aumento al nord-ovest, stazionaria altrove. MARTEDI: generale ristabilimento del tempo con correnti da nord fresche e discreto soleggiamento. Al sud però instabilità residua e nel pomeriggio locali temporali, specie sui rilievi.                                                                       TENDENZA SUCCESSIVA Cambio della circolazione atmosferica con probabile peggioramento al nord tra giovedì 19 e venerdì 20.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum