Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Instabilità ad oltranza, anticamera di un serio peggioramento

LUNEDI': Soleggiato su gran parte del nord e alto Tirreno; altrove instabile con temporali pomeridiani, specie in Appennino e isole maggiori. MARTEDI': Copione quasi immutato, con qualche fenomeno che si estende a Toscana e nord Appennino. MERCOLEDI': giornata interlocutoria, con residui rovesci nelle aree interne, nubi in transito altrove. Temperature pressoché invariate e venti in attenuazione. Tendenza a rapido e deciso peggioramento a partire da nord-ovest e Sardegna.

Previsioni meteo - 10 Settembre 2006, ore 11.40

Lunedì, 11 settembre 2006 NORD-OVEST: Prevalenza di sole in Liguria e pianure orientali, eccetto velature temporanee. Sui rilievi alpini nubi irregolari fin dal mattino, in intensificazione col passare delle ore; al pomeriggio non si escludono isolati rovesci sui rilievi Valdostani e Alpi Cozie. Lieve risalita delle temperature, ma sempre inferiori a 25-26°C; fresco mattutino. Venti deboli da est nord-est, Mar Ligure poco mosso. NORD-EST: Giornata per lo più soleggiata, salvo velature e stratificazioni temporanee. Al pomeriggio qualche nube cumuliforme sui rilievi alpini, prealpini e romagnoli, ma senza fenomeni. Temperature in lieve ripresa, ma sempre fresco al mattino. Venti deboli dai quadranti orientali; qualche rinforzo da nord-est su Romagna. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Soleggiato al mattino, eccetto su regioni adriatiche e Sardegna. Rapido aumento della nuvolosità già nella tarda mattina, con formazione di temporali, specie in Appennino, Sardegna e zone interne dell'Umbria. Prevalenza di sole invece, lungo le coste tirreniche. Temperature senza grandi variazioni. Venti da deboli a moderati da est nord-est, in attenuazione. Mari da poco mossi a localmente mossi. SUD: Nuvolosità irregolare fin dal mattino su Sicilia, Calabria e mari adiacenti, con locali rovesci; parzialmente soleggiato altrove. Col passare delle ore incremento rapido delle nubi ovunque, con sviluppo di focolai temporaleschi, specie nelle aree interne e a ridosso dei rilievi. Temperature sempre miti, preessoché invariate. Venti moderati settentrionali su basso Adriatico e Canale d'Otranto; più orientali altrove. Mari generalmente mossi, eccetto il basso Tirreno. Martedì, 12 settembre 2006 NORD-OVEST: Nubi sparse un pò ovunque fin dal mattino; maggiore soleggiamento sulla Liguria. Al pomeriggio addensamenti più compatti su Alpi occidentali, Cuneese, Appennino Ligure, Piacentino e Parmense con posssibilità di isolati fenomeni in forma di rovescio. Temperature in lieve calo. Venti deboli orientali, con qualche rinforzo di Tramontana sulla Liguria. Mar Ligure poco mosso, o al più mosso al largo. NORD-EST: Nubi irregolari al mattino in prossimità dei rilievi alpini ed appenninici; prevalenza di sole altrove. Al pomeriggio addensamenti nuvolosi su rilievi Romagnoli, Appennino Tosco-Emiliano e Prealpi, con possibilità di qualche locale rovescio. Ancora fresco al mattino, mite al pomeriggio. Venti deboli nord-orientali, con locali rinforzi sul Friuli Venezia Giulia. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Nuvolosità irregolare ovunque fin dal mattino, alternata a sprazzi di sereno solo su Toscana e zone costiere in genere. Col passare delle ore, rapido incremento delle nubi e sviluppo di nuclei temporaleschi, specie in Appennino e nelle zone interne. Al pomeriggio-sera non si escludono sconfinamenti sulle pianure costiere di Lazio e Toscana centro-meridionale. Lieve calo delle temperature massime. Venti da deboli a moderati dai quadranti orientali, con rinforzi sulla Sardegna. Mari da poco mossi a mossi; specie quelli intorno alla Sardegna. SUD: Al mattino parzialmente sereno solo su Puglia e coste ioniche; nubi irregolari altrove, in intensificazione col passare delle ore. Fenomeni temporaleschi già dalla tarda mattina, specie a ridosso dei rilievi e nelle aree interne. Possibilità di temporali marittimi, anche intensi, sul basso Tirreno. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti da deboli a moderati orientali; più meridionali sulla Sicilia. Mari generalmente mossi. Mercoledì, 13 settembre 2006 NORD-OVEST: Inizialmente discreto, con nubi sparse alternate a spazi di sereno. Dalla tarda mattina velature e stratificazioni sempre più intense, specie su Liguria e basso Piemonte; peggiora decisamente nella notte. Temperature pressochè stazionarie. Venti deboli orientali, con qualche rinforzo sulla Liguria. Mar Ligure poco mosso. NORD-EST: Tempo discreto, con un pò di nuvolaglia innocua a ridosso dei rilievi. Dal pomeriggio velature sempre più dense a partire dalla Lombardia e dall'Emilia; qualche nube più compatta sui rilievi alpini e prealpini, ma senza fenomeni. Temperature in lieve aumento, ma ovunque inferiori a 25-26°C. Venti deboli orientali e Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Nubi irregolari su tutto il territorio, in ulteriore intensificazione nel corso della giornata, specie nelle aree interne, con sviluppo di isolati focolai temporaleschi. Dal pomeriggio stratificazioni e velature sempre più dense e compatte su Sardegna, medio-alto Tirreno e Toscana, con prime piogge nella notte. Temperature senza grandi variaizoni. Venti inizialmente deboli orientali, quindi meridionali e in rinforzo. Mari poco mossi, mossi quelli circostanti la Sardegna. SUD: Iniziali condizioni di cielo irregolarmente nuvoloso, con residui rovesci e isolati temporali, specie in Appennino e sulla Puglia. Migliora temporaneamente nel pomeriggio. Altrove prevalenza di sole, con velature in transito, più compatte sul basso Tirreno. Temperature in lieve risalita, ma sempre miti. Venti deboli dai quadranti meridionali; moderati su Canale e Stretto di Sicilia. Mari poco mossi; mossi quelli a sud e ovest della Sicilia. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI' Maltempo su medio-alto Tirreno e nord-ovest; discreto o velato altrove. Ventoso al centro-sud e temperatura in temporanea ripresa. VENERDI' Deciso maltempo su gran parte del centro-nord e Campania, con fenomeni localmente di forte intensità; discreto su regioni ioniche e Puglia. Temperature in calo; ventoso ovunque.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum