Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

INFORMASETTE SPECIAL: il tempo fino a sabato 18 gennaio

L’alta pressione tenderà ad invadere le nostre regioni ad iniziare dalla giornata di lunedì. Tra venerdì e sabato possibile moderato peggioramento al nord per il transito di un sistema perturbato atlantico.

Previsioni meteo - 11 Gennaio 2003, ore 10.39

La zona di alta pressione che è posizionata attualmente sulle Isole Britanniche, verrà costretta a scendere di latitudine da un nuovo rinforzo del flusso atlantico che invadere l’Europa centro-settentrionale a partire dalla giornata di lunedì 13 gennaio. L’anticiclone sub-tropicale darà manforte a questa zona di alta pressione che piazzerà un massimo di 1040mb in prossimità della Penisola Iberica, sempre nella giornata di lunedì. In seguito l’anticiclone tenderà ad espandersi anche verso le nostre regioni determinando tempo stabile almeno fino alla giornata di giovedì 16 gennaio. In seguito una saccatura in arrivo da W potrebbe erodere il suo bordo settentrionale e determinare un moderato peggioramento del tempo nella giornata di sabato 18 sul nord Italia. Le nebbie torneranno protagoniste in pianura e saranno accompagnate da fenomeni di galaverna, stante la pesante inversione termica che si verrà a creare. Vediamo, comunque, la linea di tendenza del tempo fino a sabato 18 gennaio. Lunedì 13 gennaio: nubi in moderato aumento lungo l’arco alpino, con qualche episodica e breve nevicata sulle creste di confine. Addensamenti residui al sud con qualche fenomeno, ma in miglioramento. Per il resto tempo buono o discreto. Temperature minime molto basse ovunque, massime in lieve aumento al nord e al centro. Martedì 14 gennaio: al nord e al centro tempo stabile e soleggiato, ma con nebbie in intensificazione sulle pianure e qualche addensamento sulle Alpi. Al sud ancora locali addensamenti sul settore ionico e sulla Sicilia, ma con basso rischio di pioggia. Temperature minime ancora molto basse specie sulla Pianura Padana, con possibili fenomeni di nebbia congelante. Massime in generale aumento, più sensibile in quota e lungo le coste. Mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio: tempo stabile su tutta la Penisola. Nebbie estese e persistenti, anche di tipo congelante sulle pianure del nord e nelle valli del centro. Temperature in aumento ulteriore in quota e lungo i litorali, mentre sulle zone pianeggianti i valori risulteranno bassi. Venti deboli e qualità dell’aria in notevole peggioramento. Venerdì 17 gennaio: ancora bel tempo ovunque, ma con nebbie sulle pianure. In serata tendenza ad aumento delle nubi al nord, ma con scarsi fenomeni. Temperature stazionarie su valori gradevoli in quota. Venti deboli, tendenti a disporsi da S sulla Liguria. Sabato 18 gennaio: nubi in aumento al nord con qualche pioggia ed occasionali nevicate si rilievi alpini a quote superiori a 1200 metri. Addensamenti anche sulla Toscana con possibili deboli piogge. Altrove bel tempo. Nebbie in parziale attenuazione e temperature in ulteriore aumento. Venti moderati di Libeccio.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.31: A4 Brescia-Padova

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Desenzano (Km. 246,3) e Svinco..…

h 07.23: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Castel Madama (Km. 23,9) e Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) in d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum