Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In attesa del FREDDO, LUNEDI incerto sul medio Adriatico e al sud

LUNEDI qualche rovescio sul nord della Sicilia, sul resto del sud e sulla Sardegna solo nubi sparse, bello altrove. MARTEDI nuove nubi su tutto il Paese, con rovesci su Isole Maggiori e al sud. Qualche spruzzata di neve in arrivo sul Piemonte occidentale. Meno freddo al sud. MERCOLEDI moderato maltempo al centro-sud, con neve a quote basse in Appennino. Nuvoloso ma asciutto e molto freddo al nord.

Previsioni meteo - 7 Febbraio 2010, ore 12.10

Lunedì, 8 febbraio 2010 NORD: sul nord-ovest bella giornata di sole su tutti i settori, con freddo, gelate e banchi di nebbia in pianura al mattino, ventilazione debole e clima diurno meno rigido. Prima di sera incipiente aumento della nuvolosità bassa sui settori pedemontani per venti da est, senza conseguenze. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est bel tempo su tutte le regioni, a parte qualche modesto addensamento sul Riminese. Prima di sera incipiente aumento della nuvolosità bassa sui settori pedemontani veneti, specie tra Veronese e Vicentino per venti da est, senza conseguenze. Mare Adriatico mosso. Temperature in calo nei valori minimi, con qualche gelata associata a banchi di nebbia notturni in pianura. CENTRO: su Toscana, Umbria, nord Lazio e Sardegna bel tempo. Sulle altre regioni addensamenti irregolari, ma con bassa probabilità di fenomeni. Entro il pomeriggio tendenza ad aumento della nuvolosità sulla Sardegna, senza fenomeni. Ventilazione moderata da nord, in rotazione a sud est in serata sulla Sardegna, temperature in calo nei valori minimi. Mari molto mossi, con moto ondoso in calo sui bacini circostanti la Sardegna. Temperature in lieve aumento sull'Isola, in Umbria e sulle regioni tirreniche. SUD: condizioni di generale variabilità, con annuvolamenti alternati a schiarite. Basso il rischio di precipitazioni se si eccettua qualche sporadico rovescio sul Molise e sulla Sicilia settentrionale al mattino, con quota neve rispettivamente intorno a 400 e a 800 metri. Ventilazione moderata da nord-ovest, mari mossi, lo Jonio al largo. Temperature in lieve aumento. Martedì, 9 febbraio 2010 NORD: sul nord-ovest nuvoloso su tutti i settori, con qualche spruzzata di neve fino in pianura possibile sul Piemonte, oltre i 500 metri sul Ponente ligure e piovaschi sul relativo tratto di costa. In prevalenza asciutto altrove. Ventilazione debole sud-orientale. Mar Ligure poco mosso. Temperature massime in calo in pianura. Sul nord-est nuvoloso su tutti i settori, con qualche residua schiarita sul comparto alpino, specie in mattinata. Assenza di precipitazioni. Venti deboli, tendenti a disporsi da sud-est sulle coste romagnole. Mare Adriatico poco mosso. Temperature massime in lieve calo in pianura. CENTRO: in mattinata ultime schiarite sulle Marche. Altrove già coperto, con rovesci sulla Sardegna e limite delle nevicate posto intorno a 900 metri, ma in rialzo fino a 1200. Nella seconda parte del giorno qualche pioggia in arrivo anche sul Lazio, con brevi nevicate che si faranno strada in Appennino oltre i 1000 metri. Venti moderati da nord-est sulla Sardegna, deboli da sud-est altrove, con rinforzi lungo le coste. Mari mossi, fino a molto mossi i bacini circostanti la Sardegna. Temperature in lieve aumento sul settore peninsulare. SUD: cieli grigi, con possibilità di rovesci, anche forti nel pomeriggio sulla Sicilia orientale, sui settori jonici della Calabria, golfo di Taranto e Salento. Quota neve in rialzo intorno ai 1400 metri sull'Isola, fino a 600-700 metri sui monti calabresi, mediamente intorno a 500 sulla Basilicata. Spesso asciutto su Campania, nord Puglia e Molise. Scirocco teso e mari molto mossi. Temperature in aumento, specie sulla Sicilia. Mercoledì, 10 febbraio 2010 NORD: sul nord-ovest schiarite in mattinata sui settori alpini settentrionali. Altrove coperto, ma senza fenomeni e con successiva tendenza a qualche schiarita, specie nella seconda parte del giorno a iniziare da nord. Venti in rinforzo da settentrione sulle ciem alpine e sulla Liguria. Mar Ligure tranquillo sotto costa, mosso al largo. Freddo, pungente in montagna. Sul nord-est schiarite in mattinata sui settori alpini. Altrove coperto, ma senza fenomeni, ad eccezione di qualche fiocco possibile nel Riminese. Successiva tendenza a qualche schiarita, specie nella seconda parte del giorno a iniziare da nord. Venti in rinforzo da nord sulle Alpi e da nord-est sulla Romagna. Mare Adriatico mosso. Clima freddo, pungente in montagna. CENTRO: condizioni di moderato maltempo su tutte le regioni, con precipitazioni frequenti intervallate da poche pause asciutte. Nevicate in Appennino tra 400 e 600 metri e in Sardegna intorno agli 800. Attenuazione dei fenonmeni nel pomeriggio sulla Toscana. Venti moderati da nord sulla Penisola, fino a forti di Maestrale sulla Sardegna. Mari molto mossi, il Tirreno al largo. Localmente agitati il mare e il Canale di Sardegna. Temperature in nuovo generale calo. SUD: qualche breve schiarita nelle ore centrali del giorno su Sicilia e Calabria jonica. Per il resto tempo moderatamente perturbato, con rovsci frequenti e poche pause asciutte. Neve sul tratto appenninico molisano e lucano fin verso i 700-1000 metri, oltre i 1200-1400 su quello calabrese e sui monti della Sicilia. Venti moderati a rotazione ciclonica con perno sul golfo di Taranto, fino a forti da Maestrale in serata sulle coste meridionali sicule. Tendenza per i giorni successivi: GIOVEDI qualche nevicata in arrivo fino in pianura al nord-est, Romagna e nord Marche. Instabile altrove, con qualche nevicata a quote basse in Appennino. Temperature in sensibile calo al centro-nord. La tendenza successiva vede un tempo molto freddo e ventoso su tutta la nostra Penisola, con possibilità di nevicate anche a bassa quota.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.51: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e L'aquila Ovest (Km. 101) in..…

h 03.50: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e L'aquila Est (Km. 106,8) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum