Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In arrivo un'altra sonora sberla e l'estate è quasi KO

DOMENICA: peggiora su nord-ovest e Sardegna, con primi fenomeni dalla sera; velato e ventoso altrove. LUNEDI': perturbato al nord e centrali tirreniche, con piogge e temporali; dalla sera coinvolta la Campania e l'alto Adriatico. MARTEDI': si libera il nord e l'alto Tirreno; brutto tempo su tutto il centro-sud, specie lungo l'Adriatico. Vento e temperature in moderato calo ovunque. Tendenza a miglioramento ulteriore al nord, Tirreno e isole maggiori; permane l'instabilità al sud e in Adriatico.

Previsioni meteo - 23 Settembre 2006, ore 12.48

Domenica, 24 settembre 2006 NORD-OVEST: Cielo prevalentemente nuvoloso, con addensamenti più compatti a ridosso dei rilievi alpini nord-occidentali, dove non si escludono brevi scrosci di pioggia. Nubi anche su Liguria di Ponente e Alpi Marittime, con prime piogge e isolati rovesci dalla sera. Venti da deboli a moderati orientali, con qualche rinforzo sulla bassa Lombardia. Temperature in lieve calo nei valori massimi e Mar Ligure poco mosso, con moto ondoso in aumento. NORD-EST: Nubi sparse in mattinata, specie sul Veneto occidentale, sulla Pianura emiliana e a ridosso delle Prealpi. Nel pomeriggio alternanza di sole, con nubi innocue e velature, via via più dense a partire da ovest. Qualche nube più intensa su Carnia e Cadore, ma senza fenomeni. Venti da deboli a moderati orientali e Mar Adriatico generalmente poco mosso. CENTRO: Cielo velato, stratificazioni e nubi sparse, sin dalla mattinata, su Sardegna e su gran parte delle regioni tirreniche; prevalenza di sole su quelle adriatiche. In serata peggiora sulla Sardegna e sull'alto Tirreno, con prime piogge e rovesci, soprattutto lungo il litorale Toscano e l'adiacente Arcipelago. Fresco al mattino, mite durante il giorno. Venti inizialmente deboli o moderati orientali, quindi in rinforzo da Scirocco ovunque, più sostenuto su alto Tirreno e Sardegna. Mari generalmente mossi; molto mossi l'alto Tirreno, Mare e Canale di Sardegna. SUD: Prevalenza di sole al mattino; nubi sparse al pomeriggio, specie sui rilievi, ma senza fenomeni. Velature sul Tirreno e sulla Sicilia occidentale, in progressione verso est e in intensificazione dalla sera. Temperature fresche al mattino; gradevoli, con un pò di caldo al pomeriggio, lungo le coste. Venti ancora da deboli a moderati di Grecale sulla Puglia e sullo Ionio; insorgenza di moderato Scirocco altrove, in rinforzo dalla sera. Mari da poco mossi a mossi, in particolare Canale e Stretto di Sicilia. Lunedì, 25 settembre 2006 NORD-OVEST: Tempo perturbato con piogge, rovesci e isolati temporali. Fenomeni più probabili e intensi su Liguria, Ossola e alta Lombardia; dal pomeriggio-sera anche su basso Piemonte. Tendenza a lento miglioramento dal pomeriggio a partire dalla Val d'Aosta e dal Ponente ligure. Temperature in ulteriore lieve flessione. Rovesci nevosi oltre i 2500m. Venti da deboli a moderati orientali in Valpadana; meridionali sulla Liguria, ma con tendenza a rotazione a settentrione dalla sera. Mare da mosso a localmente molto mosso. NORD-EST: Tempo perturbato con piogge e temporali in movimento da ovest verso est. Fenomeni più probabili e intensi su Veneto e Trentino; dalla sera anche su Romagna e Ferrarese. Neve oltre i 2700m. Temperature in calo ovunque, specie nei valorui massimi. Mare generalmente mosso. Possibile alta marea sulle lagune venete, con valori intorno a 90-100 cm a Venezia. CENTRO: Perturbato sul versante tirrenico, con rovesci e temporali, anche di forte intensità, lungo le coste al mattino e nelle zone interne nel pomeriggio. Inizialmente migliore sul versante adriatico, dove peggiora nel tardo pomeriggio sera. Tendenza a schiarite sulla Sardegna e alto Tirreno. Ancora rovesci e temporali nele zone interne del Lazio e dell'Umbria. Temperature in moderato calo ovunque. Venti moderati di Scirocco in Adriatico, di Libeccio sul Tirreno. Dalla sera moderato Maestrale sulla Sardegna. Raffiche durante i temporali. Mari da mossi a molto mossi, specie i bacini occidentali. SUD: Rapido peggioramento sulla Campania e sulla Sicilia occidentale, con rovesci e temporali marittimi, in progressione verso le coste e successivamente le aree interne adiacenti. Altrove stratificazioni e nubi irregolari, alternate a sprazzi di sereno; più ampi sulle regioni ioniche e sulla Puglia. Peggiora ovunque in serata e nella notte, con piogge in estensione alle rimanenti regioni. Temperature miti su regioni ioniche e Sicilia, in calo altrove. Scirocco moderato ovunque, con locali rinforzi. Mari da mossi a molto mossi, specie il basso Tirreno e i mari circostanti la Sicilia. Martedì, 26 settembre 2006 NORD-OVEST: Tempo inizialmente instabile con residui rovesci sul basso Piemonte e rilievi appenninici. Nubi irregolari altrove, ma con scarsi fenomeni. Ulteriore miglioramento nel corso della giornata. Fresco, specie al mattino. Venti deboli da nord-est, con qualche rinforzo sulla Liguria. Mare poco mosso, leggermente mosso al largo. NORD-EST: Tempo perturbato, con rovesci e temporali, anche di forte intensità; meno probabili su Alto Adige, Cadore e Friuli. Col passare delle ore si libera progressivamente il Veneto, il Trentino e la Lombardia; mentre i fenomeni si concentrano sull'Emilia orientale e sulla Romagna. Temperature in calo ovunque, con clima fresco. Venti moderati di Bora, specie sull'alto Adriatico che risulterà perciò mosso. CENTRO: Perturbato sul versante adriatico e zone interne delle Marche e dell'Abruzzo, con rovesci intensi e forti temporali. Instabile sul versante Tirrenico e Sardegna nord-occidentale, con rovesci sparsi e isolati temporali, specie nelle ore centrali del giorno. Migliora in serata su Toscana, Sardegna e litorale Laziale; mentre permangono fenomeni temporaleschi intensi su Ascolano e Abruzzo. Possibili brevi, isolate grandinate. Fresco e ventoso ovunque, per Bora sull'Adriatico e Maestrale sul Tirreno, anche forte in Sardegna. Mari mossi o molto mossi; localmente agitati il Mare e il Canale di Sardegna. SUD: Tempo instabile, a tratti perturbato, ovunque; con piogge, rovesci e temporali, più intensi e probabili nelle zone interne, sul medio-basso Adriatico e sulla Puglia. Possibili brevi e isolate grandinate. Temporaneo miglioramento sulla Sicilia. In serata possibili forti temporali sulla Puglia. Temperature in moderato calo e progressivamente più fresco. Ventoso ovunque, per venti da moderati a forti, a rotazione ciclonica, intorno ad una depressione centrata al largo delle coste campane. Mari mossi o molto mossi, specie quelli ad ovest della Sicilia. Tendenza per i giorni successivi: MERCOLEDI': prevalenza di sole al nord, medio-alto Tirreno e Sardegna; con possibili banchi di nebbia sulle pianure e nelle vallate. Molto instabile al sud e lungo il medio-basso Adriatico, con temporali anche forti. Migliora sul basso Tirreno e Sicilia occidentale. GIOVEDI': residua instabilità nelle arre interne del centro-sud, con isolati rovesci e temporali. Fresco ovunque, specie al mattino. Venti in attenuazione.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum