Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Tirreno sarà la culla di un periodo votato all'instabilità

DOMENICA lieve instabilità su Alpi, Appennino centrale e nord Sicilia; peggiora su Sardegna. Sole e molto mite altrove. LUNEDI instabilità diffusa, su regioni tirreniche e isole maggiori, con temporali pomeridiani su Sardegna, Lazio e Abruzzo; isolati temporali anche su Alpi e Prealpi. Schiarite altrove, ma lieve calo termico. MARTEDI instabile, con rovesci e temporali in Appennino, zone interne e rilievi del nord. MERCOLEDI migliora al sud; peggiora al centro-nord, con fenomeni anche intensi su Liguria, nord Appennino, Prealpi e zone pedemontane.

Previsioni meteo - 28 Aprile 2007, ore 09.33

Domenica, 29 aprile 2007 NORD-OVEST: Bello e soleggiato quasi ovunque, eccetto addensamenti pomeridiani sui settori alpini, con qualche isolato rovescio su quello settentrionale. Temperature in ulteriore lieve aumento, con valori termici prossimi a 27-28°C e sensazione di caldo sulle pianure. Venti deboli variabili e mar Ligure poco mosso. NORD-EST: Bella giornata di sole, eccetto qualche addensamento sulla fascia alpina, in particolare sull'Alto Adige, dove non si esclude qualche breve acquazzone pomeridiano. Temperature in ulteriore lieve aumento, con sensazione di caldo sulle pianure e valori termici prossimi a 28°C. Venti deboli con brezze lungo le coste; mar Adriatico quasi calmo. CENTRO: Nuvoloso sulla Sardegna, per nubi medio-alte, con peggioramento nel tardo pomeriggio e possibilità di piovaschi e qualche rovescio anche temporalesco nelle zone interne. Altrove bello e soleggiato, con nubi cumuliformi sui rilievi e occasionali rovesci al pomeriggio, specie nelle zone interne di Lazio e Abruzzo. Temperature massime in lieve aumento e molto miti; minime in lieve calo. Venti moderati da sud-est sulla Sardgena, deboli meridionali con brezze costiere altrove. Mari poco mossi o quasi calmi; leggermente mosso il Canale di Sardegna. SUD: Bel tempo e clima mite su gran parte delle regioni, eccetto addensamenti pomeridiani nelle zone interne di Sicilia, Campania e Molise e settore appenninico calabro-lucano, con qualche isolato rovescio. Temperature minime in lieve calo, massime in aumento. Moderato Maestrale su basso Adriatico, Canale d'Otranto e alto Ionio, con mari mossi; venti deboli meridionali altrove e mari poco mossi. Lunedì, 30 aprile 2007 NORD-OVEST: Cielo per lo più velato o parzialmente nuvoloso, per nubi medio-alte, sulle pianure e lungo la costa ligure, con clima mite e asciutto; addensamenti più consistenti al pomeriggio lungo l'arco alpino e Appennino Ligure, con rovesci sparsi e qualche isolato temporale. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti deboli meridionali, con qualche rinforzo su Liguria e arco alpino. Mar Ligure poco mosso. NORD-EST: Cielo velato, con stratificazioni e nubi alternate a schiarite sulle pianure; nubi su Alpi e Prealpi, fin dal mattino, più consistenti nel pomeriggio ed associate a rovesci spasri e locali temporali, specie su Trentino e Dolomiti. Temperature massime in calo di 3-4°C, ma sempre miti. Venti deboli meridionali, con locali rinforzi da sud-est in Adriatico; mare poco mosso. CENTRO: Molte nubi ovunque, in genere medio-alte, alternate a schiarite sul settore adriatico e sulla Toscana. Addensamenti più consistenti sulle altre zone specie nel pomeriggio, con rovesci e locali temporali. Possibilità di fenomeni localmente intensi nelle zone interne di Lazio, Abruzzo e Sardegna. Temperature in lieve calo nei valori massimi. Venti deboli meridionali, più occidentali sulla Sardegna. Mari poco mossi; leggermente mossi il Mare e il Canale di Sardegna. SUD: Velature e stratificazioni, anche compatte su Sicilia e basso versante tirrenico, con nubi più consistenti a ridosso dei rilievi, dove non si esclude qualche isolato rovescio o breve temporale nelle ore pomeridiane. Ampie schiarite sul versante adriatico e sulla Puglia, con clima piuttosto mite. Temperature massime in lieve flessione sul settore tirrenico; stazionarie in Adriatico. Venti deboli meridionali, con locali rinforzi sulla Sicilia; mari poco mossi. Martedì, 1 maggio 2007 NORD-OVEST: Nuvolosità irregolare, alternata a qualche schiarita su costa Ligure e pianure orientali. Altrove addensamenti sempre più consistenti, con piogge e rovesci anche temporaleschi. In serata e nella successiva notte, possibili fenomeni sulla fascia pedemontana piemontese e dell'alta Lombardia, nonchè sulla Liguria. Temperature stazionarie e venti deboli, con qualche rinforzo da sud-ovest sulla Liguria. Mar Ligure poco mosso, leggermente mosso al largo. NORD-EST: Abbastanza soleggiato sulle pianure, eccetto foschie dense e locali nebbie; nubi irregolari sui rilievi alpini, prealpini e nord Appennino, in intensificazione nel pomeriggio, quando saranno possibili rovesci e locali temporali. Fenomeni più intensi nelle Prealpi, con possibili sconfinamenti serali sulla fascia pedemontana, quindi della Lombardia orientale. Temperature satazionarie, venti deboli orientali e mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Inizialmente soleggiato, eccetto foschie dense nelle vallate ed annuvolamenti sparsi a ridosso dei rilievi. Instabilità sempre più accentuata col passare delle ore, con sviluppo di focolai temporaleschi nelle zone interne e possibilità di rovesci e temporali, specie lungo la dorsale appenninica, con sconfinamenti serali nelle zone adiacenti. Ampie schiarite lungo le coste. Temperature stazionarie, o in ulteriore lieve calo nei valori massimi. Venti da deboli a moderati occidentali, con qualche rinforzo di Maestrale sulla Sardegna. Mari poco mossi, più mossi quelli intorno alla Sardegna. SUD: Tempo instabile, con nuvolosità irregolare fin dal mattino sul settore peninsulare; locali piovaschi a ridosso dei rilievi appenninici campani e molisani. Ampie schiarite su Sicilia, Calabria ionica e zone costiere in genere. Nubi in intensificazione nel corso della mattinata, con frequenti rovesci e locali temporali; possibilità di fenomeni intensi su Molise, Irpinia, Puglia Garganica, Murge e Basilicata. Migliora in serata. Temperature in calo, anche di 3-5°C. Venti a rotazione ciclonica da deboli a moderati, con rinforzi durante i fenomeni più intensi. Mari da poco mossi a localmente mossi, specie il basso Ionio e quelli circostanti la Sicilia. Tendenza per i giorni successivi: MERCOLEDI ulteriore peggioramento al nord e alto Tirreno, con piogge in arrivo da ovest e nuova instabilizzazione atmosferica, con rovesci e temporali pomeridiani, specie nelle zone interne. Tempo discreto altrove, ma con peggioramento nel pomeriggio su Tirreno e isole maggiori. GIOVEDI migliora al nord-ovest e alto Tirreno; peggiora al centro-sud, specie sul versante adriatico, con piogge e rovesci temporaleschi. Calo termico, anche di 4-6°C al nord e regioni adriatiche.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.57: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Prato Est (Km. 9) e Allacciamento A1 Milano-Napoli (Km. 4,6) in..…

h 07.57: A12 Genova-Rosignano

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Lavagna (Km. 41,1) e Chiavari (Km. 38,3) in direzione Genova d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum