Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo sonnecchia ma si prepara a cambiare marcia

MERCOLEDI e GIOVEDI stratificazioni di passaggio sulla Penisola, ma senza fenomeni. Sempre mite. VENERDI afflusso di aria fredda da est e progressivo calo termico, specie in Adriatico, dove non mancheranno annuvolamenti e forse anche qualche precipitazione. SABATO ancora un po' di nuvole in Adriatico e sulla Valpadana occidentale ma in attenuazione. Fresco. DOMENICA tranquilla, LUNEDI peggiora al nord e sulla Toscana.

Previsioni meteo - 27 Ottobre 2009, ore 11.41

Mercoledì, 28 ottobre 2009 NORD: Sul nord-ovest prevarrà ancora il bel tempo. Nel corso della giornata sarà comunque possibile il transito di alcune stratificazioni ad alta quota e la formazione di addensamenti bassi a ridosso delle Prealpi, ma senza fenomeni. Formazioni nebbiose a banchi in pianura nelle ore notturne e del primo mattino. Ventilazione debole, in prevalenza orientale. Mar Ligure quasi calmo o poco mosso. Temperature miti, specie in montagna e sulle coste liguri. Sul nord-est prevarrà ancora il bel tempo. Nel corso della giornata sarà comunque possibile il transito di alcune stratificazioni a medio-alta quota e locali addensamenti sulle Prealpi e sul Friuli, senza esiti. Formazioni nebbiose in banchi sulla pianura nelle ore notturne e del primo mattino. Ventilazione debole, in prevalenza nord-orientale. Mare Adriatico poco mosso. Temperature miti, specie in montagna e sulle coste romagnole. CENTRO: Condizioni di tempo ben soleggiato su tutte le regioni. A tratti qualche banco di nubi basse in Abruzzo e velature sottili in transito, senza esiti. Ventilazione debole o moderata settentrionale, mare Adriatico a tratti mosso, poco mossi i restanti bacini. Temperature su valori complessivamente miti. SUD: Qualche addensamento sui monti settentrionali siculi e sull'Appennino calabro, ma senza fenomeni e in un contesto almeno in parte soleggiato. Altrove bel tempo o cielo temporaneamente velato da nubi alte e sottili. Ventilazione moderata settentrionale. Basso Adriatico a tratti mosso, mossi il Canale di Sicilia e lo Jonio, fino a molto mosso al largo lo Jonio. Poco mosso il Tirreno. Temperature su valori abbastanza complessivamente miti. Giovedì, 29 ottobre 2009 NORD: Sul nord-ovest velature sottili in transito su Alpi e Liguria, con parziale disturbo nel soleggiamento. Banchi di nebbia spesso saldati a nubi basse invece sulle pianure, specie al mattino. Nel pomeriggio più soleggiato ovunque. Temperature in lieve calo, venti deboli, con condizioni favorevoli all'accumulo di sostanze inquinanti nei bassi strati. Mar Ligure calmo. Sul nord-est nubi basse, spesso saldate a banchi di nebbia, su basso Veneto ed Emilia, in attenuazione nel pomeriggio. Più soleggiato altrove, fatta eccezione per passaggi nuvolosi medio-alti tra Alto Adige e Friuli, senza esiti. Temperature stazionarie. Venti deboli, mare quasi calmo. CENTRO: Velature in transito su tutte le regioni, seguite da ampie schiarire specie nel pomeriggio. Qualche nube bassa sarà possibile nelle zone interne, ma con basso rischio di pioggia. Mite nel complesso. Venti deboli o moderati settentrionali, mari mossi. SUD: Velature in transito su tutte le regioni ed addensamenti un po' più compatti tra nord Sicilia ed ovest Calabria, senza piogge. Temperature stazionatrie su valori miti. Venti moderati settentrionali, mari mossi. Venerdì, 30 ottobre 2009 NORD: Sul nord-ovest cielo parzialmente nuvoloso con sensibile rinforzo della ventilazione orientale in pianura, moderato calo termico e tendenza ad annuvolamenti lunga la fascia prealpina e pedemontana, nonchè su gran parte del Piemonte e dell'ovest Lombardia entro sera. Non sono comunque previste precipitazioni. Sul nord-est cielo parzialmente nuvoloso con nebbie sollevate dall'ingresso piuttosto deciso del vento da est, che spingerà la nuvolosità a ridosso della fascia montana e pedemontana. Non sono comunque previste precipitazioni, ma un calo moderato delle temperature. CENTRO: Sulla Sardegna nubi in aumento con isolati piovaschi nel pomeriggio-sera, specie sul settore orientale dell'isola. Su Toscana, Umbria e Lazio poco nuvoloso ma con rinforzo dei venti da est e progressivamente più freddo dal pomeriggio. Su Marche ed Abruzzo venti orientali sostenuti e freddi recheranno annuvolamenti anche compatti lungo i rilievi e la fascia pedemontana, con occasionali rovesci, nevosi sulle cime appenniniche. SUD: In mattinata cielo poco nuvoloso. Con il passare delle ore rinforzo della corrente orientale o nord-orientale e annuvolamenti irregolari, specie tra nord ed est Sicilia, Calabria, Molise e Puglia, con isolati piovaschi non esclusi. Temperature in diminuzione, specie in Adriatico e dal pomeriggio. TENDENZA SUCCESSIVA SABATO ancora un po' di nuvole sul medio Adriatico, sulla Valpadana occidentale, l'est della Sardegna e il nord della Sicilia, con locali piovaschi mattutini ma in attenuazione, in seguito schiarite. Fresco. DOMENICA tranquilla, LUNEDI peggiora al nord e sulla Toscana, con piogge a partire da ovest.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.03: A1 Firenze-Roma

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Valdarno (Km. 335,8) e Firenze Sud (Km..…

h 18.01: A24 Roma-Teramo

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e Tornimparte (Km. 85) in entrambe l..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum