Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo si guasta nel fine settimana

Durerà fino a venerdì il bel tempo sul nostro Paese, con temperature piuttosto elevate e venti deboli. Sabato è previsto l’arrivo di una perturbazione atlantica la cui parte meridionale genererà un vortice che dal Golfo del Leone si porterà sul Mediterraneo determinando un peggioramento ad iniziare dal nord-ovest.

Previsioni meteo - 15 Maggio 2002, ore 12.22

GIOVEDI’ 16 MAGGIO NORD: giornata complessivamente buona con locali banchi di nubi basse sulla costa ligure al mattino e qualche limitato addensamento cumuliforme nel pomeriggio sui rilievi. Temperature in lieve aumento sia nei valori minimi che massimi con punte di 28-29° in pianura. Venti deboli, in regime di brezza in Liguria. CENTRO: tempo buono su tutte le regioni salvo un passaggio di nubi cirriformi sulla Sardegna in viaggio verso il Lazio e la Toscana. Qualche annuvolamento cumuliforme sarà possibile lungo la catena dell’Appennino, ma senza conseguenze. Temperature minime stazionarie, massime in lieve aumento con valori attorno ai 27-28° nelle zone interne. Attivazione delle brezze sottocosta: da W-SW sul Tirreno e da E-NE sull’Adriatico. SUD: sereno o poco nuvoloso ovunque. Qualche nube pomeridiana sui rilievi, in rapido dissolvimento al calar del sole. Temperature minime stazionarie, massime in lieve aumento. Venti deboli da N sulla Puglia, variabili altrove. VENERDI’ 17 MAGGIO NORD: al mattino qualche annuvolamento marittimo-costiero lungo la costa ligure, per il resto tempo buono. Nel corso del pomeriggio dissoluzione degli annuvolamenti marittimi e insorgenza di nubi cumuliformi con rischio di qualche breve rovescio o temporale più probabile su Alpi Marittime, Appennino ligure orientale, Val d’Aosta, Val d’Ossola, bresciano, bergamasco, veronese e vicentino. In serata parziale dissoluzione degli annuvolamenti lungo i rilievi e moderato aumento dell’instabilità su cuneese, astigiano, alessandrino, basso torinese e occasionalmente su piacentino e pavese, con qualche locale rovescio o breve temporale. Temperature ancora in lieve aumento con valori massimi prossimi ai 30° in pianura. Venti inizialmente deboli, tendenti a disporsi da S in Liguria rinforzando nel tardo pomeriggio sui versanti padani dell’Appennino centro-occidentale. CENTRO: su tutte le regioni iniziali condizioni di bel tempo. Nel corso della giornata annuvolamenti cumuliformi in crescita con qualche sopradico e breve rovescio soprattutto su Garfagnana, Mugello, Casentino, Appennino umbro-marchigiano, reatino e aquilano. Tali annuvolamenti tenderanno rapidamente a dissolversi in serata. Sui litorali e sulla Sardegna bel tempo deciso per tutto il giorno, con brezze gradevoli dal mare. Temperature ancora in lieve aumento con massime prossime ai 30° nelle zone interne. SUD: ancora condizioni di bel tempo. Possibili annuvolamenti pomeridiani sull’Irpinia e sul Molise, ma con basso rischio di rovesci. Temperature in ulteriore lieve aumento con valori localmente superiori a 30° nelle zone interne della Sicilia. Venti deboli in regime di brezza. SABATO 18 MAGGIO NORD: sul settore nord-occidentale nubi in rapido aumento fin dal mattino. Prime piogge o rovesci ad iniziare dalla Val d’Aosta e dal Piemonte in estensione all’ovest della Lombardia. Nel corso della giornata i fenomeni potrebbero presentare carattere temporalesco anche di moderata intensità sul basso Piemonte e sulla Liguria. Sul settore di nord-est cielo inizialmente poco nuvoloso, ma con tendenza ad aumento della nuvolosità a partire da ovest e prime piogge nel pomeriggio sul Veneto e sull’Emilia. Sul Trentino Alto Adige, sul Friuli Venezia Giulia e sulla Romagna tempo probabilmente asciutto fino a sera. Temperature minime in lieve aumento, massime in diminuzione ad iniziare da ovest. Venti moderati da SE in Liguria tendenti a disporsi da NE; deboli o moderati in prevalenza orientali altrove. CENTRO: sulla Sardegna nubi irregolari associati a qualche rovescio o temporale più frequente nelle zone interne. Su tutte le altre regioni iniziali condizioni di cielo poco nuvoloso, ma già dalla mattinata le nubi aumenteranno sulla Toscana con qualche pioggia o rovescio sulle province di Massa Carrara, Lucca e Pistoia. In giornata estensione delle piogge a quasi tutte le province ad eccezione del grossetano. Nubi in aumento nel pomeriggio anche sull’Umbria e sul Lazio, con qualche locale e breve rovescio in arrivo da ovest. Su Marche e Abruzzo tempo in prevalenza buono con aumento delle nubi solo in serata. Temperature minime in aumento, massime in calo sulla Toscana e sulla Sardegna, stazionarie altrove. Venti ovunque moderati da SE, in rotazione a NW in Sardegna. SUD: su tutte le regioni ancora prevalenza di sole. Dalla sera moderato aumento della nuvolosità ad iniziare dalla Campania e dal Molise, ma senza la minaccia di pioggia. Temperature in ulteriore e lieve aumento con valori localmente superiori a 30° specie nelle zone interne e sulla Sicilia. Venti deboli da S con qualche rinforzo. TENDENZA SUCCESSIVA: domenica e lunedì estensione dell’instabilità a tutta la Penisola.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum